Sezione di Milano - Via V.Monti, 36 - 20123 Milano - tel: 0248519720 - fax: 0248025928 - email: milano@ana.it
OPERAZIONE
"PANETTONE DEGLI ALPINI"


Menù Principale


Concerti Cori della Sezione


Scrivici
Manda una e-mail:
direttamente al
oppure alla


80° della Sezione


I graffiti della sede sezionale


Teresio Olivelli


Online
Abbiamo 123 ospiti e 0 iscritti in linea.

Non ti sei ancora registrato?
Puoi farlo adesso click qui.


ANA Milano in Facebook


Progetto Caduti 1915-18


Alpini in Armi


I nostri grandi uomini



Formazione sezionale 2015
Incontri di formazione sezionale

Tecnica giornalistica
Parlare in pubblico
Relazioni Pubbliche
Gestire riunioni efficaci


Appuntamento del giorno

Siete nella sezione: Veci e Bocia

Questi sono gli articoli contenuti.
E' on-line "Veci e Bocia" di novembre
Lunedì, 27 Novembre 2017 - 04:29 PM ( 97 Letture)
Venerdì 24 novembre è stato mandato alla stampa il numero 4 del 2017 di "Veci e Bocia". Lo trovate da oggi pubblicato in rete. L'edizione su carta è stata compressa su sole 12 pagine, dirottando nel supplemento buona parte del materiale pervenuto alla redazione. Cliccate come al solito nel box a destra della home page, e buona lettura!
Il supplemento online è stato aggiunto in data 2 dicembre.

Note:
 
Problemi nella distribuzione del n.3 del 2017 di "Veci e Bocia"
Venerdì, 20 Ottobre 2017 - 02:38 PM ( 244 Letture)
Segnaliamo che per una causa tecnica nella gestione informatica delle etichette di spedizione, molti Soci potranno ricevere il giornale che riporta un cognome diverso dal proprio, mentre nome e indirizzo dovrebbero essere esatti. In tali casi invitiamo ad accettare le copie del giornale.

Il problema è già noto e invitiamo a non inviare alla Segreteria sezionale indicazioni per apportare delle correzioni agli archivi degli indirizzi degli associati.

Meglio ancora se conoscendo il postino lo avvisaste del disguido.

Ci scusiamo per i disguidi e invitiamo a riportare tra un paio di settimane solo le mancate ricezioni del giornale ai propri Capigruppo che le comunicheranno alla Segreteria sezionale.

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di settembre
Mercoledì, 04 Ottobre 2017 - 11:42 AM ( 460 Letture)
Il numero 3 del 2017 di "Veci e Bocia" è in stampa: potete anticiparne la lettura scaricandolo dal box a destra della schermo. Il supplemento on-line è stato immesso in rete martedì 10 ottobre. Buona lettura!

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di giugno
Lunedì, 19 Giugno 2017 - 02:58 PM ( 1052 Letture)
E' in rete il numero 2 del 2017 di "Veci e Bocia": cliccate qui per scaricarla o andate al box alla destra della home page.
L'edizione supplementare con i contenuti riportati solo on-line (5.1 MB per le molte foto incluse) è ora scaricabile cliccando qui o dal box alla destra della home page.
Buona lettura!


Note:
 
E' online "Veci e Bocia" di marzo 2017
Venerdì, 24 Marzo 2017 - 02:22 PM ( 1236 Letture)
E' on line, con ben 24 pagine in 4,1 Mbyte, l'edizione di "Veci e Bocia" con il resoconto dell'assemblea sezionale 2017, la cui uscita è stata posticipata fino all'inaugurazione della nuova sede del Gruppo di Cavenago.
Cliccate qui per scaricarla o andate al box alla destra della home page.
L'edizione supplementare con i contenuti riportati solo on-line è ancora in preparazione e verrà immesso in rete a giorni.
Buona lettura!

Note:
 
E' online "Veci e Bocia" di Novembre 2016
Domenica, 04 Dicembre 2016 - 04:12 PM ( 3609 Letture)
E' in rete l'edizione n.4-2016 di "Veci e Bocia". Potete scaricare la copia del numero su carta ed il supplemento online cliccando qui sotto oppure dalla pagina a cui si accede dal box a destra dello schermo.
Novembre 2016, versione ufficiale, 16 pagine - 3,36 Mbyte
Novembre 2016, supplemento online, 8 pagine - 2,25 Mbyte
Buona lettura.


Note:
 
E' online "Veci e Bocia" di giugno 2016
Venerdì, 01 Luglio 2016 - 05:36 PM ( 14426 Letture)
Potete scaricare il numero 2-2016 del notiziario sezionale dalla tabella che si apre cliccando nel box a destra della home-page.
Il supplemento on-line è stato immesso in rete in data 7 luglio; potete anche leggerlo dal vostro smartphone usando il qrcode pubblicato nell'ultima pagina dell'edizione stampata.
Buona lettura!


Note:
 
E' online "Veci e Bocia" di marzo 2016
Domenica, 27 Marzo 2016 - 05:43 PM ( 3824 Letture)
E' online l'edizione di "Veci e Bocia" di marzo 2016, nei due file che potete scaricare dai link sottostanti:

Marzo 2016, versione ufficiale - 20 pagine - 3,1 Mbyte


Marzo 2016, supplemento on-line - 11 pagine - 2,5 Mbyte


Buona lettura... e Buona Pasqua!


Note:
 
Giorno della Memoria - Ricordiamo gli IMI
Lunedì, 18 Gennaio 2016 - 12:02 PM ( 4793 Letture)
Nell'approssimarsi del Giorno della Memoria la Redazione di "Veci e Bocia" mette a disposizione il materiale in suo possesso relativo alla vicenda degli Internati Militari Italiani (IMI) nei lager nazisti.
Cliccate qui per accedere alla pagina del sito da cui scaricare i files.

Note:
 
E' online "Veci e Bocia" di novembre 2015
Domenica, 06 Dicembre 2015 - 03:46 PM ( 7907 Letture)
Potete scaricare il numero 4 del 2015 dal box a destra della home page; il supplemento "on-line" è stato inserito nei giorni successivi...
Buona lettura!

Note:
 
E' in rete il nuovo "Veci e Bocia"
Mercoledì, 21 Ottobre 2015 - 07:09 PM ( 5130 Letture)
Il numero 3 del 2015 di "Veci e Bocia" è finalmente stato mandato alla stampa martedì 20 ottobre. Lo potete scaricare, come pure la versione complementare contenente i soli contenuti on-line, cliccando nel box a destra della home page.
Buona lettura!

Note:
 
E' in rete il nuovo "Veci e Bocia"
Martedì, 30 Giugno 2015 - 09:27 AM ( 4869 Letture)
E' in linea l'edizione di giugno 2015 di "Veci e Bocia" nelle due consuete versioni: quella cartacea e relativo supplemento online.
Potete accedervi dai link sottostanti oppure dal box a destra della home page... Buona lettura!

Giugno 2015, versione ufficiale - 16 pagine - 3,3 Mbyte

Giugno 2015, versione on-line - 11 pagine - 2,2 Mbyte

Note:
 
Incontri di formazione sezionale
Sabato, 13 Giugno 2015 - 08:52 PM ( 4717 Letture)

Si è tenuto oggi al 3P l'incontro di formazione sezionale sul tema "Scrivere testi", a cura della redazione di "Veci e Bocia" con relatore Gianni Papa.

Il materiale presentato sarà reso disponibile in questo sito nei prossimi giorni.
Il prossimo incontro verterà sull'uso delle fotografie nei nostri notiziari e avrà luogo sabato 20 giugno con inizio alle ore 10 presso la sala Belotti della sede sezionale.
Sarà possibile fermarsi al termine per pranzare in sede. Per le adesioni all'incontro e al pranzo inviare un EMail a "veciebocia@anamilano.it".

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di marzo 2015
Lunedì, 16 Marzo 2015 - 10:22 AM ( 5764 Letture)
Oggi è stato mandato alla stampa il primo numero del 2015 di "Veci e Bocia", che potete già leggere come al solito passando dal box a destra dello schermo o cliccando nel link sottostante.
NOTA: L'edizione complementare on-line, di 12 pagine, stata immessa in rete venerdì 20.

Marzo 2015, versione ufficiale -20 pagine - 3,2 Mbyte


Marzo 2015, versione on-line - 12 pagine - 2,3 Mbyte

Buona lettura!


Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di novembre 2014
Giovedì, 27 Novembre 2014 - 08:30 PM ( 5134 Letture)
Oggi è stato mandato alla stampa il numero 4 del 2014 di "Veci e Bocia". Potete leggerlo, come al solito, in anteprima cliccando nel box a destra dello schermo, oppure cliccando qui.
Il supplemento on-line è disponibile cliccando qui.
Buona lettura...

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di settembre 2014
Venerdì, 03 Ottobre 2014 - 03:51 PM ( 7176 Letture)
E' stato inviato oggi alla stampa il numero 3-2014 del notiziario sezionale, la cui uscita è stata rinviata rispetto alla data teorica di chiusura al fine di inserirvi notizie e foto della festa sezionale d'autunno.
Lo potete scaricare cliccando qui, oppure andando come al solito nel box a destra della home page.
NOTA: L'edizione on-line è stata immessa in rete il 15 ottobre.
Cliccate qui per scaricarla


Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di giugno 2014
Sabato, 28 Giugno 2014 - 03:36 PM ( 4922 Letture)
Venerdì 24 è stato mandato alla stampa il numero 2 del 2014 di "Veci e Bocia", che come al solito potete scaricare, al pari dell'edizione on-line, dalla pagina che si apre dal box a destra dello schermo.
L'edizione on-line consta di 12 pagine, nelle quali a partire da questo numero sono state travasate le rubriche relative alle riunioni e i calendari delle attività, in modo da recuperare il poco spazio disponibile su carta per inserirvi gli articoli di maggiore impatto.
Sempre per motivi di spazio gran parte delle informazioni sulle attività svolte dai Gruppi sono state compattate nella rubrica "Notizie in breve", con rimandi all'edizione on-line, ove presente un testo esteso.
Come annunciato in VeB, trovate qui il link per aprire il file con le pluriennali attività del Gruppo di Giussano in Tanzania.
Buona lettura

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di marzo 2014
Domenica, 23 Marzo 2014 - 07:00 PM ( 9607 Letture)
Il numero di marzo 2014 è stato mandato alla stampa venerdì 21 e lo potete leggere in anteprima scaricandolo dalla pagina che si apre dal box a destra della home page.
A motivo del notevole materiale pervenuto in Redazione, oltre ad avere avuto il consenso di aumentare le pagine su carta dalle 16 preventivate a 20, abbiamo dovuto travasare il rimanente nell'edizione on-line che si è estesa fino a raggiungere 13 pagine.
In quest'ultima trovate un sunto della circolare della Sede nazionale sull'adunata di Pordenone: cliccate qui per scaricarne il file completo, che consta di ben 8 pagine.
Buona lettura!



Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di novembre
Martedì, 26 Novembre 2013 - 05:26 PM ( 6008 Letture)
Oggi l'edizione cartacea di novembre è stata consegnata all'incellofanatura.
Nel sito trovate entrambe le edizioni del numero 4 del 2013: i files .pdf dell'edizione su carta e del supplemento on-line, come al solito accedendo dal box "Veci e Bocia" a destra della home page.
Buona lettura...

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di settembre
Sabato, 05 Ottobre 2013 - 01:22 PM ( 5586 Letture)
L'uscita del numero di settembre è stata posticipata di 15 giorni rispetto alla data di chiusura preventivata, per accogliere anche la cronaca della Festa sezionale d'autunno, e pertanto l'invio alla stampa è stato effettuato venerdì 4 ottobre.
L'edizione on-line contiene 7 pagine in sono stati riversati, oltre ad altri testi, anche due lunghi articoli sul pellegrinaggio in Adamello e sul viaggio a Rossosch (su due ruote) di una coppia di Alpini Motoclisti, che altrimenti avrebbero occupato da soli un terzo delle pagine disponibili su carta.
NB: ieri era stata erroneamente immessa in rete una versione di prova con sole 6 pagine.
Come al solito, cliccate sul box a destra della home page per accedere alla pagina da cui scaricare i files.
Buona lettura.

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di giugno
Mercoledì, 26 Giugno 2013 - 04:23 PM ( 11818 Letture)
Come già per il numero precedente, trovate qui i 2 link per la versione "carta stampata" e quella on-line, a complemento di quella ufficiale.
Buona lettura!

Giugno 2013, versione ufficiale: 12 pagine - 3,6 Mbyte

Giugno 2013, versione on-line: 6 pagine - 2,3 Mbyte

Note:
 
Spedizione di "Veci e Bocia"
Martedì, 07 Maggio 2013 - 02:20 PM ( 8286 Letture)
Finalmente oggi viene consegnato alle Poste il numero di "Veci e Bocia" che giaceva già da fine marzo in attesa di completamento dell'iter burocratico legato al cambio di tariffa dell'abbonamento postale...


Note:
 
"Veci e Bocia" cambia formato
Sabato, 12 Gennaio 2013 - 11:07 AM ( 6085 Letture)
Dopo 60 anni, il formato del notiziario sezionale passa allo standard A4, lo stesso di "L'Alpino" e di tanti altri notiziari alpini e non.
La vignetta si riferisce a quando, nel 2000, il Direttore di allora Romano Brunello si vide costretto a tagliare un numero, sempre per motivi economici....


Note:
 
Il DVD di "Veci e Bocia"
Giovedì, 13 Dicembre 2012 - 02:27 PM ( 4765 Letture)
Questa pubblicazione è stata voluta per celebrare i sessant'anni dalla uscita del primo numero di "Veci e Bocia".
Il DVD - che contiene l'archivio di tutti i numeri del nostro giornale, altri interessanti documenti della Sezione e i contributi della Redazione alla vita sezionale - è stato presentato nell'incontro conviviale tra il Consiglio Direttivo Sezionale e i Capigruppo del 10 dicembre.
Una serie di pagine con menù guidati orientano l'utente nella consultazione e nella ricerca dei testi. Nel DVD è disponibile anche un motore di ricerca, nelle versioni Windows e MAC, che agevola la ricerca e che permette di aprire direttamente la pagina del giornale con l'articolo cercato.
Il DVD verrà prodotto in tiratura limitata alle effettive richieste e sarà disponibile presso la Segreteria sezionale dagli inizi del mese di gennaio.
Vi invitiamo a prendere contatto con il Vostro Capogruppo o con la Segreteria sezionale per prenotare la Vostra copia.

Note:
 
I Quaderni di "Veci e Bocia"
Giovedì, 13 Dicembre 2012 - 02:22 PM ( 4670 Letture)
Sulla destra della homepage di questo sito trovate un nuovo boxino dedicato alle pubblicazioni web della nostra Sezione: "I Quaderni".
Cliccandoci sopra si aprirà una pagina da cui è possibile accedere ai fascicoli in formato pdf.
Oltre al Quaderno sul 140° delle Truppe Alpine, sono stati da poco inseriti altri documenti:
- 1952-2012: I nostri primi sessant'anni - dedicato all'anniversario del nostro periodico
- Il Medagliere della Sezione - con l'illustrazione delle decorazioni che fregiano il Vessillo della Sezione di MIlano
- I Grandi Uomini della Sezione - aggiornamento e integrazione delle schede storiche pubblicate su "Veci e Bocia"

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di novembre 2012
Martedì, 27 Novembre 2012 - 05:38 PM ( 4047 Letture)
Lunedì 26 è stato mandato alla stampa il numero 4 del 2012, che riceverete con all' interno l'inserto dedicato ai 60 anni di "Veci e Bocia".
La versione on-line pubblicata nel sito è in due files separati, al pari di quanto fatto per il supplemento dedicato ai 140 anni delle Truppe Alpine.
Come sempre, la pagina del numero attuale si apre dal box a destra dello schermo.
Buona lettura!

Note:
 
E' in rete il fascicolo di "Veci e Bocia" sugli Alpini
Venerdì, 05 Ottobre 2012 - 05:29 PM ( 3819 Letture)
Nella pagina del notiziario sezionale e in quella del 140° delle Truppe Alpine trovate disponibile un nuovo fascicolo realizzato dalla Redazione di “Veci e Bocia”.
Si tratta della versione elettronica dell’inserto dedicato al 140° delle Truppe Alpine che è stato pubblicato nel numero 2 del 2012 di "Veci e Bocia", in formato reimpaginato ed ampliato.
Sarà così agevole stamparne delle copie da utilizzare nelle varie occasioni ed eventi per divulgare, presentare e far conoscere meglio la realtà degli Alpini anche all’esterno dell’ANA.

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di settembre 2012
Lunedì, 01 Ottobre 2012 - 04:21 PM ( 4165 Letture)
Oggi è stato finalmente mandato alla stampa il numero di settembre di "Veci e Bocia", dopo alcuni giorni di ritardo per attendere l'arrivo di alcuni articoli importanti; lo potete scaricare come al solito dal sito in anteprima.
Il previsto inserto per il 60 anni del notiziario viene rimandato al prossimo numero, per lo stesso motivo.
Buona lettura.

Note:
 
E' on-line "Veci e Bocia" di giugno 2012
Sabato, 30 Giugno 2012 - 02:13 PM ( 3726 Letture)
Con qualche ritardo dovuto all'hard disk defunto, è finalmente stato messo in rete il numero di giugno 2012 di "Veci e Bocia".
All'interno delle 24 pagine riceverete per posta l'inserto dedicato al 140° anniversario delle Truppe alpine che potete scaricare come file separato, sempre a partire dal box a destra dello schermo.
Nella versione on-line trovate anche due articoli che non hanno potuto aver spazio nella versione cartacea: 32 pagine non sono bastate!!

Note:
 
E' in rete il nuovo Veci e Bocia
Giovedì, 22 Marzo 2012 - 09:17 PM ( 4066 Letture)
Il numero 1 della 60^ annata di "Veci e Bocia" è ora on-line: abbiamo superato ogni precedente limite nel numero delle pagine, ma il materiale pervenuto era talmente tanto che anche aumentando le pagine a 28 siamo stati obbligati a riversarlo solo on-line.
Non perdetevi quindi i 4 articoli e quant'altro che non troverete sull'edizione cartacea! Buona lettura!

Note:
 
E' in rete il nuovo Veci e Bocia
Sabato, 17 Settembre 2011 - 03:13 PM ( 3701 Letture)
Cliccando sul box a destra dello schermo potete aprire la pagina della nuova edizione di Veci e Bocia, datata settembre 2011.
Nelle 16 pagine dell'edizione su carta non hanno trovato posto alcuni articoli pervenuti alla redazione; di questi trovate una selezione dei più significativi nella versione on-line.
Buona lettura!

Note:
 
E' in rete il nuovo Veci e Bocia
Lunedì, 28 Marzo 2011 - 06:58 PM ( 4677 Letture)
Dopo un ritardo di alcuni giorni dovuto a manutenzione sui server, ecco finalmente in rete il primo numero del 2011 di Veci e Bocia.
Questa edizione batte (virtualmente) ogni record precedente di numero di pagine: è la quarta volta che si stampano ben 24 pagine (due con la direzione Polonia e una con la direzione Cuniali), ma oggi ci sono anche le pagine aggiunte solo on-line a rimpolpare i contenuti.
Come al solito, cliccate nel box a destra dello schermo per aprire la pagina da cui scaricare il file pdf.
Buona lettura!

Note:
 
E' in rete il nuovo Veci e Bocia
Martedì, 30 Novembre 2010 - 02:27 PM ( 4179 Letture)
Il 5° numero ed ultimo numero dell'annata 2010 di Veci e Bocia è alla stampa. Anche quest' edizione risulta corposa, avendo 16 pagine: vi trovate, tra l'altro, il documento che la Sede Nazionale ha inviato a tutte le Sezioni e da queste ai Gruppi sul fututo associativo.
"L'Alpino" non lo pubblicherà, essendo assai consistente; la nostra redazione invece ha deciso comunque di portarlo a conoscenza di tutti i soci della Sezione, data la sua rilevanza.
Come sempre, cliccando nel box a destra dello schermo potete leggere l'edizione on-line, nella quale trovate anche alcuni articoli che non hanno trovato posto nell'edizione su carta.
Buona lettura!


Note:
 
E' in rete il nuovo Veci e Bocia
Mercoledì, 13 Ottobre 2010 - 08:09 PM ( 3861 Letture)
Il numero 4-2010 di "Veci e Bocia" è in stampa.
Anche questa edizione del notiziario sezionale è stata ampliata a 20 pagine per ospitare al massimo il materiale pervenuto... ma non tutto!
Nell'edizione on-line trovate infatti molti altri articoli, con testi e foto, che non hanno trovato posto nell'edizione su carta.
Come al solito, cliccate nel box a destra dello schermo... e buona lettura!

Note:
 
E' in rete il nuovo Veci e Bocia
Lunedì, 05 Luglio 2010 - 05:28 PM ( 4355 Letture)
Il numero 3 del 2010, composto di ben 20 pagine, è stato inviato alla stampa.
Potete ora leggerne in anteprima la versione on-line, che tra l'altro ospita anche una foto e 4 articoli che non hanno trovato posto nell'edizione su carta, cliccando nel box alla sinistra dello schermo.
Buona lettura!

Note:
 
Dispensa su "Gestire riunioni efficaci"
Venerdì, 02 Luglio 2010 - 06:32 PM ( 4060 Letture)
La Sezione di Milano è da anni impegnata nel miglioramento della qualità del nostro lavoro in Associazione e ha realizzato una serie di iniziative formative dedicate ai quadri sezionali.
La pagina relativa alla formazione sezionale è stata aggiornata e ora è possibile accedere direttamente al materiale da noi preparato dalla casella in basso a sinistra della homepage di www.milano.ana.it.
Segnaliamo che è stato aggiunto un nuovo documento che spiega come rendere efficaci le riunioni, attività a cui dedichiamo una notevole parte del nostro impegno associativo....


Note:
 
E' on-line il nuovo "Veci e Bocia"
Lunedì, 23 Marzo 2009 - 04:39 PM ( 3851 Letture)


Il file del numero 1 del 2009 è stato inviato oggi alla tipografia.
Potete già da ora leggere in anteprima l'edizione datata marzo 2009, in attesa che le Poste vi facciano pervenire vostra copia stampata.
Buona lettura!

Note:
 
E' on-line il nuovo "Veci e Bocia"
Martedì, 25 Novembre 2008 - 08:41 PM ( 3904 Letture)
Il file del numero 4 del 2008 è stato inviato alla tipografia.
Potete già da ora leggere in anteprima l'edizione datata dicembre, sempre sperando che le Poste non si perdano poi la vostra copia stampata nel caos degli auguri di fine anno.
Buona lettura!

Note:
 
Foto cerimonia 3 novembre
Lunedì, 27 Ottobre 2008 - 07:14 PM ( 4514 Letture)
Come indicato nella recente riunione dei Capi Gruppo, nel prossimo "Veci e Bocia" pubblicheremo le foto della cerimonia serale del 3 novembre presso i Gruppi della nostra Sezione, come testimonianza della partecipazione all’evento corale degli Alpini voluto dalla Presidenza nazionale per ricordare questo importante momento della storia della nostra Patria.
La redazione di "Veci e Bocia" chiede quindi ai capigruppo di incaricare qualcuno che faccia le foto con una macchina digitale. Trattandosi di fotografie serali, suggeriamo di fare delle prove nei giorni precedenti (scelta dei soggetti nella foto, angolazioni, illuminazione, distanze, uso del flash, ecc…) in modo da realizzare delle buone immagini.
Nella pagina ‘Downloads’ del sito potete trovare delle indicazioni su come fare le fotografie da pubblicare, cliccando qui.
Chiediamo di inviare via email a "veciebocia@anamilano.it" entro il 10 novembre poche fotografie per Gruppo (una-due) ma di buona qualità.
Non dimenticate che per la buona riuscita di questa iniziativa è necessario che tutti i Gruppi mandino le proprie foto...

Note:
 
E' on-line il nuovo "Veci e Bocia"
Lunedì, 29 Settembre 2008 - 11:40 AM ( 3963 Letture)
Il numero di settembre di Veci e Bocia è attualmente in fase di stampa e lo potete già leggere on-line, cliccando nel box a destra.
Non è giunto in tempo per la pubblicazione l'addio del Presidente Giorgio Urbinati a Bepi Bona, che trovate qui in allegato....

Vi informiamo inltre che è stata creata una casella e-mail dedicata al notiziario sezionale: veciebocia@anamilano.it.
Fatene sempre uso per comunicare direttamente con la redazione: allevierete così il lavoro della segreteria, oltre ad accelerare i tempi di risposta.

Note:
 
E' on-line il nuovo "Veci e Bocia"
Domenica, 06 Luglio 2008 - 12:24 PM ( 4122 Letture)
L'edizione di giugno 2008 del notiziario sezionale è alla stampa.

Potete accedere alla versione on-line cliccando nel box a destra dello schermo.

Buona lettura!

Note:
 
PONTE SELVA - Il 43° Raduno sezionale
Domenica, 15 Giugno 2008 - 09:26 PM ( 3999 Letture)
Vi anticipiamo sul sito l'articolo che apparirà nel prossimo numero di "Veci e Bocia", rimendiando così ad una pubblicazione in ritardo con una che invece precorre il normale tempo di uscita....


Per le foto: consultate l'archivio, dal box a destra dello schermo.


Note:
 
NEWS DALLA SEZIONE: E' on-line il nuovo ''Veci e Bocia''
Martedì, 04 Dicembre 2007 - 08:09 PM ( 4771 Letture)

Mentre l'edizione su carta è finalmente in viaggio verso i lettori, potete consultarla via web in anteprima, cliccando come al solito nel box a destra dello schermo.
Ragioni di bilancio hanno consigliato di limitare, per quest'anno, a tre le uscite del notiziario sezionale, quindi non tutto il materiale pervenuto ha trovato posto nelle 12 pagine disponibili e gli articoli eccedenti sono stati pertanto pubblicati solo nell'edizione on-line.
Il prossimo numero uscirà subito dopo l'assemblea sezionale del 2008.
Buona lettura...


Note:
 
Veci e Bocia 1-2007: E' on-line il nuovo Veci e Bocia
Giovedì, 26 Aprile 2007 - 08:05 PM ( 4021 Letture)
Mentre è il notiziario ancora in fase di stampa ne anticipiamo l'uscita sul web.
Il tempo necessario per il completamento del numero, che avrebbe dovuto essere stato chiuso teoricamente a fine marzo, ne ha fatto slittare il passaggio alla fase di stampa un po' troppo in ritardo per garantire il recapito di "Veci e Bocia" a mezzo posta a tutti i soci in tempo per l'Adunata.
Quindi per questa volta l'anteprima è immessa in rete al volo, già mentre il sommario web non è ancora completo.

Come al solito, il download può comunque essere effettuato a partire dalla pagina del sommario, accessibile dal box a destra dello schermo.
Buona lettura...



Note:
 
Veci e Bocia 1-2007: Dal Direttore - marzo 2007
Giovedì, 26 Aprile 2007 - 07:46 PM ( 9200 Letture)
Primavera è per noi alpini il tempo delle assemblee sezionali e della preparazione all’Adunata.
Se le prime sono i momenti della riflessione su quanto facciamo, la preparazione è il momento di progetti e speranze per riuscire a fare una buona Adunata nel solco dell’insegnamento dei nostri padri, con il desiderio di viverla in serenità e pieno spirito alpino.

Sarebbe tutto facile e bello, ma da qualche anno torniamo a casa delusi dal disgusto per la vista di ubriachi e trabiccoli.
Abbiamo già scritto su queste pagine che nella Sezione di Milano non abbiamo trabiccoli, ma ciò non deve esimerci dal dare il nostro contributo per eliminare questo deleterio modo di vivere le adunate.


Note:
 
NEWS DALLA SEZIONE: Franco Pozzati è deceduto
Domenica, 15 Aprile 2007 - 05:55 PM ( 4668 Letture)
Il sabato vigilia di Pasqua si sono svolti i funerali di Franco Pozzati, spentosi per grave malattia all'ospedale di Piacenza.
Purtroppo non è stato possibile dare tempestivamente la notizia sul sito, a causa di problemi tecnici che ne impedivano l'accesso.

Chi l’ha conosciuto ricorderà il suo modo di fare un po’ brusco, ma sempre benevolo, col quale assolveva il compito di componente della giunta di scrutinio, e come fosse essenziale il suo aiuto quando si dovevano reperire documenti al Distretto Militare.

Sono frutto della sua abilità di artista del legno i tanti quadretti pirografati con scenette alpine che si trovano appesi praticamente in tutte le sedi della Sezione, nello stile di questo piccolo bottone con spilla, siglato F.P.



Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: E' on-line il nuovo "Veci e Bocia"
Domenica, 21 Gennaio 2007 - 01:23 PM ( 4578 Letture)
Finalmente è in stampa il numero 4-2006 del notiziario sezionale ed è quindi possibile presentarlo nel sito nella sua forma definitiva.
Come al solito, la pagina dell'indice si apre cliccando nel box a destra dello schermo.
Buona lettura!

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: DALLA STAMPA ALPINA - Saluto di Percarlo Cattaneo
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 07:06 PM ( 9361 Letture)
I lettori si saranno accorti che in “Veci e Bocia” abbiamo aperto nuove rubriche. Vogliamo così ampliare i temi che presentiamo nel giornale, anche se non assicuriamo sempre la continuità di tutte le rubriche.
Pensiamo che alcuni testi che compaiono sulla stampa alpina della nostra Sezione siano davvero degni di maggiore visibilità, e per questo iniziamo con dare spazio anche a questa rubrica.

Dal numero di novembre 2006 de “L’Aquilotto” del Gruppo di Magenta vogliamo riportare la lettera di saluto del nuovo Capo Gruppo Piercarlo Cattaneo.
Egli si rivolge ai soci del suo Gruppo, ma indica con chiarezza alcuni principi sui quali ci invita a una riflessione.


Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Notizie dal Coro ANA Limbiate
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 07:02 PM ( 9516 Letture)
Alla 18a edizione della rassegna corale organizzata dalla Provincia di Milano, in collaborazione con l’U.S.C.I. (Unione delle Società Corali Italiane) delegazione di Milano, svoltasi a Bresso, presso il Cinema Teatro San Giuseppe, dal 9 al 12 novembre scorso, alla quale hanno partecipato ben oltre quaranta formazioni corali, il nostro “Coro ANA Limbiate”, si è classificato tra le dieci migliori formazioni, conquistando il diritto a partecipare alle finali che si sono svolte a Milano, al Teatro Dal Verme, domenica 3 dicembre 2006 alle ore 15.00.

Giunto il fatidico giorno, ci siamo presentati sul palco con una certa titubanza.
Il colpo d’occhio sulla sala del Teatro Dal Verme era veramente impressionante, tutti i posti erano occupati, cosa questa che invece di emozionarci ulteriormente, ci ha dato una carica positiva, spingendoci a dare il massimo, come poi è avvenuto.
Al termine dell’esibizione, completamente soddisfatti, abbiamo lasciato il palco tra gli applausi del pubblico.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: LIMBIATE - Una bella sorpresa di fine estate
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 07:00 PM ( 9439 Letture)
Sono le 20:30 di giovedì 14 settembre e piove a dirotto.
Sono indeciso se recarmi o meno alla sede del Gruppo per l’incontro settimanale, ma vinco la pigrizia e mi reco a Limbiate.
A causa del brutto tempo siamo però in pochi: oltre al sottoscritto, ci sono il capogruppo Sandro Bighellini, il tesoriere Antonio Bergna, l'amico degli alpini Orfeo Targa, il maestro del coro Osvaldo Carrara e suo padre; poi arriva il giovane segretario Matteo Marzorati.
Si chiacchiera del più e del meno, del brutto tempo, del nuovo impianto di riscaldamento ecc…

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: MAGENTA - Ritorno ad Asiago
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 06:58 PM ( 9062 Letture)
All’ Adunata di Asiago alcuni di noi avevano fatto conoscenza con il proprietario del negozio di cartoleria che all’angolo della piazzetta sul Corso ospita la statua della Beata Giovanna Bonomo.
Si tratta di Piergiorgio Dal Sasso detto “Beta” come variante affettiva di “Bet”, il soprannome di famiglia che sull’altipiano distingue i vari ceppi di uguale cognome.

Rimasti in contatto via posta, decidiamo di andarlo a trovare e a inizio novembre si parte.
Ma come abitudine del nostro gruppetto per andare alle Adunate, il percorso non è diretto: passiamo da Borgoforte (sulla riva del Po, sotto Mantova) a recuperare il nostro Giuliano Locci, trasferitosi al paese d’origine della moglie.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: RHO - La 27a festa alpina rhodense
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 06:56 PM ( 8876 Letture)
In molti ci hanno chiesto come mai la Festa Alpina si è tenuta nel cortile delle Scuole di via De Amicis e non, come da pluriennale tradizione, nel cortile della prestigiosa Villa Banfi.
Il motivo è semplice: sabato 9 settembre la villa era occupata per altri impegni presi dalla famiglia proprietaria e pertanto sarebbe stato possibile tenere la festa in una diversa data.
Dopo aver valutato attentamente la proposta, pur ringraziando la famiglia Banfi per la sempre cortese e generosa disponibilità, ci siamo dovuti adeguare al fatto che le nostre strutture erano già montate nel cortile delle scuole per l’“Agosto Insieme”, e che non avremmo avuto il tempo materiale necessario per allestire le stesse in villa Banfi e, cosa più importante, non c’era la forza lavoro disponibile per tale improba fatica, mentre per la settimana successiva la nostra festa si sarebbe sovrapposta alla festa dell’Oratorio S. Carlo e a quella di Mazzo dove prestiamo tende e quant’altro.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: LODI - Gli 85 anni del Gruppo
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 06:54 PM ( 9812 Letture)
È passato più di un anno da quando, in occasione del raduno del 2° Raggruppamento a Como, mi venne l’idea di voler organizzare una manifestazione a Lodi per festeggiare gli 85 anni di vita del nostro Gruppo.
Il 29 ottobre 2006 quest’idea è divenuta realtà.
Non è stato facile far coincidere tutte le proposte su cosa fare, avendo contemporaneamente festeggiato anche i 10 anni dall’inaugurazione della sede ed i 5 dalla posa del nostro monumento “Agli Alpini”, e non è stato facile portare avanti il lavoro in questi mesi; qualcuno, anzi, dubitava perfino della riuscita, che non si arrivasse a tempo con tutte le cose a posto.
C’é voluto un grande lavoro di squadra, pardon, di Gruppo.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: LIMITO-PIOLTELLO-SEGRATE - La scomparsa di un reduce
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 06:52 PM ( 8928 Letture)
Fino a qualche mese fa il nostro Gruppo Alpini contava tra le sue fila quattro reduci.
In poco tempo siamo purtroppo passati a tre, e ora a due.
L’artigliere alpino Antonio Pezzotti, classe 1918 è andato avanti, appena dopo la castagnata alpina nella sua Limito.
Se ne è andato senza clamore, quasi a non voler dare fastidio dopo che avevamo completato il lavoro.
Come se avesse sentito ancora una volta il dovere di portare a compimento un incarico di cui si sentiva responsabile.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: PADERNO DUGNANO - Il “Colonnello” Fisogni
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 06:50 PM ( 10221 Letture)
Tra le grandi figure di Alpini della nostra Sezione mi piace ricordare e scrivere su questo giornale di Federico Fisogni, Alpino del Gruppo di Paderno Dugnano, forse poco noto in Sezione ma certamente meritevole d’esser meglio conosciuto.
La sua vita e le vicende militari che la caratterizzarono sono state fissate su un libro che suo figlio, anch’egli Alpino, ha voluto scrivere e pubblicare in occasione del trentesimo della morte.
Questo libro racconta la storia di questo Alpino eccezionale che cominciò la sua naja nella prima Guerra Mondiale e si può dire che la terminò negli anni ‘70, quando fu tra i soci fondatori del Gruppo di Paderno Dugnano.
In quegli anni fu guida spirituale e riferimento per gli Alpini che come me si affacciavano all’Associazione, appena tornati a casa dopo i mesi di servizio in montagna.



Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Dopo l’abolizione della leva, la scure della Finanziaria...
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 06:48 PM ( 8469 Letture)
Ora che i militari sono solo “soldati di professione” l’Esercito è divenuto il loro “datore di lavoro”, il quale deve fare quadrare i conti come ogni altro ente statale e quindi si accinge a stringere i cordoni della borsa per contenere il bilancio entro i limiti fissati dalla Finanziaria.
La preoccupazione dei militari viene evidenziata da questo comunicato apparso in “Pagine di Difesa” del 13 dicembre 2006 che vi proponiamo.
Dopo l’abolizione della leva, si preannunciano altri tagli all’Esercito?


Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: MAGENTA - Natale tra i carcerati
Venerdì, 19 Gennaio 2007 - 06:45 PM ( 8423 Letture)
Se il giorno di Natale a San Vittore è andato il cardinale Tettamanzi a celebrare la S.Messa e far visita ai carcerati, al carcere di Opera c’era un suo vescovo vicario, con una parte del coro del Gruppo di Magenta ad accompagnare col canto la funzione liturgica.

Su invito del cappellano del carcere di Opera, i nove coristi che sono riusciti a ritagliarsi qualche ora della mattinata di Natale (qualcuno non ha potuto disertare l’impegno presso la propria corale parrocchiale, e tra questi il maestro del coro per primo) hanno varcato le mura e i molteplici cancelli del carcere di massima sicurezza assieme ad altri otto coristi del coro parrocchiale “Laudate Domino” di Abbiategrasso.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: LACCHIARELLA - 25° di fondazione del Gruppo
Giovedì, 18 Gennaio 2007 - 08:31 PM ( 8628 Letture)
Il 19 novembre, nonostante il blocco stradale imposto dalla Regione nelle nostre zone, si è svolta la manifestazione del 25° del Gruppo.
Al di là delle più realistiche (pessimistiche) previsioni, la presenza degli Alpini è stata notevole sia per importanza degli Alpini presenti, ad iniziare dal Presidente nazionale Corrado Perona al Consigliere nazionale Michele Casini, al past president nazionale Parazzini ed ai past president sezionali Antonio Rezia e Tullio Tona e, per ultimo, l’attuale Presidente e diversi Consiglieri sezionali che per i tanti soci dei Gruppi e per tre vessilli sezionali (Asti, Brescia e Pavia).
E' vero, un anniversario importante per un Gruppo avrebbe meritato una cornice di folla maggiore, però per fortuna era presente anche il Sindaco col Gonfalone e diversi segretari di partito della comunità ciarlasca.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: SESTO SAN GIOVANNI - 75° di fondazione del Gruppo
Giovedì, 18 Gennaio 2007 - 08:28 PM ( 9936 Letture)
Le celebrazioni sono iniziate con la Mostra Storica del Tricolore, inaugurata domenica 15 ottobre in un pomeriggio splendente di sole nella bella cornice di Villa Visconti d’Aragona a Sesto San Giovanni.
Il nastro è stato tagliato dalla Senatrice sig.ra Fiorenza Bassoli, già sindaco della Città che ci ha onorati della sua presenza con il Sindaco Giorgio Oldrini, l’assessore alla Cultura sig.ra Monica Chitto, l’ex Senatore Pizzinato e altre personalità cittadine.
Un gruppo di nostri soci è rientrato dal Raduno del 2° Raggruppamento a Casteggio in tempo per essere presente con il nostro Gagliardetto.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: I RACCONTI DI VECI E BOCIA - L’effetto “lampadario - scrivania”
Giovedì, 18 Gennaio 2007 - 08:25 PM ( 8807 Letture)
Questo racconto è liberamente tratto da un fatto realmente accaduto a Brunico di Pusteria, nel luglio 1971.

Il periodo di sergentato AUC era ormai finito. La licenza ordinaria, in attesa della nomina a sottotenente di complemento, pure.
Ancora una volta, tutti insieme, noi giovani sottotenenti del 61° corso AUC, ci ritrovavamo nell’ufficio del Colonnello Comandante il VI° Reggimento Alpini “Tridentina” per prestare il rituale giuramento.
Quanti eravamo non me lo ricordo proprio più: forse dodici, quindici; non ha importanza!


Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: SESTO SAN GIOVANNI - Al Parco Nord la Mezzamaratona è diventata adulta
Giovedì, 18 Gennaio 2007 - 08:21 PM ( 9207 Letture)
Domenica 19 novembre all’interno del Parco Nord Milano si è svolta la seconda edizione della mezza maratona “Alpin-Cup Parco Nord”, gara podistica sulla distanza di 21 km e 97 metri valevole come gara FIDAL Provinciale-Open riservata agli atleti tesserati FIDAL e IAAF.
Per dare la possibilità di partecipare anche ai non tesserati FIDAL sono state organizzate anche una gara sulla lunghezza di 10,5 km. ed una minimaratona di 4 km. riservata ai bambini e ragazzi dai 4 a 14 anni.
La manifestazione con le tre gare è stata organizzata dal Gruppo Sportivo Alpini di Sesto San Giovanni in collaborazione con l’Atletica Team Brianza Lissone.
Alla gara non competitiva di km. 10,5 è stata abbinata la prima edizione della corsa podistica riservata ai soci della Sezione di Milano dell’Associazione Nazionale Alpini.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: SIA-PC: Il programma per il 2007
Giovedì, 18 Gennaio 2007 - 08:19 PM ( 8711 Letture)
Ci siamo trovati il 3 Dicembre al rifugio Piazza, gestito dagli Alpini del Gruppo Medale di Rancio della Sezione A.N.A. di Lecco, per stendere il programma delle nostre esercitazioni per l’anno 2007. La giornata piovosa non ha favorito ad altre persone la salita al rifugio, dandoci così la sensazione di essere noi, assieme al cuoco e due sue aiutanti, i proprietari del rifugio.
Sono parecchi anni che saliamo qui, a dicembre, per la stesura del programma per l’anno seguente, oltre che ritrovarci per uno scambio di auguri di fine anno.
Con l’occasione abbiamo lasciato, per ricordare il nostro passaggio, un quadretto con le insegne della nostra Sezione e della Squadra, contenente la “Preghiera dell’Alpino”, da noi posto nella adiacente chiesetta, dove abbiamo ricordato coloro che fecero parte della S.I.A.-P.C. purtroppo “andati avanti”.


Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Raduno nazionale del volontariato di Protezione Civile
Giovedì, 18 Gennaio 2007 - 08:17 PM ( 10622 Letture)
Udine, 15-16-17 settembre 2006

È norma che chi ha fatto il militare riesce ad adattarsi e comprendere determinate situazioni meglio di altri, proprio perché le ha già vissute.
Questa è l’esperienza fatta dai cinque nostri volontari di PC che hanno partecipato al “Raduno Nazionale del Volontariato di Protezione Civile” a Campoformido (Udine) il 15-16-17 settembre.
Anche questa esperienza è da considerare come una tipica esercitazione.
Alcuni giorni prima della partenza mi telefona Roberto Polonia chiedendo la mia disponibilità ad andare a Udine con la Colonna Mobile della Regione Lombardia.
Le informazioni che mi dà sono scarse: siamo in cinque, si dovrebbe montare delle tende, forse ci portano in giro per il Friuli a visitare le zone colpite dal terremoto con partenza nel primo pomeriggio di venerdì 15 settembre. Vuole la risposta entro un’ora che è, deve essere, positiva. Dopo un giorno o due la partenza viene anticipata tra le 2 e le 3 di venerdì 15, per essere al casello di Udine verso le 7-7:30 e incontrare la restante Colonna Mobile Regionale Lombarda, e specificatamente con l’Unità PC della Sezione di Varese.



Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Giuseppe Novello
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 06:43 PM ( 9859 Letture)
Prosegue anche in questo numero la serie di articoli dedicati agli Alpini che hanno dato lustro alla Sezione di Milano.

Parliamo questa volta di Giuseppe Novello, personaggio famoso in ambiente intellettuale ed artistico, i cui graffiti ornano le pareti della sede sezionale.



Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 06:41 PM ( 8775 Letture)
2 ottobre 2006
Il CDS ha reso omaggio ai Caduti in Afghanistan con un minuto di raccoglimento.
Viene deciso di non proporre un incremento della quota associativa alla prossima Assemblea Sezionale.
Il CDS ha verificato lo stato della organizzazione della Festa sezionale d’autunno a Milano (Castagnata), della partecipazione al Raduno del 2° Raggruppamento a Casteggio, e della Santa Messa in suffragio dei Caduti nel Duomo di Milano (17 dicembre 2006).
Viene deciso di effettuare un sopralluogo a Cuneo per definire gli spazi per l’attendamento sezionale alla prossima Adunata Nazionale.
Il CDS approva il regolamento del 16° Concorso letterario internazionale di Lacchiarella.


Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: La nuova sede della Sezione di Biella
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 06:38 PM ( 8570 Letture)
Domenica 29 ottobre la Sezione di Biella ha inaugurato la sua nuova sede sezionale.
La manifestazione è stata ancora più importante in quanto nel medesimo fine settimana si era tenuto sempre a Biella il raduno dei Presidenti delle Sezioni europee, al quale hanno preso parte i rappresentanti provenienti da cinque nazioni.
La manifestazione nella giornata di domenica è consistita in una breve sfilata di ingresso alla nuova sede, seguita dall’inaugurazione ufficiale, con la Santa Messa e un rancio alpino veramente solenne nel grande salone della sede.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: La Festa sezionale d’autunno: due commenti
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 06:36 PM ( 8930 Letture)
Anche questa volta abbiamo fatto centro.
Nei giorni di sabato 21 e domenica 22 ottobre la nostra Sezione ha infatti ripetuto il successo dello scorso anno regalando ai milanesi una bella festa in occasione della castagnata sezionale.
La massiccia affluenza di milanesi e turisti ci ha ripagato delle fatiche di allestire una manifestazione che rappresenta sempre un impegno per i Gruppi preposti all’organizzazione e che sono gli ingranaggi della complessa macchina che permette la buona riuscita della festa.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Dalla prima pagina: Bruno Anselmi è “andato avanti”
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 05:50 PM ( 8638 Letture)
Mentre questa edizione di “Veci e Bocia” stava per essere mandata in stampa è giunta la notizia dell’improvvisa morte di Bruno Anselmi, l’Alpino più anziano della Sezione, che avrebbe compiuto i 100 anni a maggio.
Nella foto lo vedete con il presidente nazionale Corrado Perona, che aveva voluto salutarlo al termine della cerimonia al Sacrario dei Caduti lo scorso 17 dicembre.
Qui abbiamo potuto inserire solo queste poche righe, giusto per dare la notizia, ma dedicheremo nel prossimo numero a Bruno lo spazio che gli è giustamente dovuto.

G. R.



Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: La 50a S.Messa di Natale in Duomo
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 05:47 PM ( 7473 Letture)
Domenica 17 dicembre alcune migliaia di Alpini giunti da quasi tutta Italia sono convenuti nel Duomo di Milano per ricordare i Caduti, rinnovando per la 50a volta la cerimonia in loro suffragio promossa da Peppino Prisco mezzo secolo fa.
Ancora una volta il numero degli Alpini presenti è aumentato, con al seguito ben 258 gagliardetti e 50 vessilli ospiti, oltre ai numerosi gonfaloni delle città che ospitano i Gruppi della Sezione e di altre che hanno comunque voluto essere presenti.
Tra le autorità intervenute, segnaliamo la prima presenza del nuovo comandante le Truppe Alpine, generale di C.A. Armando Novelli.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Gli auguri del Presidente
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 05:45 PM ( 8352 Letture)
Cari Alpini e Amici degli Alpini,
un altro anno si è concluso e guardando ai mesi trascorsi possiamo fare un bilancio di quello che è successo.
Vediamo che, nonostante il mondo che ci circonda faccia di tutto per renderci la vita, non dico difficile, ma sicuramente più complicata, noi, continuando passo dopo passo sulla strada tracciata dai nostri Veci, continuiamo a perseguire i nostri scopi senza farci condizionare.

Note:
 
VECI E BOCIA 4-2006: Dal Direttore - dicembre 2006
Mercoledì, 17 Gennaio 2007 - 12:17 PM ( 8195 Letture)
La fine di un anno è il tempo dei bilanci sul passato e della speranza in un futuro migliore.
Noi di “Veci e Bocia” abbiamo lavorato durante quest’anno per aumentare ancora il senso di appartenenza degli Alpini e degli Amici degli Alpini milanesi alla nostra magnifica Sezione, e di intesa con il nostro sito internet abbiamo prodotto informazione e messo a punto altri strumenti di comunicazione per far conoscere sempre meglio quanto noi Alpini facciamo per le nostre comunità.

Note:
 
Calendario uscite SIA-PC
Martedì, 09 Gennaio 2007 - 11:28 AM ( 3547 Letture)
Calendario uscite dell'anno 2007 della squadra SIA-PC della sezione ANA di Milano.
Cliccate su "Leggi Tutto" per i dettagli....

Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: E' on-line il nuovo ''Veci e Bocia''
Giovedì, 09 Novembre 2006 - 02:42 PM ( 4199 Letture)
Finalmente è in stampa il numero 3-2006 del notiziario sezionale ed è quindi possibile presentarlo nel sito nella sua forma definitiva.
Come al solito, la pagina dell'indice si apre cliccando nel box a destra dello schermo.
Buona lettura!

Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: 25° Raduno sezionale e 85° della Sezione di Bergamo
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 05:09 PM ( 8746 Letture)
Quest’anno devo ritenermi proprio fortunato perché ho partecipato a due adunate molto belle.
Non che quest’annata fosse particolare ed oltre ad Asiago ce ne fosse stata un’altra, sempre scelta dalla Sede Nazionale, ma è stato quasi come se lo fosse.
Sto parlando infatti del 25° raduno sezionale e dell’ 85° anniversario di costituzione della sezione di Bergamo, il tutto tenutosi proprio nella città di Sant’Alessandro.
Il grande evento comprendeva anche il 30° anniversario di attività della Casa Alpina per disabili di Endine Gaiano, sul Lago d’Endine.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: A Predazzo ricordati i 90 anni della Grande Guerra sul Lagorai
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:48 PM ( 9000 Letture)
Una nuova formula per ricordare quegli eventi
Dal 15 luglio al 20 agosto Predazzo ha ospitato una spettacolare serie di manifestazioni per ricordare la Grande Guerra sul fronte del Lagorai.
Quel fronte comprese numerose cime epiche anche per la storia delle Truppe Alpine: una fra tutte, il Cauriol, conquistata dagli alpini del “Feltre” e poi difesa strenuamente dal “Monrosa”.
Si è voluto degnamente ricordare quegli eventi dell’estate del 1916 quando le battaglie per la conquista del Cauriol, Colbricon e Cima Bocche raggiunsero le fasi più critiche ed aspre, realizzando qualcosa di nuovo da proporre ai villeggianti, turisti ed appassionati; l’obiettivo era quello di far riemergere sensazioni simili agli uomini di quel tempo.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: PADERNO DUGNANO - Una domenica con i ragazzi meno fortunati
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:44 PM ( 8620 Letture)
Anche quest’anno, domenica 24 settembre il Gruppo ha dedicato una giornata all’ANFAS (Associazione Famiglie Disabili) di Paderno Dugnano, accogliendo 51 ospiti tra ragazzi e genitori presso la nostra Sede ed offrendo loro un pranzo e qualche ora di serenità.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: PADERNO DUGNANO - Le nozze del segretario del Gruppo
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:43 PM ( 9110 Letture)
Lunedì 5 giugno il segretario del Gruppo, Mauro Stoppello, si è sposato con Morena Nespoli.
Un gruppetto di Alpini ha voluto essere vicino ai due sposi e così come si vede nella foto si sono presentati davanti alla chiesa ad aspettarli.

Il Gruppo era abituato ormai da tempo a vedere i due novelli sposini insieme.
Anzi cominciava ad essere anche un po’ impaziente, sensazione tra l’altro condivisa dalla stessa Morena, di vedere Mauro portare all’altare la bella e paziente mogliettina.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: ARCONATE - Un gagliardetto “marino”
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:42 PM ( 8817 Letture)



"Alpino" immediatamente lo associ alla sua penna, alla montagna, al volontariato.... ma il Gruppo di Arconate ha voluto dimostrare che il suo Gagliardetto è sceso anche nel profondo degli abissi, nelle stupende acque di Lampedusa.
Ecco, gli Alpini sono arrivati anche lì.
Sempre e ovunque Alpini.

Davi Volpi



Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: CASSANO D'ADDA - Inaugurazione della Piazza Perrucchetti ristrutturata
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:40 PM ( 8987 Letture)
Sabato 23 settembre alle ore 21, alla presenza delle autorità civili e religiose del Comune di Cassano d’Adda, una rappresentanza dei bersaglieri in congedo della Sezione di Treviglio, la Polizia Locale ed i Carabinieri, la banda, tantissimi cassanesi, e naturalmente gli Alpini del Gruppo di Cassano, si è tenuto il taglio del nastro per l’inaugurazione della Piazza Perrucchetti completamente ristrutturata.
Nel contesto della ristrutturazione del Castello Borromeo di Cassano d’Adda a cura delle Belle Arti di Milano, la proprietà del Castello ha inserito anche la riqualificazione della Piazza Perrucchetti: è stata rifatta tutta la pavimentazione con dei lastroni in porfido e tutto l’arredo urbano è stato ridisegnato.
Ora è una Piazza pedonale irriconoscibile a coloro che se la ricordano come parcheggio macchine.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: VAPRIO D'ADDA - La 4^ festa alpina
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:39 PM ( 9276 Letture)
26 Maggio, ore 18.00: il Gruppo Alpini di Vaprio d’Adda è pronto all’alza bandiera per l’apertura della sua quarta festa alpina.
Finalmente è giunto il momento, dopo i lunghi preparativi ed il montaggio delle strutture, ostacolato dal maltempo che non ci ha comunque fermato nella preparazione.
L’apertura della festa dopo un inverno rigido e pieno di sacrifici ha fatto sì che l’affluenza della popolazione sia stata delle migliori per tutte le sere.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: ARESE - Inaugurata la nuova sede
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:36 PM ( 10679 Letture)
8 ottobre 2000 – 8 ottobre 2006: due date che per il Gruppo Alpini di Arese assumono un significato particolare.
La prima è quella della fondazione del Gruppo, la seconda è quella dell’inaugurazione della sede con l’intitolazione del Gruppo a Peppino Prisco.
Sono sei anni di storia tutta da raccontare; pochi anni ma intensi, durante i quali abbiamo lavorato sodo per realizzare il sogno di avere una sede tutta nostra e per perseguire un’identità degna di quel nome così prestigioso.
L’evento è stato preparato con impegno e meticolosità: il capo Gruppo Alessandro Orlandini e tutti gli Alpini e gli Amici degli Alpini del Gruppo hanno dato il meglio di loro stessi per la buona riuscita della manifestazione.
Dopo tanto lavoro oggi possiamo dire con orgoglio di esserci riusciti e di essere pienamente soddisfatti.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: I nostri Veci: Guido Boiardi
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:34 PM ( 8902 Letture)
Ho partecipato alla bella giornata di Arese e ho avuto la opportunità di intervistare Guido Boiardi, uno dei Veci del Gruppo che non ha voluto mancare a questa giornata.
Il suo sorriso aperto e gli occhi pieni di vitalità mi hanno reso facile questa breve intervista fatta sul pulmino della nostra Protezione Civile con Antonio Bergna alla guida.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: GIUSSANO - Pensieri...dall’ultima esperienza in Tanzania
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:31 PM ( 8532 Letture)
Penso a questa estate. Penso agli amici con cui ho condiviso questa esperienza… penso alle persone che abbiamo incontrato, ai bambini che ci hanno sorriso, alla gente che ci ha ringraziato, ballato, festeggiato, penso alle donne che con un profondo inchino ci hanno donato chi una gallina, chi un sacchettino di grano, chi semplicemente due o tre uova posateci delicatamente tra le mani, ma tutte con una sola parola…”asante”…grazie…e questo per una cosa che per noi è scontata, a cui non diamo la giusta importanza: l’acqua pulita.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: GIUSSANO - Da Giussano a Rossosch ...in bicicletta!
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:29 PM ( 9581 Letture)
27 Agosto 2006 - Rossosch, Russia… Finalmente siamo arrivati.
La meta è stata raggiunta. Ci si stringe la mano e ci si abbraccia sotto il cartello che in cirillico indica l’inizio del paese.

Ci sembra ormai lontano quel 5 agosto…giorno in cui abbiamo tirato fuori le bici dai nostri garage per raggiungere questa terra lontana, ben nota agli alpini, che qui hanno tenacemente resistito contro il nemico compiendo numerevoli atti eroici e gesta d’altruismo.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: MISSAGLIA - Ritorno ad Asiago
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:27 PM ( 8646 Letture)



Il Gruppo di Missaglia, avendo pernottato in quel di Padova nei giorni dell'Adunata, non era riuscito a visitare Asiago e dintorni per i noti motivi di traffico.
Così domenica 10 settembre se ne è andato in gita sociale proprio ad Asiago; ecco una foto ricordo scattata all’interno dell’Ossario del Leiten, dove è stata celebrata una S.Messa di suffragio per i Caduti.





Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: ...e al Due Mani
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:25 PM ( 8405 Letture)
Al rientro dalle ferie, domenica 27 agosto la S.I.A. ha effettuato due distinte uscite che hanno visto la presenza di una decina di partecipanti divisi dal fondo valle della Valsassina.
Il programma infatti prevedeva due squadre che avrebbero raggiunto rispettivamente la Grigna per una deposizione di un ceppo di stelle alpine presso la targa dedicata a Giorgio Mazzucchi, figlio del nostro fondatore, e la vetta del Monte Due Mani dove, nel febbraio del 2002, è caduto il nostro socio e grande amico Francesco Figel.



Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: Sul Monte Grappa...
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:23 PM ( 8811 Letture)
Anche l’Unità di Protezione Civile della Sezione di Milano ha potuto celebrare un proprio anniversario e lo ha fatto come è nel suo stile: lavorando per tutta una settimana, e per il quinto anno consecutivo, a sistemare per la memoria di chi percorrerà quei luoghi, i manufatti messi in opera ai tempi della grande Guerra sui contrafforti del Monte Grappa.
Come ricordato altre volte, l’obiettivo è quello di creare un percorso che colleghi Romano d’Ezzelino con Feltre percorrendo tratti delle trincee allestite ed ora recuperate e facendo tappa in diversi posti significativi dove poter osservare postazioni, comandi e ricoveri.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: La 50^ S.Messa di Natale nel Duomo di Milano
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:21 PM ( 8325 Letture)
La 50^ S.Messa di Natale nel Duomo di Milano in memoria dei Caduti si terrà domenica 17 dicembre.

Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: Gli Alpini e la disciplina
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:17 PM ( 8814 Letture)
Vorrei trattare un tema importante per una Associazione come la nostra: la disciplina.
Io credo che la disciplina non deve essere intesa come l’obbedienza cieca a ordini rigorosi, ma che la disciplina consiste nell’applicare del comunissimo buon senso a quanto facciamo con tanto impegno per l’ANA.
L’esperienza, e appunto il buon senso, dicono che se una organizzazione si è data delle strutture, le indicazioni ricevute da chi sta sopra di noi devono essere seguite per assicurare il buon funzionamento della stessa organizzazione.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:13 PM ( 8471 Letture)
3 luglio 2006
Il CDS ha preso atto della buona partecipazione al raduno di Ponte Selva.
Viene fatto il punto sulla organizzazione della Festa sezionale d’Autunno.
Viene discusso il programma del raduno del 2° raggruppamento a Casteggio (14-15 ottobre) per incentivare la partecipazione delle rappresentazione sezionali.
Il CDS prende atto dell’esito della giornata del 15° Concorso letterario internazionale di Lacchiarella, e viene approvato il programma della prossima edizione del Concorso.
Il Presidente illustra la cerimonia avvenuta il giorno prima sul Monte Grappa.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: Vitaliano Peduzzi
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:10 PM ( 12729 Letture)
Anche in questo numero prosegue la serie di articoli dedicati agli Alpini che hanno dato lustro alla Sezione di Milano.
Parliamo oggi di Vitaliano Peduzzi, il cui ricordo è ancora vivo in tanti soci della Sezione.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: A Casteggio il raduno del 2° Raggruppamento
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:06 PM ( 8642 Letture)
E anche questo raduno è fatto! Abbiamo partecipato bene e in Sezione c’è soddisfazione!
Forse qualcuno si chiederà il perché di questa soddisfazione, e magari si chiede cosa sono i Raggruppamenti, e perché si fanno questi raduni.
Cominciamo da questo ultimo punto: nell’ANA i Raggruppamenti sono le organizzazioni intermedie tra la Sede nazionale e le Sezioni, e sono costituiti dalle Sezioni di regioni limitrofe.
Il nostro Raggruppamento è il secondo e include le Sezioni della Lombardia e dell’Emilia Romagna.


Note:
 
VECI E BOCIA 3-2006: Dal Direttore - Settembre 2006
Giovedì, 02 Novembre 2006 - 04:03 PM ( 8220 Letture)
Il nostro cuore è triste. Ci troviamo ancora a piangere le vite spezzate di giovani Alpini caduti sul fronte del dovere.
Onore a Vincenzo Cardella e a Giorgio Langella caduti nell’attentato del 26 settembre, e a Giuseppe Orlando vittima di un incidente stradale in Afghanistan il 20 settembre.
Loro, come Manuel Fiorito, Luca Polsinelli e gli altri militari italiani caduti in servizio di pace, hanno mantenuto fede ad un impegno preso con un giuramento di fedeltà sino al sacrificio della vita.
Il nostro cuore è triste, ma è pieno di gratitudine!


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: E' on-line il nuovo Veci e Bocia
Martedì, 01 Agosto 2006 - 07:00 PM ( 3967 Letture)
E' finalmente in spedizione il numero 2-2006 di Veci e Bocia, aggiornato al 30 giugno.
Potete leggerne in anteprima i contenuti cliccando nel box a destra dello schermo, che apre la pagina dalla quale potete anche effettuare il download del file del giornale, in formato PDF.
Buona lettura ...e buone ferie!

Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: LETTERE AL DIRETTORE - Canti degli Alpini e corali dell’ANA
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 09:12 PM ( 8966 Letture)
Abbiamo ricevuto da Sergio Pivetta questa lettera che proponiamo per stimolare il dibattito, peraltro già aperto a livello nazionale con un articolo su “L’Alpino” del maggio 2006, sui temi della coralità nella nostra Sezione.



Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: GIUSSANO - Il Gruppo compie i 75 anni
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 09:07 PM ( 9417 Letture)
Il Gruppo di Giussano ha compiuto 75 anni, e varie sono state le iniziative per festeggiare il terzo giubileo degli alpini giussanesi, che ha avuto come momento più importante la cerimonia di domenica 4 giugno.
Per l’occasione è stata organizzata una fiaccolata dal Monte Pasubio a Giussano, cui hanno partecipato 19 alpini; Veci e Bocia insieme per ricordare tutti i caduti, compresi gli ultimi di Iraq e Afghanistan.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: LODI - La scomparsa di un reduce
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 09:04 PM ( 8761 Letture)
Il 31 marzo è “andato avanti” il nostro Piero.
Piero Mapelli era un vecio della classe 1921 e aveva fatto la seconda Guerra mondiale.
Quando ci raccontava le sue peripezie, delle quali andava fiero, ci lasciava stupefatti per la lucidità e la semplicità con cui descriveva i vari eventi capitatagli, insegnandoci la dedizione e l’attaccamento che aveva per gli Alpini e, conseguentemente, per la nostra Associazione.

Da tempo era ammalato, ma non ha mai fatto pesare le sue difficoltà, anzi spesso ha sopportato la malattia e le sue conseguenze sempre con il sorriso sulle labbra.
Ora è andato nel paradiso di Cantore, dove incontrerà anche la sua amatissima moglie Piera che è sempre stata nei suoi pensieri.

Noi lo ricorderemo per tutte le opere buone che ha fatto, aiutando per moltissimi anni i disabili della città, per l’assiduo impegno che ha sempre profuso per il Gruppo e per la costante presenza a tutte le sue manifestazioni.
Ci mancherà molto; per noi lui è stato un padre, un fratello, un amico, un ALPINO!!

E tutti noi ci uniamo alla diletta figlia nel piangerlo.

Sergio Dossena



Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: SAN VITTORE OLONA - E... tre!
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 09:03 PM ( 8757 Letture)
Se il numero tre è considerato perfetto, allora il nostro Gruppo ha fatto centro, visto che nella giornata del 6 giugno u.s. ha inaugurato il terzo pennone per l’alzabandiera, dislocato questa volta nel giardino delle Scuole Medie di San Vittore Olona.
Inoltre se nel conteggio ci mettiamo anche quello di alcuni anni fa per la nostra Sede, allora con il numero quattro abbiamo onorato in maniera egregia lo spirito dell’A.N.A., paladino della nostra bandiera e del senso di Patria.



Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: MILANO CENTRO - Premiato “Alpin del Domm”
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 09:01 PM ( 8609 Letture)
Nell'ambito della cerimonia conclusiva dell'annuale Concorso Letterario organizzato dal Gruppo di Lacchiarella, la cui premiazione si è tenuta domenica 18 giugno 2006, è anche prevista la premiazione del miglior notiziario di Gruppo nella nostra Sezione.
Il CDS, su proposta, del Comitato di Redazione di "Veci e Bocia" ha premiato il periodico del Gruppo di Milano Centro "Alpin del Domm" per la miglior qualità del notiziario nel 2005, con la seguente motivazione:


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: BUSTO GAROLFO - Una giornata straordinaria
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:57 PM ( 9948 Letture)

in visita da Milano Lorenteggio

Lunedì 13 marzo, approfittando del fatto che l’amico Renato doveva recarsi per lavoro a Busto Garolfo, mi sono aggregato per assistere almeno all’ultimo giorno della Festa di Primavera.
Gli alpini del Gruppo erano impegnati, da sabato, in una struttura messa a disposizione dal Comune con tutti i servizi compreso bar e cucina, a preparare dai 150 ai 170 coperti, per il mezzogiorno e la sera con un ricco menù.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: ARESE - Inaugurazione delle sede del gruppo
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:55 PM ( 8580 Letture)
Notizie in anteprima sulle cerimonie del dopo-ferie

Tra il 30 settembre e l’8 ottobre 2006 si terranno ad Arese le manifestazioni per l’inaugurazione della sede del Gruppo di Arese.

Il Gruppo è legato in modo particolare al nome dell’indimenticato Peppino Prisco.
È previsto l’allestimento di una mostra con dei cimeli e dei suoi scritti e sabato 7 ottobre ci sarà una serata per ricordare e parlare di Prisco come uomo, Alpino e sportivo con la presenza di autorità e nomi importanti.

Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: LIMITO-PIOLTELLO-SEGRATE: Addio a Tarcisio Zonta
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:52 PM ( 8842 Letture)
Abbiamo accompagnato all’ultima dimora il nostro Tarcisio Zonta, artigliere alpino e reduce di Russia, classe 1917.
La grande famiglia alpina si è riunita per manifestare il proprio cordoglio per la perdita di uno dei personaggi che hanno segnato un periodo particolare della nostra storia.
Hanno avuto la determinazione ed il coraggio di difendere la Patria anche quando le prospettive non garantivano sbocchi al conflitto ormai diventato insostenibile, sia dal punto di vista umano che da ogni logica di pensiero.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: LIMBIATE - In Friuli, a 30 anni dal terremoto
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:51 PM ( 9151 Letture)
Orgoglioso di aver prestato la mia opera di volontario nel luglio 1976 presso il cantiere numero 6 di Majano e nel 1977 per l’allestimento del campo di Venzone, non potevo mancare alle celebrazioni per il 30° anniversario del terremoto del Friuli.
Da tempo avevo programmato tale viaggio con destinazione Majano, per i legami con quella cittadina in cui, tra l’altro, nella frazione di San Tommaso, il nostro gruppo aveva contribuito alla realizzazione di tre prefabbricati.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: LACCHIARELLA - Concorso Letterario: valori, amicizia e passione
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:49 PM ( 8975 Letture)
Domenica 18 giugno 2006, è per la Polizia Locale di Lacchiarella una giornata molto intensa: quattro manifestazioni quasi in contemporanea, gli Agenti impegnati nella viabilità, il Comandante ed il Sindaco che continuamente guardano l’orologio per evitare di arrivare in ritardo all’inizio di ciascuna di esse.
Alle 11.45 è prevista la cerimonia di premiazione del “15° Concorso internazionale di letteratura”, organizzato dal Gruppo Alpini di Lacchiarella.
Arriviamo alla sede del Gruppo, che quest’anno festeggia i suoi XXV anni di fondazione, ci attende una coreografia adeguata ad un avvenimento di rilevanza internazionale: tricolori, gagliardetti e soci di vari Gruppi, il pennone per l’alza bandiera, …


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: BRESSO - Brasile: il perchè del ritorno
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:45 PM ( 9642 Letture)
E' difficile descrivere le mie sensazioni ed emozioni della quinta volta in Brasile, ma dietro insistenza del Presidente Urbinati mi ci provo.
Devo riordinare le idee, non farmi prendere dall'emozione, e chiedere a mia moglie di ricordarmi episodi che si rifiutano di venire a galla.
Inizio col dire che l'accoglienza da parte delle Rev. Suore, dei bimbi e bimbe che frequentano i vari asili, degli amici che col passare degli anni ci siamo fatti è come al solito eccezionale per cui non ti stanchi mai di chiedere notizie di uno o dell'altro.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: CORSICO - La nostra Repubblica ha 60 anni
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:43 PM ( 8991 Letture)
Tutto è iniziato quando ci ritrovammo, come tutti i venerdì, nella nostra piccola sede di Corsico per scambiare quattro chiacchere con gli amici dell’Associazione Marinai.
Ad un certo punto qualcuno osserva che il 2006 è il 60° della Repubblica e qualcun altro aggiunge che sarebbe bello fare qualcosa per ricordare degnamente l’Anniversario.
E certo – altri precisano - quello della nascita della Repubblica Italiana è un Anniversario proprio importante per la nostra vita, per il nostro modo di essere, che non può essere trascurato.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: ABBIATEGRASSO - Una bella giornata
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:40 PM ( 11745 Letture)
Giovedì 12 maggio il gruppo di Abbiategrasso ha ospitato nella sua bella sede una singolare riunione.
Si vedevano infatti alamari e fiamme tra le penne nere, una giornata di sinergia tra carabinieri ed alpini.
L’occasione era la presentazione di un libro del generale dei carabinieri Gagliardo dal titolo “La sicurezza minacciata” frutto e sintesi di un’esperienza professionale intensa, di una carriera iniziata proprio qui, ad Abbiategrasso e svoltasi in parecchi comandi sia in Italia che all’estero, in diverse sedi europee.
E l’autore ha voluto omaggiare dell’esordio proprio Abbiategrasso con la complicità degli alpini, ai quali era amichevolmente legato sin dalla sua permanenza.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: I RACCONTI DI VECI E BOCIA: 30° del terremoto in Friuli
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:38 PM ( 8627 Letture)
In occasione dell’importante anniversario si è detto e scritto molto per ricordare la sciagura del terremoto del Friuli, ed anche di come, da quella necessità di aiuto sia scaturito il grande intervento degli Alpini che ha dato le basi alla Protezione Civile nazionale.
Tra le lettere ricevute, pubblichiamo una parte (il testo completo è bello ma davvero troppo lungo) di quanto ci scrive Gildo Lampugnani che ricorda alcuni episodi del suo intervento da volontario con la nostra Sezione al cantiere n° 6 di Maiano.



Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Esercitazione del 2° Raggruppamento a Sabbio Chiese
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:36 PM ( 10264 Letture)
Nelle giornate del 2 – 3 e 4 giugno si è svolta, organizzata dalla Sezione “Monte Suello” di Salò e dal Gruppo di Sabbio Chiese in provincia di Brescia, una esercitazione di Protezione Civile che interessava i volontari del 2° raggruppamento (Sezioni ANA di Lombardia ed Emilia Romagna).
Nel pomeriggio di venerdì 2, dopo alcune peripezie stradali, siamo arrivati al campo base allestito presso il centro sportivo di Sabbio e subito siamo entrati nel clima che accompagna da sempre questi incontri.
Sì perché di incontri oramai si tratta, caratterizzati dal clima di amicizia che si respira tra gli addetti ai lavori e dal fatto di conoscere sempre più gli altri volontari che condividono gli stessi tuoi ideali.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: 40° Campionato Naz.le ANA - Slalom gigante a Ponte di Legno
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:33 PM ( 8383 Letture)
Nella magnifica cornice delle montagne dell’Adamello, bene organizzato dal Gruppo Alpini di Ponte di Legno - Sezione Valle Camonica, domenica 2 aprile 2006 si è svolto il campionato nazionale ANA di slalom gigante che ha visto la partecipazione di 36 Sezioni italiane e della rappresentanza delle Truppe Alpine. La giornata è stata stupenda, con un magnifico sole splendente che abbronzava sia gli alpini partecipanti, sia gli accompagnatori.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Trekking ai campi base di K2 ed Everest
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:31 PM ( 10027 Letture)
Nelle scorse estati si è finalmente avverato quello che da tempo sognavo e desideravo: andare a conoscere e scarpinare sulle due più belle ed importanti montagne del mondo.
Nel 2004 ho partecipato ad uno dei trekking al campo base del K2 organizzato dal CAI per le celebrazioni del cinquantenario delle conquista dalla spedizione italiana diretta da Ardito Desio.
Nel 2005 ho partecipato ad un trekking nella valle del Khumbu verso l'Everest.
Per entrambi ero partito un po’ timoroso date le quote da raggiungere e la mia non più giovane età, ed invece non ho avuto problemi e sono state due esperienze esaltanti!


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Presenti alla ricostituzione della Sezione di Acqui Terme
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:29 PM ( 8581 Letture)
Domenica 30 aprile, su incarico del Presidente sezionale Giorgio Urbinati, mi sono recato ad Acqui Terme per rappresentare la nostra Sezione alla cerimonia della consegna del Vessillo alla ricostituita Sezione cittadina.
È stata una bellissima manifestazione degna della circostanza, che ha visto la presenza del Labaro nazionale scortato dal Presidente Corrado Perona e da alcuni Consiglieri nazionali.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Il raduno sezionale di Ponte Selva
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:27 PM ( 8311 Letture)
E con questo sono 41 i raduni della nostra Sezione a Ponte Selva per il tradizionale incontro in montagna.
Domenica 11 giugno siamo tornati nella pineta della “Casa dell’Orfano” per ricordare Don Antonietti e la sua opera, e per passare una bella giornata in serenità e nel verde.
Le immagini che proponiamo ci rivelano alcuni momenti che trasmettono proprio la serenità di quella giornata.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Trabiccoli e trabiccolari
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:25 PM ( 8424 Letture)
Ad Asiago abbiamo visto ancora circolare troppi trabiccoli, e vorrei fare qualche considerazione.
Negli ultimi anni abbiamo sperimentato l’impotenza delle forze dell’ordine davanti a questi osceni corpi di reato (avete mai contato quante violazioni della legge ci sono in ogni marchingegno di questi?).
Dobbiamo trovare quindi in noi il coraggio e la determinazione per raddrizzare la situazione.
E anche se ci vorrà del tempo abbiamo il dovere di riuscirci perché corriamo il rischio di far percepire una Associazione diversa da ciò che essa è.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:23 PM ( 8301 Letture)
16 marzo 2006
Prima riunione dopo l’Assemblea Ordinaria. Il CDS ha preso atto dei risultati delle elezioni per il rinnovo delle cariche sociali, ed il Presidente Urbinati ringrazia i Consiglieri uscenti per il lavoro fatto per la Sezione ed augura buon lavoro a tutti i neo eletti.
Le attribuzioni degli incarichi sezionali vengono rimandate alla successiva riunione.
Viene definito il motto per lo striscione sezionale all’Adunata di Asiago, che sarà portato da giovani alpini.
Viene ridefinita la data della Festa sezionale di Primavera al 21 maggio, causa le elezioni comunali a Milano.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: La sezione di Milano al 10° CISA
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:21 PM ( 8441 Letture)
Non vogliamo aggiungere altro a quanto è già stato scritto su “L’alpino” a riguardo del 10° Convegno della Stampa Alpina, ben organizzato a Diano Marina dalla Sezione di Imperia.
Segnaliamo soltanto che la nostra Sezione ha portato ancora una volta degli interessanti contributi, parlando di modi più consoni a noi di fare il Convegno (meno attività collaterali, più lavoro a tema, migliore utilizzo del tempo), di argomenti e indirizzi da discutere nella nostra stampa, e di linee operative.

Nel sito internet sezionale potere prendere visione della presentazione tenuta dal Direttore di “Veci e Bocia” sui temi della comunicazione e della formazione.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Don Carlo Gnocchi
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:19 PM ( 10077 Letture)
Il nostro percorso tra le grandi figure della nostra Sezione ci porta in questo numero a soffermarci su Don Carlo Gnocchi.
Di lui si è scritto molto, e vogliamo solo tracciare un breve profilo biografico invitando alla lettura dei suoi libri e di quanto scritto su di lui.
Don Carlo è nel cuore di tutti gli alpini milanesi, e lo vogliamo appunto ricordare con questa fotografia che lo ritrae nella nostra sede sezionale, nel cui atrio è ancora conservato e ben visibile il suo cappello alpino.
Egli fu un valoroso tenente cappellano degli alpini, e si guadagnò una Medaglia d’Argento al Valor Militare, conferita sul campo, con la motivazione:
“Cappellano del quartier generale di una Divisione Alpina, durante quindici giorni di vari combattimenti in azione di ripiegamento, incurante del pericolo si portava dove più infuriava la lotta per porgere ai feriti il conforto della fede e ai combattenti la parola incitatrice di vittoria.”





Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Raduno della 12a Compagnia “Terribile”
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:17 PM ( 8620 Letture)
Il generale Gianfranco Zaro ci scrive presentandoci il raduno degli ex appartenenti alla 12ma Compagnia del Battaglione Tolmezzo, previsto per i giorni 28 e 29 ottobre 2006 a Tarcento.
La storia della “Terribile” è stata caratterizzata da una serie di spostamenti, ma anche dall’essere stata quasi un distaccamento autonomo, fattore che ha reso più forte il senso di appartenenza al reparto di tutti coloro che vi hanno militato.

Il ritrovo è stato organizzato in occasione del quarantesimo anniversario del trasferimento della Compagnia da Tarcento a Moggio Udinese, quando l’allora comandante era appunto il generale Zaro.
Chi è interessato può prendere contatto con il gen. Zaro al numero telefonico 043242043.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Alpini e comunicazione
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:15 PM ( 2356 Letture)
Nella prima riunione dopo l’Assemblea ordinaria il Consiglio Direttivo Sezionale mi ha confermato come Direttore responsabile del nostro periodico.
Ringrazio tutti i Soci della Sezione perché ritengo che ogni atto di fiducia dato dagli Alpini sia un gesto che profondamente onora chi lo riceve.
Nella riunione successiva del CDS ho presentato la composizione del Comitato di Redazione e la linea editoriale che riassume i principi che orientano il nostro lavoro nel preparare il giornale.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Dal Presidente
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 08:14 PM ( 2295 Letture)
Cari Alpini ed Amici degli Alpini, siamo a metà di quest’anno molto importante per la nostra Associazione che segna, tra i tanti momenti, la prima adunata dopo la leva.
Indubbiamente Asiago è stata una sede molto significativa e molto impegnativa per l’Adunata, e al di là di tutti i problemi che ci sono stati bisogna riconoscere che è stata sicuramente piena di pathos.
Chi ha avuto la fortuna di poter essere alla Santa Messa in cima all’Ortigara è rimasto colpito nel profondo perché, oltre ai nostri Caduti della Grande Guerra, abbiamo ricordato la nascita della nostra Associazione, che su quel monte aveva deliberato la prima adunata.

Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: La festa sezionale di primavera
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 07:32 PM ( 8587 Letture)
La fredda contabilità dice che quella svoltasi nei giorni 20 e 21 maggio è stata la quarta Festa sezionale di Primavera, e che è andata bene in termini di presenze, e sarebbe facile proseguire l’articolo raccontando quanti panini o salamelle sono stati venduti.
Per questa Festa l’attenzione era data dal fitto calendario di impegni e dalle elezioni amministrative a Milano che hanno imposto quella data, una sola settimana dopo l’Adunata di Asiago.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: PER NON DIMENTICARE
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 07:27 PM ( 8386 Letture)
Le “ciaspole” si sono rivelate inutili.
Il sentiero di neve è ben battuto e riesco a salire normalmente anche se con l’aiuto dei bastoncini.
La fatica si fa sentire: due anni di completa inattività sportiva, il mio povero ginocchio senza crociato e, diciamolo pure, una dozzina di stramaledetti chili di troppo.
Il dramma è che si sale in colonna, come a militare, per cui la brutta figura è assicurata in ogni caso.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Te se ricordet...
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 07:19 PM ( 8716 Letture)
Confesso: ho copiato il titolo.
Quando pensavo di scrivere questo articolo, fresco di adunata, avevo pensato ad un titolo più importante: “Per non dimenticare…”
Poi ho ricevuto il giornale degli amici della Sezione di Como, diretto da certo Cesare Di Dato (per la serie non ci facciamo mancare nulla…) e vi ho letto un bell’articoletto con questo titolo, che raccontava della abitudine, connaturata in noi alpini, di non dimenticare.
E questo vale non solo per le cose importanti ma anche per i fatti minuti e, soprattutto, per le persone.
Quelle di tutti i giorni, quelle con cui hai fatto qualche chiacchierata, hai passato qualche ora, o qualche giorno o diversi anni. “Te se ricordet?”


Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Asiago 2006: adunata indimenticabile
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 07:17 PM ( 9371 Letture)
L'avventura inizia venerdì 12 maggio, il furgone è carico con bandiere e striscioni, ok e via... si parte con meta Asiago.
Una “4 giorni” di ritorno alle origini.
Problemi per raggiungere Asiago non li abbiamo incontrati, li abbiamo invece trovati proprio ad Asiago, con una fila chilometrica di mezzi che si snodava già sull'altopiano, e che ci ha costretto, ormai alle porte della città, ad una lenta coda di circa 3 ore solo per raggiungere l'aeroporto dove c’era l’accampamento sezionale.

Note:
 
Veci e Bocia 2-2006: Dal Direttore
Lunedì, 31 Luglio 2006 - 07:11 PM ( 8360 Letture)
Abbiamo ancora nel cuore le forti emozioni dell’Adunata di Asiago.
Sapendo che una adunata in montagna avrebbe causato anche dei disagi, abbiamo messo in valigia molta pazienza.
E se quei disagi sono stati il costo delle emozioni che abbiamo provato, sono con i tanti che dicono che ne è davvero valsa la pena.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: I RACCONTI DI VECI E BOCIA
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:41 PM ( 8921 Letture)
Alcuni lettori hanno chiesto di pubblicare su Veci e Bocia anche dei racconti di vita alpina... eccoli accontentati!
Se desiderate collaborare, saremo lieti di dare spazio anche ai vostri ricordi.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LETTERE AL DIRETTORE
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:36 PM ( 9122 Letture)
Dalla Famiglia Brunello riceviamo e pubblichiamo:

Così come Romano aveva desiderato, sabato 19 novembre è stata celebrata la S.Messa di suffragio per e con i “suoi” Alpini.
C’era l’aria stracarica di affetto e commozione: gli Alpini erano proprio parte della sua famiglia, anzi forse quella parte che lo conosceva meglio di tutti.
Desidero ringraziarVi anche a nome dei suoi figli Ombretta e Silvano e dei famigliari tutti per l’affetto, la consolazione e la discreta vicinanza che ci avete così generosamente offerto.

Gli Alpini ti sorprendono sempre, anche quando pensi di conoscerli; sono come certe gite in montagna: dietro ad ogni roccia, il dono di un orizzonte sempre inaspettato e bellissimo.
GRAZIE!

Marinella Tassi Brunello


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LEGNANO - Castorini in baita
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:29 PM ( 8782 Letture)
Sabato 18 marzo verso le ore 16 arrivano da Busto Arsizio i primi piccoli “Castorini”, gli scout che con noi trascorreranno questo fine settimana: zaini, sacchi a pelo, viveri, e i bambini iniziano ad animare la nostra sede.
Poi, piano piano, ci conosciamo e noi lasciamo lo spazio alle loro iniziative ed al loro momento magico.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LEGNANO - Colletta per Telethon
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:28 PM ( 8449 Letture)
Questo è diventato un impegno di rito del Gruppo che quest’anno ci ha visto coinvolti, oltre che nella raccolta di fondi, anche nello scaldare con ottimo vin brulè e tè caldo i donatori e i passanti infreddoliti dal gelido e forte vento.

La giornata è stata densa di attività: siamo riusciti anche a partecipare al torneo di “winter volley” organizzato per l’occasione, dando sfoggio delle nostre dubbie attitudini palla-volistiche; ma i risultati dicono che sarebbe forse meglio che ci dedicassimo solo alle nostre amate montagne….


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LEGNANO - Santa Messa alle Tre Croci di Campo dei Fiori (VA)
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:26 PM ( 8572 Letture)
Questo appuntamento, entrato a far parte del calendario delle attività del Gruppo nel periodo di fine anno, è nato dalla Parrocchia di San Pietro di Legnano come momento di raccoglimento per ricordare tutti coloro che in guerra o in pace hanno donato la vita alla montagna, e ci ha coinvolto come conseguenza della realizzazione della nostra sede nel rione di questa Parrocchia.
L’otto dicembre ci ha visto impegnati e presenti in questo suggestivo e toccante momento di raccoglimento.



Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: MILANO CENTRO - Incontro “Insieme a Bedeschi”
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:20 PM ( 8391 Letture)
Proprio una bella e riuscita serata, lunedì 19 dicembre 2005 alla libreria Mursia – peccato per quelli che non hanno potuto esserci!
Si ricordava il nostro Alpino, Medico e Scrittore Giulio Bedeschi, alla cui figura ed al cui nome il Comune di Milano ha conferito la medaglia d’oro “in memoriam”.
Onore più che dovuto a lui, ma che in qualche modo riverbera anche sul nostro Gruppo, a lui intitolato.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: SAN VITTORE OLONA - Un “Aggregato” speciale
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:16 PM ( 8154 Letture)
Come consuetudine, il nostro Gruppo ha promosso una serata conviviale in compagnia degli amici Carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore, sotto la cui giurisdizione si trova la Sede.
E' oramai una piacevole tradizione che ci vede dimenticare per una sera i quotidiani problemi, accomunati dal fatto di appartenere o aver fatto parte delle Forze Armate e di riconoscersi in comuni ideali.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: MELZO - Tre brevi notizie
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:12 PM ( 8618 Letture)
Consegna dei diplomi ai Reduci

Come sapete, la Sede nazionale ha preparato per i nostri reduci un diploma di riconoscenza a firma del Presidente nazionale Corrado Perona, e molti Gruppi hanno consegnato queste pergamene durante le recenti assemblee.
Il Gruppo di Melzo ha preferito dare una maggiore evidenza a questo gesto organizzando una apposita serata presso la parrocchia Sant’Ambrogio, con concerto del coro e consegna delle benemerenze ai nostri Reduci da parte delle massime autorità cittadine di Melzo e di Vignate.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LORENTEGGIO - Un riconoscimento dagli amici del G.U.P.I.H.
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:05 PM ( 8731 Letture)
Domenica 9 ottobre siamo stati invitati a Corsico, come Gruppo Alpini Lorenteggio, per festeggiare il 20° anniversario del G.U.P.I.H.
Questa associazione è nata per assistere i ragazzi handicappati; la sigla significa infatti Genitori Uniti Per Integrazione Handicappati.
Noi, come Gruppo Alpini, collaboriamo con questa associazione offrendo ai ragazzi, e non solo a loro, una cena che prepariamo nella cucina della loro sede nel periodo di carnevale.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LORENTEGGIO - Gradito impegno a sorpresa
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 05:01 PM ( 8564 Letture)
Martedì 20 settembre, rientrato a casa verso l’una, trovo in segreteria un messaggio dell’amico Mario che, con voce piuttosto ansiosa, mi comunica di richiamarlo.
Eseguo, ed il ragazzo mi dice che il Presidente Sezionale ci ha suggerito di presentarci presso il Centro Don Gnocchi di via Capecelatro alle 16.00 in rappresentanza degli Alpini.
Naturalmente, per telefono, non mi viene spiegata la ragione di tutto ciò, che mi annunciano verrà spiegata solo in seguito (mi viene il dubbio di avere il telefono sotto controllo!!).
Alle 15,45 ci ritroviamo in quattro del nostro Gruppo e finalmente Mario ci rivela il grande segreto della convocazione: visita privata alla tomba di Don Gnocchi da parte di S.E. Angelo Sodano, cardinale Segretario di Stato, che nella gerarchia vaticana è secondo solo al Papa.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: MILANO CENTRO - Convegno sui “Combattenti della guerra di liberazione”
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:51 PM ( 9157 Letture)
Sabato 28 gennaio ha avuto luogo al Circolo della Stampa, con il patrocinio della nostra Sezione, la presentazione del Calendario 2006 delle “Forze Armate Regolari nella guerra 1943-45”.
Nonostante l’inclemenza del tempo e la copiosa nevicata, che hanno impedito l’arrivo degli aerei da Roma e quindi la partecipazione del Presidente gen. Poli e del colonnello Coltrinari della Sede Centrale, la manifestazione ha avuto notevole successo con la partecipazione di numerosi excombattenti e moltissimi Alpini della Sezione ANA milanese.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LEGNANO - Ciao, Same
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:44 PM ( 8477 Letture)
Lunedì 20 febbraio abbiamo accompagnato il nostro socio Ubaldo Sametti nel suo ultimo viaggio.
Il buon Same, come lo chiamavo, era nato nel 1931.
Ancor prima di assumere la guida del Gruppo ho avuto il piacere di conoscerlo e di passare molti momenti con lui.
Il Same era una persona semplice, un omone che dietro alla sua imponenza fisica celava un cuore aperto, disponibile, ed una sensibilità non indifferente.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LAINATE - Per ricordare Don Lodovico Balbiani
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:41 PM ( 8861 Letture)
Il 26 dicembre 2005, a Longone al Segrino, vicino ad Erba in provincia di Lecco, abbiamo accompagnato ad ultima dimora don Lodovico Balbiani.
Era presente il Vessillo della Sezione di Milano, accompagnato dal nostro Presidente Giorgio Urbinati e dai Consiglieri sezionali Roberto Veronelli e Elio Dal Pont; numerosa la presenza dei gagliardetti.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: BAREGGIO - Cena con il CDN
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:37 PM ( 8388 Letture)
Il Gruppo di Bareggio, con il provvidenziale supporto di Lino Chies e di altri Alpini della Sezione di Conegliano Veneto, ha organizzato una serata in onore del Presidente Corrado Perona.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: MAGENTA - Una iniziativa di solidarietà
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:33 PM ( 8471 Letture)
II Ruanda è un piccolo paese nel cuore dell'Africa, incastrato tra Congo, Uganda, Tanzania e Burundi.
Grande come la Lombardia, è popolato da 9 milioni di abitanti.
Del Ruanda si parlò molto tra il 1994 e il 1995 per via degli scontri etnici tra hutu e tutsi.
In cento giorni si registrò il genocidio forse più crudele, di sicuro il più rapido della storia, con quasi un milione di morti.
Poi, il Ruanda scomparve dalle cronache.

Oggi è un Paese che interessa poco, noto soprattutto per la sua attrazione turistica più esclusiva: i gorilla di montagna, la cui popolazione - l'ultima al mondo - vive in un parco naturale distribuito su tre nazioni.
Interi distretti, però, sono ancora senza corrente elettrica e nelle strutture sanitarie (dove spesso non c'è neanche un medico) si riciclano persino le siringhe monouso.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LIMBIATE - Giornata del ricordo
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:18 PM ( 8617 Letture)
La piazzetta intitolata ai “Martiri delle Foibe”, davanti alla caserma dei Carabinieri e alla nostra sede, è divenuta anche quest’anno il luogo del ricordo, per conservare la memoria di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo di istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della complessa vicenda del confine orientale.
La giornata del ricordo è stata celebrata dall’amministrazione comunale con una deposizione di fiori sulla piazza inaugurata lo scorso anno e un convegno, presso la nostra sede, che ha visto l’intervento di Ivano Granata, docente di storia contemporanea e di Guido Cace, presidente dell’Associazione nazionale Dalmata.
Un momento di confronto e di celebrazione, che ha visto riuniti molti di noi, autorità e semplici cittadini.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: LIMBIATE - 60 anni insieme
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:10 PM ( 8418 Letture)
Il decano del Gruppo di Limbiate, Livio Beacco classe 1921, ha recentemente raggiunto l’invidiabile traguardo di 60 anni di matrimonio con la consorte signora Alma.
Reduce dal fronte russo dove con la divisione Julia è stato protagonista e testimone di quella sciagurata ed avventata campagna militare, dopo l’armistizio dell’otto settembre 1943, per non cadere in mano alle truppe tedesche che, non dimentichiamolo, in quella zona avevano autorità assoluta, ed essere quindi deportato in Germania, si rifugiò in montagna aderendo alla lotta partigiana con la brigata Osoppo.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: RHO - Paolo Raissoni ci ha lasciati
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:05 PM ( 8267 Letture)
Paolo se ne è andato per sempre.
In data 27/11/2005, in occasione dell’Assemblea Ordinaria del Gruppo di Rho, il capogruppo uscente Paolo Raissoni aveva deciso di non ricandidarsi per seri motivi di salute, cedendo così l’incarico a Vasco Guidi, già vice capogruppo, che ha accettato di buon grado di sostenere tale responsabilità sapendo di doversi sobbarcare, come del resto ha già finora fatto, molti impegni per rendere visibile l’attività del Gruppo nella città.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: PADERNO DUGNANO - Addio al “Vecio” Rudellin
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 04:01 PM ( 8181 Letture)
Un altro grande vecchio del Gruppo di Paderno Dugnano, Antonio Rudellin, se ne è “andato avanti”.
Era uno dei personaggi più amati, sempre presente alla riunione del giovedì, cordiale con tutti, arguto nelle sue osservazioni che colpivano diritto, sempre pronto alle battute spiritose che tra noi Alpini non ci lesiniamo.
Sulle sue labbra incorniciate da due bei baffi bianchi non mancava mai un sorriso e nei suoi occhi limpidi leggevi il profondo dell’anima.
Restare con lui in compagnia ad ascoltarlo era piacevole e quei momenti ti lasciavano nell’animo tanta serenità.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: VIGEVANO - Ricordo di Sergio Gelo
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:57 PM ( 8380 Letture)
Il 17 gennaio l’Alpino Gelo Sergio è andato avanti: questo giorno sarà una data che rimarrà fissata indelebilmente nella vita del Gruppo di Vigevano.
Lo abbiamo visto andare in ferie dopo averci dato sino all’ultimo consigli e suggerimenti per riuscire al meglio nelle varie manifestazioni.
Nella sua amata terra d’Abruzzo un ictus cerebrale lo aveva colpito alla fine dell’estate.
La sua forte fibra, la sua tenacia, da vero Alpino gli avevano dato la forza di tenere duro, di riuscire a tornare alla sua terra; la riabilitazione lunga con una prognosi che lasciava ben poche speranze e alla fine serenamente, confortato dal calore della Famiglia e dei suoi tanti Amici è andato avanti nel paradiso di Cantore.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: CERNUSCO S/N - Ricordo di Rino Picco
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:53 PM ( 8459 Letture)
Ciao Vecio, ti scrivo questa mia per farti conoscere i miei pensieri e le mie emozioni del giorno dell’Adunata di Trieste.
Incontrandoci quel pomeriggio in Baita, parlando dei tuoi problemi di salute e soprattutto del tuo impedimento a partecipare all’Adunata di Trieste, notai sul tuo volto del rammarico, notai i tuoi occhi velati di lacrime, dal dispiacere per non poter partire insieme con noi per Trieste.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: GIOVANI ALPINI - Da tutt’Italia nella nostra Sezione
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:47 PM ( 9195 Letture)
Domenica 19 marzo alle ore 09:15 i giovani referenti dei quattro Raggruppamenti si sono trovati nella nostra sede sezionale per discutere in merito alle prossime manifestazioni di carattere nazionale e impostare la linea da seguire a riguardo.
Ogni raggruppamento ha scelto i suoi giovani da far partecipare a questo importante incontro e, per il nostro raggruppamento ovvero il secondo (Lombardia, Emilia Romagna) hanno partecipato: Alberto Giudici della Sezione di Brescia (responsabile 2° rgpt.), Damiano Ronzoni della Sezione di Como, Gianluca Gazzola della Sezione di Piacenza, Manuele Grigolato e Alessandro Branduardi per la Sezione di Milano.
Erano inoltre presenti il Consigliere Nazionale Cesare Lavizzari e Giorgio Urbinati in qualità di Presidente della sezione ospitante.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: P.C. - Esercitazioni della Squadra di Intervento Alpino
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:40 PM ( 8161 Letture)
Anche per l'anno 2006 la Squadra d’Intervento Alpino della Protezione Civile (S.I.A.-P.C.) ha redatto il proprio calendario delle esercitazioni mensili.
Lo scopo di tali esercitazioni, com'è risaputo, è il perfezionamento della tecnica di messa in sicurezza degli operatori di P.C. durante lavori in terreni ripidi e pericolosi, per l'incolumità di chi opera.
I componenti la Squadra sono tutti ben affiatati ed hanno una buona conoscenza di queste tecniche che comprendono, quasi sempre, l'uso delle corde con tutti gli accessori conseguenti.
Perciò il posto ideale dove affinare e migliorare la preparazione è proprio l'ambiente alpino.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: P.C. - Le tegole del 3P
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:35 PM ( 8688 Letture)
Dispiacerà ai due inquilini alati del 3P, ma ormai il capannone è definitivamente chiuso.
Dopo i portoni di ingresso, anche i vetri sono stati montati sui telai e i due piccioni che da tempo occupavano una postazione “pericolosamente” predominante, devono ora rassegnarsi allo sfratto.
L’ultimo piano è stato sgomberato e si sta provvedendo a tracciare i muri divisori dei servizi igienici, dell’ufficio e della sala riunioni.
Sembrerebbe quindi che i lavori procedano senza intoppi, ma quando si è trattato di salire sul tetto per verificarne lo stato – è proprio il caso di dirlo – ci è caduta una bella tegola in testa.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: La nostra Sezione alle Olimpiadi invernali
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:28 PM ( 8749 Letture)
Alle recenti Olimpiadi si sono talvolta intravisti in televisione Alpini in divisa al bordo delle piste, ma ce ne sono stati molti altri “in borghese” dell’ANA in servizio nelle zone interessate dagli eventi olimpici.
È il caso degli iscritti alla nostra Sezione che hanno fornito supporto logistico alla manifestazione.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: ABBIATEGRASSO - Il Gagliardetto del Gruppo alla Maratona di New York
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:23 PM ( 8758 Letture)
Dopo mesi di sogni e di fatiche, finalmente un sogno si è avverato: il 6 novembre 2005 Andrea Invernizzi, iscritto al Gruppo di Abbiategrasso, e Alessandro Dozzio della Sezione di Luino hanno partecipato alla Maratona di New York, schierandosi insieme alla partenza.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: GIUSSANO - Trofeo “Penne Mozze”: Memorial Ten. Carlo Folcio
Lunedì, 24 Aprile 2006 - 03:19 PM ( 11310 Letture)
Nell’incantevole pineta di Schilpario in val di Scalve domenica 15 gennaio si è svolto il “Trofeo Penne Mozze”, gara inserita nel trittico del Criterium della Brianza, organizzata dal Gruppo Alpini Giussano in collaborazione con la sezione di Milano.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Si prepara l’80° della Sezione
Domenica, 23 Aprile 2006 - 02:24 PM ( 9588 Letture)
Nel 2008 celebreremo l’80° di fondazione della nostra Sezione.
Con la Presidenza sezionale e con il Comitato di Redazione di “Veci e Bocia” abbiamo ritenuto importante utilizzare al meglio l’opportunità del nostro mezzo informativo per proporre un progetto, un percorso di preparazione che, numero dopo numero, ci conduca meglio preparati a questo importante avvenimento.
Abbiamo individuato nel motto della prossima Adunata di Asiago la linea guida di questo progetto perché nel continuo lavoro in Associazione ci rendiamo conto di quanto i nostri padri ci hanno dato e di come noi, oggi, camminiamo sulle orme tracciate ieri dai padri.
Riteniamo quindi importante per tutti noi conoscere meglio chi erano e cosa hanno fatto i padri della nostra Sezione, affinché la loro memoria rimanga viva in tutti noi.
Il progetto che abbiamo individuato consiste nel proporre alcune schede sulle figure di alpini che hanno avuto ruoli importanti per la nostra Sezione, anche se talvolta il loro lavoro è stato poco visibile.
Ciò permetterà a tutti noi, ma soprattutto ai Soci più giovani, di conoscere il grande valore degli uomini che hanno voluto costruire l’Associazione nella grande metropoli, situazione ben diversa da quella a noi familiare dei monti, e in tempi ben più difficili degli attuali, concretizzando il loro desiderio di mantenere alti i valori degli alpini a Milano.
Parleremo di figure note e meno note che hanno operato nell’ambito della Sezione, e iniziamo da questo numero parlando di Dante Belotti, il presidente della ricostruzione della Sezione nel secondo dopoguerra.
Questa rubrica sarà curata da Giuseppe Semprini, e invitiamo coloro che vogliono collaborare a questo progetto a segnalare la propria disponibilità e a farci avere idee, informazioni, opinioni e commenti.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Domenica, 23 Aprile 2006 - 02:13 PM ( 8352 Letture)
7 novembre 2005
Il CDS ha commemorato il Consigliere Romano Brunello, il Presidente Urbinati ha evidenziato la dedizione di Brunello alla Sezione e ha espresso il cordoglio della Sezione per la sua prematura scomparsa.
Il CDS ha valutato positivamente la riuscita della Festa sezionale d’Autunno.
Il Responsabile PC Polonia ha riferito sulla riunione dei volontari PC del 17 ottobre.
Viene preso atto delle nuove disposizione relative alla gestione informatizzata dei dati dei volontari PC.
Il CDS ha definito le linee operative per la S. Messa in Duomo del 18 dicembre.
Viene stabilito che il modello di capo di abbigliamento uniforme sezionale sarà presentato ai Capi Gruppo il 14 novembre.
Il Presidente Urbinati ha riferito sul recente incontro del Presidente nazionale con i presidenti sezionali.
Viene distribuito il calendario delle assemblee di Gruppo e sono definite le partecipazioni dei Consiglieri.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Anticipata la Festa di Primavera della Sezione
Domenica, 23 Aprile 2006 - 02:09 PM ( 9636 Letture)
La Festa di Primavera della Sezione, quella che per i milanesi è già una tradizione, si svolgerà nei giorni 20 e 21 maggio in via Beltrami, di fronte al Castello Sforzesco.
La data è stata imposta dalle imminenti elezioni amministrative, e la Festa sarà quindi appena una settimana dopo l’Adunata di Asiago.
Quello che sembra essere un vincolo di data può però diventare l’opportunità di proseguire l’Adunata, portando a Milano lo stesso fresco entusiasmo provato ad Asiago.
La Commissione operativa è già al lavoro per ben riuscire, e tutti siamo invitati a dare la propria disponibilità (anche poche ore sono sufficienti) per la buona riuscita di questo momento di alta visibilità della nostra Sezione.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Ricordo di Gianfranco Biasia
Domenica, 23 Aprile 2006 - 02:06 PM ( 8204 Letture)
Ricordiamo Gianfranco Biasia con il testo apparso sul sito ANA nazionale e con le parole di Vittorio Ladelli.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Comportamento in caso di esequie
Domenica, 23 Aprile 2006 - 02:01 PM ( 8682 Letture)
Spesso ci chiediamo cosa fare quando abbiamo la responsabilità di rappresentare l’Associazione.
Giovanni Frattini ci ricorda come talvolta basterebbe solo leggere il Cerimoniale A.N.A.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Ricordando Prisco, il nostro Vessillo in Abruzzo
Domenica, 23 Aprile 2006 - 01:54 PM ( 8266 Letture)
Oramai per la nostra Sezione è una piacevole consuetudine il ritrovarsi in terra d’Abruzzo; non è una festa Sezionale, ma da quando uno sparuto gruppo d’alpini, seguendo il mitico Peppino, ha avuto modo di conoscere la manifestazione che viene tenuta a ricordo dei Caduti e Reduci della guerra in terra di Russia, di quei fautori di una pagina di Storia a Nikolajewka che tutti ci invidiano, la nostra presenza di anno in anno si fa vieppiù maggiore.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: La Sezione ha un Tricolore nuovo
Domenica, 23 Aprile 2006 - 01:49 PM ( 8289 Letture)
Il Gruppo Milano Centro dona una bandiera alla Sezione

Culmine della festa per il sesto anniversario di fondazione del Gruppo Milano Centro è stato, certamente, l’Alzabandiera in sede.
Per l’occasione, il Gruppo ha donato un nuovo Tricolore che da domenica 26 marzo svetta sul pennone di via Rovani.
La bandiera è stata solennemente benedetta da don Maurizio, rettore della Chiesa di San Sebastiano, con apposita preghiera da lui stesso composta, nel corso della Messa, alla presenza di tutto il Gruppo, amici e ospiti.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Il 5 per mille dell’IRPEF? All’ospedale da campo dell’ANA!
Domenica, 23 Aprile 2006 - 01:44 PM ( 9111 Letture)
Grazie a recenti provvedimenti in materia di legislazione finanziaria è possibile destinare, a titolo iniziale e sperimentale, oltre all’8 per mille (allo Stato, alla Chiesa cattolica, ecc.) un ulteriore 5 per mille dell’Irpef a organizzazioni senza fini di lucro.
La “Fondazione ANA Onlus”, rientra tra quante possono ricevere questo ulteriore contributo.

La Fondazione è stata costituita dall’ANA per sostenere iniziative di assistenza e solidarietà, sviluppare e promuovere attività di Protezione Civile e interventi medico-campali dell’ospedale da campo ANA, per la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale, culturale ed umano della montagna.
Chiunque, iscritto o no all’ANA, può indicare questo ulteriore contributo nella sua prossima dichiarazione dei redditi, precisando il numero di codice fiscale che è 97329810150.
La destinazione del 5 per mille dell’Irpef può anche essere indicata da chiunque sia in possesso del “modello CUD” e non sia tenuto alla presentazione della dichiarazione dei redditi, inviando in busta il modulo che prevede sia la destinazione dell’8 per mille, sia quella del 5 per mille.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Assemblea sezionale - La relazione morale del Presidente
Domenica, 23 Aprile 2006 - 01:36 PM ( 10686 Letture)
Anche quest’anno la relazione del Presidente relativa ai Gruppi non è stata letta in Assemblea, proseguendo nella scia degli ultimi due anni, nell’intento di lasciare ai Soci convenuti all’Assemblea quanto più spazio possibile per esprimere la propria opinione.
Anche in “Veci e Bocia” abbiamo adottato lo stesso criterio: la relazione sui Gruppi verrà consegnata ai capigruppo, che provvederanno a darne conoscenza ai soci.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Assemblea sezionale 2006 - Il verbale dell’Assemblea
Domenica, 23 Aprile 2006 - 01:05 PM ( 11423 Letture)
Il giorno 12 Marzo 2006, a seguito di regolare convocazione, si è riunita in seconda convocazione alle ore 9.30, essendo andata deserta la prima convocazione delle ore 8 nello stesso giorno e luogo, presso l’Aula Magna dell’Istituto Nazionale Tumori, in Milano via Venezian 1, per discutere e deliberare sul seguente


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Dal Direttore
Domenica, 23 Aprile 2006 - 12:53 PM ( 8213 Letture)
Abbiamo voluto parlare della Santa Messa in Duomo riassumendo in poche righe la cronaca e lasciando spazio ad alcune testimonianze di partecipazione che evidenziano come le manifestazioni dell’Associazione siano delle opportunità per poter esprimere qualcosa di importante e significativo.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: Cosa fa notizia
Domenica, 23 Aprile 2006 - 12:45 PM ( 8502 Letture)
18 dicembre, Piazza Duomo: ignorati da giornali e televisioni

Ci sono momenti in cui non sai più se far vincere la rabbia che ti sale dentro o lasciarti andare allo sconforto: il Tg regionale di Rai 3 di domenica 18 dicembre è uno di questi momenti.
Sei lì che aspetti i titoli e pensi che una manifestazione che ha richiamato da tutta Italia 3 o 4 mila persone per ricordare tutti quegli italiani che, con la divisa degli Alpini, hanno sacrificato la loro vita per quella che, a dispetto di molti, si chiama ancora PATRIA!
Pensi che tutti i Sindaci che hanno accompagnato i loro concittadini Alpini, che tutte le Autorità civili che si sono presentate in Piazza Duomo (seppur con delega), abbiamo deciso di parteciparvi per convinzione o anche solo per un “dovere” che non poteva essere ignorato, supponi pure che la presenza del cardinale di una Diocesi tra le più importanti del mondo debba significare qualche cosa.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: La S. Messa di Natale vista da...
Domenica, 23 Aprile 2006 - 12:03 PM ( 8718 Letture)


Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: La Santa Messa di Natale per i Caduti
Domenica, 23 Aprile 2006 - 11:57 AM ( 8776 Letture)
Ecco la breve cronaca di una giornata davvero bella.
Domenica 18 dicembre eravamo in tanti nel centro di Milano per la tradizionale S. Messa in ricordo dei Caduti, nota come la S. Messa di Natale della nostra Sezione.
La Madonnina, splendente in cima al Duomo, ha davvero sorriso a tutti gli Alpini in una splendida e fredda giornata invernale.
C’è stata una grande e significativa partecipazione con 52 Vessilli, 223 Gagliardetti e migliaia di alpini.
Importante la rappresentanza delle istituzioni civili: erano presenti il Gonfalone della Regione Lombardia, quello della Provincia di Milano e 37 Gonfaloni comunali (29 di Comuni sede di nostri Gruppi e 8 di altri che hanno voluto comunque essere presenti).
E importante e gradita è stata la presenza degli Alpini in armi con il Comandante delle Truppe alpine gen. Ivan Felice Resce, il comandante della Scuola militare alpina gen. Finocchio, il col. Biagini della Taurinense e il col. Romitelli della Julia.
Il servizio d’onore è stato reso da un picchetto armato e dalla Fanfara della Brigata Taurinense.

Dopo gli onori al Labaro scortato dal Presidente Perona e dal Consiglio Direttivo Nazionale, siamo entrati in Duomo per la S. Messa celebrata dal Cardinale di Milano Dionigi Tettamanzi accompagnata dal Coro della Sezione.
Al termine dell’orazione ufficiale di Nelson Cenci, dei saluti di rito delle autorità, e degli onori alla Bandiera, il corteo che ci ha portati al Sacrario in S. Ambrogio per il toccante momento del ricordo e dell’onore ai Caduti.

Ringraziamo da queste pagine tutti gli intervenuti e in particolare il Servizio d’Ordine sezionale per l’ottimo lavoro svolto nel dirigere le migliaia di alpini lungo il percorso.



Note:
 
Veci e Bocia 1-2006: E' on-line il nuovo numero di Veci e Bocia
Domenica, 23 Aprile 2006 - 11:37 AM ( 4420 Letture)
Finalmente il primo numero del 2006 di Veci e Bocia, aggiornato al 31 marzo, è in fase di spedizione e ne viene pertanto rilasciata anche l'edizione on-line.
Potete effettuare il download del file .PDF cliccando qui oppure accedervi dal box alla destra del video, il quale darà accesso al sommario del numero (i singoli articoli sono al momento in corso di pubblicazione on-line).

Note:
 
NEWS DALLA SEZIONE: Veci e Bocia al 10° CISA
Mercoledì, 12 Aprile 2006 - 08:07 PM ( 5521 Letture)
Nel corso del 10° Convegno Itinerante Stampa Alpina (CISA) tenutosi nei giorni 1 e 2 aprile a Imperia, Gianni Papa, direttore del notiziario della Sezione "Veci e Bocia", ha presentato una relazione intitolata "Comunicazione e formazione" sulle iniziative intraprese dalla Redazione del nostro notiziario per promuovere questi due aspetti del nostro essere alpini.
Il file che illustra la relazione, in formato PDF, è ora disponibile per il download, cliccando qui.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: E' on-line il numero di dicembre di "Veci e Bocia"
Domenica, 04 Dicembre 2005 - 01:32 PM ( 4023 Letture)
Il numero 4 del 2005 di "Veci e Bocia" è in spedizione... potete leggerlo in anteprima cliccando nel box a destra dello schermo.
Eventuali commenti possono essere inviati al webmaster, cliccando nel box "Scrivici" nella colonna a sinistra del video.
Buona lettura!

Note:
 
L'incontro di Perona con i giovani Alpini del 2° Raggruppamento
Sabato, 03 Dicembre 2005 - 03:04 PM ( 3584 Letture)
Domenica 20 novembre, nella sala congressi del Pirellone, a Milano, si è tenuto l’incontro tra il presidente nazionale Corrado Perona e i giovani del 2° raggruppamento.
Saluto alla Bandiera ed Inno Nazionale hanno dato il via al dibattito, riassunto qui in poche righe da Fabiano Folcio.
Cliccate su "Leggi Tutto" per leggerle... seguirà un articolo più esteso nel numero 1 del 2006 di "Veci e Bocia".

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: E' tempo di rinnovi...
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:57 PM ( 10218 Letture)
L’anno finisce ed è già tempo di rinnovare l’iscrizione all’ANA.
Anche se il termine per assicurarsi la continuità nell’invio dei periodici associativi scade a fine marzo, per i volontari della Protezione Civile è invece imperativo il rinnovo a fine 2005.

Questo per garantire loro la copertura assicurativa contro i rischi connessi al loro operare per la P.C., che vale esclusivamente per i Soci in regola con l’iscrizione all’ANA.



Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: LETTERE AL DIRETTORE
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:53 PM ( 10907 Letture)
Qualche giorno fa la signora Emanuela ci informava che era mancata la mamma Lia, moglie dell'Alpino Memo morto una quindicina d'anni fa, e ci chiedeva di scrivere un qualche cosa sul giornale sezionale.
Noi abbiamo invece preferito che fosse la signora Emanuela a scrivere due righe in merito.
Il toccante risultato è la lettera che volentieri pubblichiamo.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: BRESSO - Onorificenza civica al merito
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:42 PM ( 9210 Letture)
Nella serata dell’8 ottobre si è tenuta presso il centro civico del Comune di Bresso l’annuale manifestazione della consegna delle onorificenze civiche “Castella d’Oro” ai cittadini bressesi benemeriti.

Uno dei premiati di questo anno ha reso onore alla città e in particolare al Gruppo di Bresso.
È l’Alpino Gabriele Carraro, classe 1955, che si è distinto per la sua opera di volontario in Brasile, e precisamente nello stato del Minas a Belo Horizonte.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: VAPRIO D’ADDA - Aiuti per il Malì
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:38 PM ( 9241 Letture)
Nei giorni 21-22-23 Ottobre 2005 il Gruppo di Vaprio d’Adda ha organizzato la sua ennesima castagnata in piazza della Chiesa allo scopo di raccogliere fondi da inviare a Padre Vittorio, un missionario Vapriese che opera in Malì, e quest’anno abbiamo deciso per la prima volta di collaborare con il locale gruppo di volontariato che si occupa istituzionalmente della raccolta di fondi per Padre Vittorio.

Il Gruppo Alpini di Vaprio d’Adda invia aiuti economici alla Missione da 3 anni per acquistare sementi e libri, e per la costruzione di aule scolastiche e di una piccola chiesetta.

Nonostante il maltempo, ma grazie alla buona volontà e all’impegno, la castagnata è ben riuscita ed ha permesso di raccogliere un contributo che ha aumentato la modesta cifra raccolta dagli Alpini e dai volontari vapriesi.
Anche in sede gli Alpini hanno distribuito specialità gastronomiche con grande entusiasmo e con il successo del “tutto esaurito”.
Grazie agli Alpini e alla popolazione vapriese, e un augurio di buon lavoro a Padre Vittorio.

Tullio Bonetti



Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: LACCHIARELLA - Aiuti allo Sri Lanka
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:35 PM ( 8526 Letture)
Il Gruppo Alpini di Lacchiarella ha sovvenzionato la ricostruzione di questo catamarano per tramite dell’amico Giuseppe Paini che vive in Sri Lanka, nel piccolo e misero villaggio di pescatori di Payagala nel distretto di Kalutara.

Egli si è salvato miracolosamente dallo tsunami, ma tutto il villaggio è andato distrutto, ed anche la barca che dava da vivere a tutte le famiglie e dava lavoro a sessanta uomini, e che serve per portare al largo una lunga rete che poi viene tirata a riva.

Il nostro Gruppo ha poi dato aiuto anche per altre sue richieste, come l’acquisto sul posto di legname per ricostruire le capanne, di lastre ondulate per ricoprirle, e, soprattutto, abbiamo raccolto ed inviato abiti leggeri per adulti e bambini.

Giuseppe Paini si è fermato a Binasco sino a ottobre per raccogliere tutto ciò che può essere utile, per poi spedirlo in Sri Lanka.

Luigi Razzini






Un vivo complimento al Gruppo per quanto fatto: questa è solidarietà tangibile, che fornendo i diretti mezzi di lavoro permette a chi è stato colpito dalla tragedia di poter ricominciare e guardare al futuro.
La fotografia riporta il dettaglio della targa che diffonde il nome della nostra Associazione in un luogo tanto lontano dall’Italia.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: CASSANO D’ADDA - Il 133° compleanno degli Alpini
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:30 PM ( 8464 Letture)
Domenica 16 Ottobre a Cassano d’Adda si è commemorato il 133° di fondazione delle Truppe Alpine.
Erano presenti per la Sezione di Milano il Consigliere Sezionale Carraro con il vessillo sezionale e diversi gagliardetti dei Gruppi.
La cerimonia è stata essenziale nello svolgersi in quanto avveniva in concomitanza con la “Castagnata di Milano”.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: SAN VITTORE OLONA - Visita del Cardinale
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:26 PM ( 8830 Letture)
Lo scorso sabato 1 ottobre, in occasione della visita pastorale di S. E. il Cardinale di Milano Dionigi Tettamanzi a San Vittore Olona nella ricorrenza del 25° anniversario della consacrazione del Santuario, gli Alpini del nostro Gruppo sono stati chiamati a svolgere il servizio d’ordine.





Al termine della visita, prima di congedarsi l’Arcivescovo ha voluto posare assieme a tutti gli Alpini presenti per una fotografia ricordo, informandosi anche sulle attività del Gruppo.

Franco Maggioni
Foto di Paolo Casero


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: MAGENTA - Celebrazione del 4 novembre
Sabato, 26 Novembre 2005 - 05:24 PM ( 8741 Letture)
La sera di venerdì 4 Novembre 2005 la Città di Magenta ha celebrato nella sua data naturale l’anniversario della fine della prima guerra mondiale con un corteo che, partito alle ore 20.30 dal Palazzo Municipale, ha reso omaggio ai Caduti presso i tre monumenti cittadini a loro dedicati.
Accompagnavano il corteo, composto da autorità, rappresentanze delle varie Associazioni e cittadinanza, la Banda S. Cecilia di Ponte Vecchio e la Fanfara dei Bersaglieri in congedo “Nino Garavaglia” di Magenta.
Alle ore 21.30 è iniziata una S. Messa nella Basilica di San Martino con la partecipazione del Coro degli Alpini di Magenta.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: CORI - Rassegna corale a Limbiate
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:44 PM ( 8732 Letture)
Sabato 15 ottobre 2005, alle 21.00, presso il centro parrocchiale “San Giorgio” di via Mazzini a Limbiate si è svolta la 3a rassegna corale “Città di Limbiate”, manifestazione a carattere biennale organizzata dal Gruppo Alpini di Limbiate e dal suo coro con il patrocinio dei Comuni di Limbiate e di Varedo, per dare spazio alle voci della tradizione popolare e della montagna.
La cittadinanza invitata ha risposto con grande partecipazione e attenzione alla serata, gremendo il salone in ogni ordine di posti.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: CORI - Un concerto... “in tensione”
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:27 PM ( 8832 Letture)
“Ciao Gianluca,
è stato bellissimo rivedersi venerdì sera e meravigliosa è stata la vostra esibizione (ho avuto più volte le lacrime agli occhi!!)”


Queste brevi ma significative parole, sono, a mio avviso, il complimento più gratificante che un corista (chi vi scrive) possa ricevere dopo un’esibizione corale.
Ma andiamo con ordine; venerdì 21 ottobre, presso l’aula magna dell’ Università Cattolica di Piacenza, organizzato dalla locale Sezione ANA, si è tenuto un concerto benefico per “la Casa del Fanciullo”.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: MAGENTA - Correttori campali di bozze
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:18 PM ( 8976 Letture)
Caso più unico che raro, ecco un articolo su una castagnata senza foto di castagne.
Il 5 novembre la castagnata in piazza impegna gli Alpini magentini, che la sera prima avevano celebrato l’anniversario della Vittoria del 1918.
Nel pomeriggio, a 14 ore dall’evento, l’articolo relativo è già stato impaginato in questo numero di “Veci e Bocia” ed il sottoscritto l’ha portato con sè in piazza a far vedere per correzione della bozza al proprio correttore di fiducia.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: LEGNANO - Nuovo cimelio nel museo della sede
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:15 PM ( 9491 Letture)
Un giorno per caso arriva in sede una persona che subito si presenta: “Io mi chiamo Giuseppe e vorrei iscrivermi al Gruppo”.
Parliamo e, mentre il dialogo spazia dallo sport alla vita in montagna, ecco che spunta una chicca... “Sai io sono un collezionista; dove posso o dove mi trovo acquisto materiale e cimeli storici ...”
Logico che nasca subito una curiosità: “...Ma dai, Giuseppe, fammi vedere i tuoi tesori”.
Detto fatto, e la sera della visita rimango stupito di quanto, ma quanto, materiale quest’uomo ha raccolto e con altrettanto stupore vedo oggetti, cimeli, divise ed altro che riguardano la storia delle Truppe Alpine.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: VAPRIO D’ADDA - Scampagnata al Salècc
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:10 PM ( 8468 Letture)
Il Gruppo Alpini di Vaprio d’Adda il giorno 15 ottobre 2005, su invito dell’Istituto scolastico Armando Diaz di Vaprio d’Adda e del suo Comitato genitori, ha partecipato alla manifestazione “Per una scuola migliore”.
Gli alunni dell’istituto scolastico, partiti dalla sede delle scuole in Via della Vittoria, hanno attraversato il paese accompagnati dalla Protezione Civile di Vaprio d’Adda, proseguendo poi sull’alzaia nord, strada di collegamento fra Vaprio e Concesa, che era usata nei tempi andati per il passaggio dei cavalli con il traino dei barconi per Milano.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: BAREGGIO - Celebrati i ventun anni
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:08 PM ( 8249 Letture)
Domenica 25 settembre gli Alpini di Bareggio hanno celebrato il ventunesimo anniversario della fondazione con l’ormai tradizionale festa del Gruppo.
Una festa che significa sì allegria ma anche, come da buona tradizione alpina, preghiera e ricordo degli amici che purtroppo non ci sono più.

La celebrazione della Santa Messa da parte di Fra Giambattista Silini nella splendida chiesetta della Brughiera è stata quanto mai suggestiva, grazie anche alla presenza di una rappresentanza del coro “Monterosa” di Busto Arsizio che ha accompagnato l’intera funzione.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: MISSAGLIA - Celebrati i 50 anni del Gruppo
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:04 PM ( 9034 Letture)
Alpini ci siamo!
Preannunciata da una serie di manifestazioni di contorno svoltesi nella settimana precedente, è finalmente giunta la data importante, la per noi attesissima domenica 23 Ottobre 2005.
In una giornata dal clima tipicamente autunnale si è celebrato il 50° anniversario di fondazione del Gruppo ANA di Missaglia.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: LIMBIATE - In memoria di Vittorio Pertusini
Mercoledì, 23 Novembre 2005 - 06:00 PM ( 9025 Letture)
Domenica 9 ottobre 2005 a Varedo, in occasione della festa patronale della Beata Vergine del Rosario, l’Amministrazione comunale ha dedicato il Palazzetto dello Sport e gli annessi impianti sportivi al compianto alpino cav. Vittorio Pertusini.

Alla presenza di autorità civili e militari, del parroco Don Paolo, di tutte le rappresentanze del mondo dello sport e del nostro Gruppo Alpini, rappresentati dal Capo Gruppo Sandro Bighellini, da Luigi Boffi vicecapogruppo, e da Antonio Bergna tesoriere in veste di alfiere.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: SESTO SAN GIOVANNI - Mezzamaratona... ed un quarto
Sabato, 19 Novembre 2005 - 07:06 PM ( 8984 Letture)
Il Gruppo Sportivo Alpini di Sesto San Giovanni è impegnato da 30 anni nella nostra città per la promozione dello sport tra i giovani.
In modo particolare il GSA è noto come Associazione Sportiva di rilievo nell’ambito dello sci alpino e nordico.
Annoverando tra i soci alcuni atleti di livello nazionale, il nostro GSA è stato per otto anni campione nazionale di sci nordico nella categoria “Cittadini”.

Allo scopo di divulgare lo sport tra i giovani, in attesa che arrivi la prima neve in montagna, il 2 ottobre il GSA ha organizzato una manifestazione podistica all’interno del Parco Nord, tra Milano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Bresso.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: GIUSSANO - Trofeo Penne Mozze “Ten. Carlo Folcio”
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:56 PM ( 8739 Letture)
Sulle nevi della Val di Scalve si svolgerà anche nel corso della prossima stagione sciistica il trofeo Penne Mozze, organizzato dal Gruppo di Giussano, con il patrocinio della Sezione di Milano.
La gara rientra in un classico trittico di gare, il “Criterium della Brianza”, cui gli Alpini di Giussano partecipano da quasi vent’anni.
Il trofeo è ogni anno dedicato ad un alpino, ad un amico o semplicemente a una persona cara al Gruppo, andati avanti nel Paradiso di Cantore.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: MISSAGLIA - Complimenti, Campionessa d’Europa!
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:50 PM ( 9170 Letture)
Nello scorso mese di settembre si è tenuto il campionato d'Europa della cento chilometri di corsa su strada e come Sezione di Milano siamo lieti di portare a conoscenza dei nostri iscritti e simpatizzanti che la nostra "amica degli alpini" Monica Casiraghi, del Gruppo ANA di Missaglia, ha partecipato alla competizione e sbaragliato il campo dei partecipanti, affermandosi come Campionessa d’Europa.

Per inciso la nostra Monica aveva già vinto, due anni or sono, il campionato mondiale della specialità.

Che dire? Solamente che siamo orgogliosi di annoverare tra i nostri iscritti una così grande campionessa.

Congratulazioni Monica, continua così perchè il tuo esempio sia di sprone anche ad altri giovani; noi vecchietti ti promettiamo di esserti sempre vicini, non soltanto con le parole ma anche con fatti concreti.

Espero Carraro

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: MISSAGLIA - Trofeo Scaccabarozzi sul sentiero delle Grigne
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:47 PM ( 8768 Letture)
18 Settembre 2005 - V Edizione
MONDIALE DI SKYRUNNING
Circuito Buff Skyrunner World Series

II trofeo Giacomo Scaccabarozzi corre con la stessa progressione degli atleti che vi prendono parte.
Non c’è nulla che lo possa fermare, tanto meno le bizze di questa strana estate, che ha poi messo i bastoni fra le ruote a tanti turisti e ad altrettante manifestazioni.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:39 PM ( 8094 Letture)
3 ottobre 2005

Il Gruppo di Ceriano Laghetto ha ospitato il CDS per la riunione del mese di ottobre.
Pur riconoscendo la validità e l’importanza dell’omaggio reso al monumento all’Alpino in occasione della precedente Assemblea sezionale, viene deciso che la prossima Assemblea si terrà presso l’Istituto dei Tumori.
Nel corso delle imminenti assemblee dei Gruppi si verificherà la opportunità di considerare la forma di Assemblea con delegati al fine di avere anche una significativa rappresentatività.

Vengono definiti i dettagli della Festa sezionale d’autunno, e sono stati attribuiti gli incarichi per la Santa Messa in Duomo a suffragio dei Caduti in occasione del Natale.
Sarà girata ai Gruppi la proposta di agevolare la partecipazione di Sezioni e Gruppi lontani mettendo a disposizione le nostre sedi.

In linea con quanto indicato dal Presidente Perona, il CDS si farà parte attiva nel promuovere un incontro con i giovani della Sezione.
Saranno raccolte idee e proposte in merito a questa iniziativa.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: Scolaresche in visita alla Sezione
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:26 PM ( 8857 Letture)
Pubblichiamo, in ritardo per mancanza di spazio nel numero precedente, alcune impressioni riportate da ragazzi della scuola media Istituto Marcelline di Milano, in Piazza Tommaseo, durante un incontro/visita con nostri Reduci in sede sezionale.
Alle due classi è stato donato il Guidoncino sezionale e successivamente sono stati premiati alcuni temi, dai quali provengono questi brani.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: La Festa d'autunno
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:16 PM ( 8565 Letture)
Anche questa Castagnata sezionale è andata in porto con successo, frutto di intenso lavoro organizzativo svolto nelle settimane precedenti (un grazie alla commissione) e in piazza Castello nei giorni 15 e 16 ottobre.
La Festa è andata benissimo grazie al bel tempo, alla grande affluenza di gente ma, soprattutto, grazie all’impegno, alla dedizione, e direi quasi al sacrificio, di alcuni Alpini.
Voglio citare in particolare, e a loro va un grande grazie, gli Alpini del Gruppo di Lainate ed il loro Capo Gruppo Sergio, che si sono prodigati in modo encomiabile non solo per i due giorni della festa in piazza, ma anche prima per preparare con meticolosità quanto necessario, e poi per ripulire annessi e connessi!

Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: Auguri natalizi del Presidente
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:08 PM ( 9083 Letture)
Cari Alpini, cari soci e amici tutti,

un altro anno volge al termine, ed è il momento di fare un piccolo esame di tutto ciò che è successo, le cose belle e le cose tristi.
Oggi sarebbe più facile pensare alle cose tristi, dati gli eventi degli ultimi giorni.
E non intendo i fatti politici, ma soprattutto quelli associativi; abbiamo perso un Alpino con la “A” maiuscola.
Romano Brunello, Consigliere sezionale in carica, è andato a raggiungere gli Amici “andati avanti”; ed ho trovato che proprio domenica scorsa il Vangelo annunciava “…ricordarsi i nomi di tutti i nostri morti fa sì che Essi siano ancora vivi e continuino con il loro compito di guidarci ed esserci vicini”.
È proprio vero!


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: Dal Direttore
Sabato, 19 Novembre 2005 - 06:02 PM ( 8499 Letture)
Non è mai facile dire addio ad un amico, salutare per sempre qualcuno che hai avuto vicino, che hai tanto stimato e che ha contribuito a formarti in quello che è uno degli impegni più difficili della vita: rimanere se stessi e continuare la tradizione dei nostri Veci per tenere vivo il lume dei nostri ideali in questi tempi in cui tutto, anche i valori più alti, paiono essere immolati al consumo.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2005: In memoria di Romano Brunello
Sabato, 19 Novembre 2005 - 12:55 PM ( 10086 Letture)
Presente una folta rappresentanza della Sezione, si è tenuta questa mattina, nella chiesa dell'Istituto Leone XIII di Milano, una S.Messa in suffragio di Romano Brunello, celebrata da suo fratello sacerdote.
Al termine, in omaggio alla sua memoria e di tutti gli alpini defunti, è stato deposto un mazzo di fiori sul monumento al 5° Alpini, che si erge nella piazza antistante.

Cliccando su "Leggi Tutto" potete leggere in anteprima gli articoli in memoria di Romano pubblicati nella prima pagina del numero di Veci e Bocia attualmente in stampa.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: E' on-line il nuovo numero di ''Veci e Bocia''
Lunedì, 24 Ottobre 2005 - 04:20 PM ( 2528 Letture)
Il numero di autunno 2005 di "Veci e Bocia", aggiornato al 20 settembre, è in spedizione.
Potete leggerlo in anteprima cliccando nel box a destra dello schermo.
Buona lettura.... e non dimenticate che potete inviare critiche, commenti vari (ed anche, meglio ancora, articoli per il numero di imminente pubblicazione) direttamente al webmaster, cliccando nel box a sinistra dello schermo.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: BRESSO - E' rinato il Tirano
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 10:10 PM ( 9131 Letture)
Era il giugno del 1987 quando, sottotenente appena ventenne e fresco di nomina, varcai la porta carraia della caserma Wackernell del Btg. “Tirano” in Malles Venosta.
Da quel momento avrei passato 10 mesi indimenticabili.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: RHO - La festa in Villa Banfi
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 10:07 PM ( 9662 Letture)
La 26ª Festa Alpina organizzata da venerdì 9 a domenica 11 settembre nel cortile di Villa Banfi, da sempre messo a disposizione con generosità dalla famiglia stessa, ha fatto registrare una buona partecipazione di persone, nonostante lo svolgimento sia stato disturbato dal cattivo tempo.
Anche quest’anno l’evento è stato un ulteriore motivo di ritrovo e di aggregazione per gli Alpini ed i loro Amici, ma è stata anche l’occasione per molti concittadini di frequentare una festa che ormai sentono come se fosse loro, una festa di famiglia per l’atmosfera e la simpatia che vi si respira.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: LAINATE - Alpini in fiera
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 10:03 PM ( 10634 Letture)
Ogni anno, la prima settimana di Settembre (quest’anno dal quattro all’undici ) si tiene a Lainate la consueta fiera di San Rocco.
All’interno di un padiglione nell’ex Podere Toselli, a fianco del parco di Villa Litta, trovano posto le imprese, le aziende, le industrie e naturalmente le varie associazioni che operano sul territorio.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Un lavoro da 10 e lode
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 10:00 PM ( 9206 Letture)
Sabato 9 luglio il nostro Presidente sezionale, assieme ad uno dei capigruppo della Sezione e a un Consigliere addetto ai Gruppi, è andato a far visita alla nostra Protezione Civile impegnata sul Monte Grappa, visionando l’encomiabile lavoro da loro svolto.
Arrivati al campo base, abbiamo trovato i nostri amici rifugiati nella baita causa il cattivo tempo che l’ha fatta da padrone un po’ tutta settimana, rendendo difficoltose le operazioni di recupero dei manufatti di trincee e gallerie scavate dai nostri Alpini durante la prima guerra mondiale.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Monte Grappa 2005
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 09:57 PM ( 8992 Letture)
L’unità di Protezione Civile della nostra Sezione ha portato felicemente a compimento nello scorso luglio la “Campagna del Grappa”.
No, niente paura : nulla a che vedere con l’omonima impresa dei nostri predecessori di quasi un secolo fa, e nemmeno con le libagioni della bevanda omonima, bensì si tratta della settimana dedicata ormai da quattro anni, in luglio, da parte di una ventina di volontari al lavoro di ripristino di postazioni, gallerie, trincee costruiti durante la Grande Guerra sui contrafforti del Monte Grappa, e precisamente in località Casera Andreon a Camposolagna.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Incontro del presidente sezionale con i volontari del Nucleo di P.C.
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 09:53 PM ( 9053 Letture)
Sabato 17 settembre a Cesano Maderno, presso la struttura della Protezione Civile, più noto come “tre piani” o più familiarmente 3P, si è tenuto l’incontro tra il nostro Presidente sezionale Giorgio Urbinati e i volontari del nucleo.
Presenti anche il vice presidente Fenini e il segretario Borella che scortavano il Vessillo Sezionale.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Alpini cari, in alto i cuori: sul Monte Pasubio c’è il Tricolore…
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 09:48 PM ( 9149 Letture)
Quando partimmo per raggiungere il Rifugio Papa, la nebbia avvolgeva le montagne, pioveva e l’aria tirava fredda. Lungo la strada la vidi di lontano la prima galleria del Monte Pasubio: buia e silenziosa con il terreno e le pareti scivolosi.
Entrai e giunta nel mezzo, avvolta dall’oscurità, non avvertii né inquietudine né paura alcuna, ma solo dolcezza.
Dolcezza e amore verso di loro, verso quegli Alpini che partiti dalle loro case e raggiunte le montagne conobbero la guerra, dura e sanguinosa.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: 1° Pellegrinaggio Nazionale al Monte Pasubio
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 09:45 PM ( 8862 Letture)
Dopo tanti anni di “voglia d’andarci”, finalmente sono riuscito ad arrivarci e proprio in occasione del primo Pellegrinaggio Nazionale, il 4 settembre!
Bene ha fatto il nostro Presidente, assieme al Consiglio Nazionale, a voler dare la dignità di “Nazionale” (non è sicuramente la parola giusta... ma non mi viene in mente altro) a questo pellegrinaggio organizzato da sempre dalla Sezione di Vicenza, la prima domenica di settembre.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Il nostro pellegrinaggio all'Ortigara
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 09:42 PM ( 8619 Letture)
“L’alpino non è idrosolubile”...così ci dicevano sotto naia durante le marce quando il tempo non era molto clemente.
E se lo ricordano bene anche gli alpini che quest’anno erano sull’Ortigara all’annuale pellegrinaggio “per non dimenticare”.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Il Pellegrinaggio nazionale in Adamello
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 09:39 PM ( 9910 Letture)
A fine luglio, come ogni anno, si è effettuato il consueto raduno in Adamello per commemorare coloro che vi combatterono durante il primo conflitto mondiale, in quella che noi Alpini chiamiamo “la Guerra bianca”


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Candidature per le cariche sezionali
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:51 PM ( 10489 Letture)
Il regolamento sezionale prevede che nel mese di ottobre si raccolgano le candidature per le cariche sezionali da eleggere nella prossima assemblea del 26 febbraio 2006.

Invitiamo coloro che vogliono impegnarsi per l'Associazione e la nostra Sezione a dare la disponibilità prendendo contatto con il proprio Capo Gruppo.



Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Nuovo Regolamento sezionale di Protezione Civile
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:48 PM ( 8727 Letture)
Il nuovo Regolamento sezionale di Protezione Civile è stato approvato dal CDN ed è pertanto già operativo.

Invitiamo gli interessati a prendere contatto con Roberto Polonia e Vincenzo Colombo, o a rivolgersi alla Segreteria sezionale ed ai Capigruppo per informazioni in merito.



Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Dal Presidente
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:45 PM ( 8700 Letture)
Cari Soci, colgo l’occasione dell’uscita del nostro periodico per poterVi raggiungere tutti con un mio pensiero che parte dalla considerazione di come la Sezione stia diventando un insieme sempre più unito di persone.
Lo ha dimostrato il successo dell’attendamento di Parma, la maggiore presenza alla festa Sezionale di Ponte Selva, la buona collaborazione alle feste di Primavera e d’Autunno a Milano ed ai tanti altri momenti associatici.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Raduni di Raggruppamento: storia e cronaca
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:42 PM ( 8775 Letture)
Se ancora si poteva dubitare sulla credibilità nel raduno del 2° Raggruppamento (Sezioni di Lombardia ed Emilia Romagna), Como e la Sezione organizzatrice ne hanno smentito le previsioni.
Un bravo al Presidente Gregori ed ai suoi Alpini che sono stati gratificati da una presenza ben al di là di ogni previsione perché ostinatamente voluta e sostenuta fin dalla sua nascita.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: La nostra Sezione al Raduno del 2° Raggruppamento a Como
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:39 PM ( 8717 Letture)
Come promesso nello scorso numero, ecco l’articolo sul raduno del 2° Raggruppamento avvenuto il 12 giugno a Como.
Ricordiamo che la Sezione di Milano era impegnata in quella data con il 50° del Gruppo di San Vittore Olona.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: La S.Messa di Natale in Duomo
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:33 PM ( 8559 Letture)
Vi ricordiamo che la 49^ S.Messa di Natale nel Duomo di Milano in memoria dei Caduti si terrà domenica 18 dicembre


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Premio “Notiziario dell’anno”
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:29 PM ( 8515 Letture)
Nel corso della giornata di Lacchiarella, è stato premiato il miglior notiziario sezionale per il 2004.

Il premio è stato assegnato a “Penne Nere inGessate” del Gruppo di Gessate con la seguente motivazione:

“Valido strumento informativo che evidenzia l’intensa attività del Gruppo, sia nella versione su carta sia nella versione informatica.
Il notiziario ha raggiunto il decennale di pubblicazione con regolarità di uscita e mantenendo una buona veste tipografica.
Con questo strumento informativo il Gruppo si è allineato con tempestività e con regolarità alle indicazioni associative in tema di qualità dell’informazione e di utilizzo delle moderne tecniche informatiche.
Il costante sinergismo tra la versione su carta e quella informatica ne fanno un esempio di moderna informazione per i notiziari di Gruppo”.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: 14° Concorso Letterario e incontro di tecnica giornalistica
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:26 PM ( 8899 Letture)
Domenica 5 Giugno è stata per il nostro Gruppo una giornata dedicata in maniera direi “nuova” alla poesia, alla letteratura e alla comunicazione.

Ripetersi è sempre difficile, ma quando si tratta del nostro concorso di letteratura, prossimo alla quindicesima edizione, i risultati sono sempre positivi e il seguito di partecipanti e di intervenuti alla premiazione, che si è svolta come accade da un po’ di anni nella nostra sede, è stato positivo, coronato dalla presenza di ben due ex Presidenti Sezionali e di quello attuale accompagnato dal Vessillo della Sezione di Milano con alcuni gagliardetti dei nostri Gruppi


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:21 PM ( 8772 Letture)
27 giugno 2005

Il Presidente Urbinati esprime soddisfazione per il successo della iniziativa e per i risultati ottenuti con la Festa sezionale di Primavera, in termini di risultato del lavoro di insieme e sempre migliore collaborazione tra i Gruppi.
È stato valutato positivo anche il bilancio della impegnativa giornata del 12 giugno con la buona partecipazione al 50° del Gruppo di San Vittore Olona; si è riusciti ad avere rappresentanze anche a Como per il raduno del 2° Raggruppamento e a Mortara per la celebrazione religiosa per Teresio Olivelli.
Ottima pure la riuscita del 40° Raduno a Ponte Selva con circa 400 persone, nonostante la concomitanza di diversi eventi presso la stessa struttura.
Per il 2006 il CDS considera di valutare date che non coincidano con altre attività presso la Casa di Ponte Selva.
Il CDS nomina un gruppo di lavoro per la verifica del vigente Regolamento Sezionale e il suo eventuale adeguamento alle direttive della sede nazionale.
Si è preso atto dell’andamento dei lavori alla struttura 3P di Cesano Maderno, e sono state approvate alcune spese per la chiusura delle finestre.
Il CDS approva le date della chiusura estiva della sede e fissa la data della Festa autunnale per i giorni 15 e16 ottobre 2005.
Per l’Adunata di Asiago viene comunicato l’esito di un sopralluogo per individuare un’area adeguata per l’attendamento dei Gruppi della Sezione.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Il 40° Raduno sezionale a Ponte Selva
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:16 PM ( 10955 Letture)

Ricordato Mons. Antonietti a 29 anni dalla scomparsa

Domenica 19 giugno 2005 si è tenuto il 40° Raduno Sezionale a Ponte Selva, tradizionale appuntamento ed incontro tra gli Alpini della Sezione, con i loro familiari.
Per la nostra Sezione questa è l’occasione per ricordare la nobile figura del Cappellano Alpino Monsignor Giovanni Antonietti nel 29° anniversario della scomparsa.
Noi di Milano, come ricordava Cesare Lavizzari su questo giornale, andiamo a Ponte Selva per tenere viva una tradizione voluta per onorare la memoria di un uomo, di un cappellano, veramente straordinario.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2005: Dal Direttore
Martedì, 18 Ottobre 2005 - 04:07 PM ( 8625 Letture)
La nostra Associazione è una magnifica realtà anche perché è bene organizzata in Sezioni e Gruppi.
Se paragoniamo i Gruppi alle migliaia di muscoli che danno forza all’ANA, le Sezioni costituiscono l’indispensabile ossatura che permette all’organismo di funzionare in maniera organizzata ed armoniosa.
Nella struttura dell’ANA la Sezione ha la funzione di coordinamento dei Gruppi nella vita associativa e nelle attività di rilevante importanza.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: E' on-line il nuovo numero di ''Veci e Bocia''
Lunedì, 25 Luglio 2005 - 10:34 AM ( 4220 Letture)
Come per i numeri precedenti, cliccando sul blocco a destra dello schermo potete scegliere di scaricare i file PDF del notiziario oppure leggerne i singoli articoli, selezionandoli dal sommario.
Buona lettura!


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: LETTERE RICEVUTE - Una riflessione sull’Adunata di Parma
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 07:32 PM ( 9113 Letture)
Caro Direttore,
l’adunata di Parma ha avuto la partecipazione di tanti Alpini che hanno riconfermato la più salda appartenenza ad un’unica fonte di pensiero.
Al di là degli aspetti goliardici, ci sono state molte occasioni che hanno arricchito l’animo umano, rese possibili anche grazie alla straordinaria gente di Parma.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: LODI - Festa della Repubblica a San Giuliano Milanese
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 07:25 PM ( 9250 Letture)
Il Gruppo di Lodi ha degnamente festeggiato il 2 Giugno 2005, Festa della Repubblica Italiana, nel Comune di San Giuliano Milanese (MI), donando alla Città la nostra Bandiera, con il relativo pennone che è stato posto di fianco al Monumento ai Caduti nella centralissima Piazza della Vittoria.

La cerimonia si è svolta alla presenza del Sindaco sig. Marco Toni, accompagnato da altri rappresentanti della Giunta, dal Comandante della Stazione dei Carabinieri, Maresciallo Gala, ed a parecchi cittadini che hanno dimostrato di apprezzare molto l’evento.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: LODI - Quarta edizione “Laus open games”
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 07:17 PM ( 9881 Letture)
Dal 2 all'8 maggio 2005 si è svolta a Lodi, ed in parecchie altre città della Provincia, la 4a edizione dei "LAUS OPEN GAMES" che sono incontri sportivi nazionali ed internazionali riconosciuti dallo Special Olympics Italia per atleti con disabilità intellettiva.
Si tratta di un grande evento sociale e culturale, oltre che sportivo.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: VIGEVANO-MORTARA - Teresio Olivelli, nel cuore di tutti gli Alpini
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 07:11 PM ( 10559 Letture)
Nella ricorrenza del 60mo anno del suo martirio e nell’ambito della Causa di beatificazione promossa dalla nostra Associazione, domenica 12 giugno si è svolta a Mortara una solenne cerimonia religiosa concelebrata dal Cardinale Nicora e dal Vescovo di Vigevano Baggini.
L’impossibilità di inserire questa solenne celebrazione nel Calendario Sezionale, a causa del rinvio dovuto alla presenza del Cardinale Nicora al Conclave, non ha reso meno significativa la presenza della nostra Associazione.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: SAN VITTORE OLONA - Una bella iniziativa del Gruppo
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 07:03 PM ( 8684 Letture)
Il Gruppo di San Vittore Olona ci parla di una sua bella iniziativa.
Periodicamente il Gruppo invita in sede tutti i Carabinieri della locale stazione per una serata in amicizia e cordialità.
Pio Cestarolli ce ne parla in forma di lettera.
Leggiamola e prendiamo spunto…


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: SAN VITTORE OLONA - Festeggiato il primo mezzo secolo di vita
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 06:56 PM ( 9580 Letture)
Non sembra vero, ma è finita.
Ci sembra quasi strano il non dover più correre per mettere in pratica tutto quello che abbiamo pianificato ed organizzato per festeggiare il nostro 50° anniversario di fondazione.
Domenica 12 giugno è stato l’epilogo delle manifestazioni iniziate un mese e mezzo prima per “introdurre” anche la cittadinanza all’evento per noi storico.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: MISSAGLIA - Anche questo Gruppo piange il Capogruppo
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 06:43 PM ( 8780 Letture)


Purtroppo anche il Gruppo di Missaglia ha perso il suo Capogruppo in un’età in cui di solito un Capogruppo dà il meglio di sé.

Ma Giuseppe Cazzaniga aveva già dato il meglio di sé gestendo il Gruppo in un momento particolarmente difficile e nel contempo entusiasmante.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: ARCONATE - Ricordo del Capogruppo Carlo Colombo
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 06:38 PM ( 9390 Letture)


Caro Carlo, Alpino, Amico, collega: chi ha avuto il grande privilegio di conoscerti non potrà mai dimenticarti.
La tua cultura e la tua sensibilità hanno fatto di te un uomo unico.
I tuoi sorrisi, le tue parole rassicuranti facevano dimenticare le tue debolezze.
E chi non ne ha ?!


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: LIMITO-PIOLTELLO-SEGRATE - Il Gruppo in lutto
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 06:16 PM ( 8798 Letture)
È importante per il nostro Gruppo ricordare l’ultimo saluto a Roberto Locatelli, nostro Alpino e fedele collaboratore di ogni iniziativa.
Attraverso il notiziario sezionale voglio esprimere il rammarico di tutti noi per l’improvvisa e prematura scomparsa del nostro Roberto, rinnovando il cordoglio alla moglie Rosangela, sorella del Consigliere sezionale Benito Tinti.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: CASSANO D'ADDA - Degno risalto alla festa della Repubblica
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 06:04 PM ( 8681 Letture)
Come già fanno da alcuni anni, gli Alpini di Cassano, per il 2 Giugno, Festa della Repubblica, hanno centrato il loro lavoro sul Tricolore ed hanno prodotto un interessantissimo libretto con la storia della nostra Bandiera, e vi invitiamo a prendere visione di questa bellissima pubblicazione.
Una copia è stata distribuita a tutti i Capigruppo


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: ABBIATEGRASSO - La Sagra delle ciligie non può mancare
Venerdì, 15 Luglio 2005 - 05:50 PM ( 9168 Letture)
Riuscitissima anche la 13 edizione della “Sagra delle ciliegie” che si è svolta il 4 ed il 5 giugno, iniziata quest’anno con un concerto tenuto dal coro “Stella Alpina” di Bareggio presso il quadriportico della Basilica di S. Maria Nuova.

Il concerto, il cui tema è stato il medesimo dell’Adunata di Parma “Ma un alpino ci sarà sempre”, ha avuto un notevole successo di pubblico: circa 400 le persone sedute nel sagrato che hanno seguito attentamente il bel programma di canti, per la maggior parte attinenti al mondo degli Alpini.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: PC - A Sarnico, esercitazione del 2° Raggruppamento
Martedì, 12 Luglio 2005 - 11:40 AM ( 9125 Letture)
Protezione Civile 2° raggruppamento – esercitazione del 15 e 16 Aprile 2005 a Sarnico (BG)

Ventotto volontari della nostra Unità di P.C. sono intervenuti venerdì 15 aprile a Sarnico, sede del campo base e, come primo lavoro, abbiamo montato il tendone-dormitorio.
La sorte ha voluto che al Nucleo di Milano venisse assegnata una zona di terreno antistante il lago d’Iseo con bella vista panoramica ma in forte pendenza, così da favorire, durante la pioggia del sabato, un vero allagamento all’interno del tendone.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: PC - I nostri Volontari mobilitati per le vicende romano-vaticane
Martedì, 12 Luglio 2005 - 11:31 AM ( 9705 Letture)
Roma! È un nome che evoca qualcosa di grande e che si pone al di sopra delle nostre piccole beghe provincialistiche.
Un nome che significa la civiltà dei Cesari cui è debitrice tutta la civiltà mondiale, che ha lasciato una lingua, parlata, oggi, da miliardi di persone, sotto le varie forme in cui si è evoluta. Che ha lasciato un’eredità di diritto, di ordine, di unità e di pace ricordate e sognate per lungo tempo come una “età dell’oro” da buona parte dell’umanità.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: I NOSTRI CORI - Il Coro del Gruppo di Gessate
Martedì, 12 Luglio 2005 - 11:22 AM ( 8705 Letture)
Il Coro “Monte Cervino” del Gruppo Alpini di Gessate della Sezione A.N.A. di Milano nasce nell’autunno dell’anno 2002 da un gruppo di appassionati del canto di montagna che, raccogliendo l’invito del Gruppo Alpini locale, inizia a muovere i primi passi nel repertorio classico del canto di montagna e del canto legato alle vicende valorose delle Truppe Alpine.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: Ecco il nostro nuovo Consigliere nazionale
Lunedì, 11 Luglio 2005 - 04:44 PM ( 8890 Letture)


In passato mi sono occupato attivamente di altri ruoli volontari all’interno di diverse istituzioni e ora sono particolarmente onorato di essere stato chiamato a partecipare al Consiglio Direttivo Nazionale, pur comprendendo che questo incarico sarà certamente molto impegnativo.
Nel contempo, credo che l’esperienza sarà particolarmente stimolante in quanto i tempi che l’associazione si trova ad affrontare sono di significativo cambiamento rispetto agli anni passati, non fosse altro che per la definitiva cessazione della leva obbligatoria.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: Sintesi dei verbali delle riunioni del Consiglio Direttivo Sezionale
Lunedì, 11 Luglio 2005 - 04:33 PM ( 8877 Letture)
7 marzo 2005
Prima riunione dopo l’Assemblea Ordinaria.
Il CDS ha preso atto dei risultati delle elezioni per il rinnovo delle cariche sociali, ed il Presidente Urbinati ringrazia i Consiglieri, i Revisori ed i componenti la Giunta di scrutinio uscenti per il lavoro fatto per la Sezione augurando buon lavoro a tutti i neo eletti.
Il CDS prende atto che il Presidente Urbinati ha indicato Antonio Fenini come Vice Presidente Vicario.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: Il riconoscimento ai nostri soci ultra ottantenni
Lunedì, 11 Luglio 2005 - 04:16 PM ( 8786 Letture)
“Quello dei Bambini è un tempo dilatato fatto di giorni lunghi e di stagioni eterne,…il tempo dell’Anziano si nutre invece di memorie, di ricordi che si riversano sul presente e lo ravvivano.”
Sabato 14 maggio 2005 la Sezione ha voluto rinnovare il saluto ed il grazie ai propri soci meno giovani che hanno raggranellato nel loro personale paniere ben ottanta primavere: ha quindi riunito in sede undici “giovanotti”, chi ancora baldo ed arzillo, chi con qualche inevitabile acciacco, ma tutti emozionati e felici per il ricordo e l’affetto che veniva loro tributato.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: La Sezione al 9° CISA
Lunedì, 11 Luglio 2005 - 04:05 PM ( 9941 Letture)
Il 9 ed il 10 aprile 2005 si è tenuto a Imola, bene organizzato dalla Sezione Bolognese- Romagnola e dal Gruppo Imola - Valsanterno, il 9° Convegno Itinerante della Stampa Alpina (CISA).
Nonostante la pioggia incessante, abbiamo apprezzato la localizzazione del convegno: la Romagna è un’area baricentrica rispetto alla distribuzione delle nostre Sezioni, e questo ha consentito una numerosa partecipazione.
Il tema principale di questo convegno era il futuro dell’ANA: “Togliamo il punto interrogativo sul nostro futuro”, e le linee guida sono state: la necessità di valorizzare lo strumento della comunicazione inteso nel suo senso più ampio, di condividere le esperienze per meglio operare, e di aprirsi alla stampa esterna.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: La festa di primavera
Lunedì, 11 Luglio 2005 - 03:41 PM ( 9673 Letture)
E tre. Anche la terza edizione della Festa di Primavera “Gli Alpini per Milano” è andata bene in porto nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 maggio.

Sin dalle 6 del sabato, i nostri ragazzi della Protezione Civile, coadiuvati da altri volontari, hanno iniziato a montare il campo: tende, impianto elettrico, attrezzature di cucina, tavoli, panche, ecc.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: L'Adunata nazionale di Parma
Lunedì, 11 Luglio 2005 - 03:27 PM ( 9596 Letture)
Quasi 400 persone da più di 20 Gruppi hanno vissuto l’Adunata di Parma in un modo diverso dal solito.
Erano tutti presso il campo che la nostra Sezione ha realizzato presso lo spazio messoci a disposizione dalla Unione Sportiva Montebello.

Per la prima volta, grazie ad un importante lavoro organizzativo portato a termine con successo dalla Segreteria sezionale, la nostra Sezione è riuscita a trovare una sistemazione per i Gruppi realizzando un attendamento e permettendo di vivere insieme qualche momento dell’Adunata.


Note:
 
VECI E BOCIA 2-2005: Dal Direttore
Lunedì, 11 Luglio 2005 - 03:02 PM ( 8492 Letture)
Leggiamo la stampa alpina!

Potrebbe sembrare un richiamo inutile per chi ora mi sta leggendo, ma nonostante la nostra Sezione abbia il maggior numero di notiziari di Gruppo ufficialmente noti a livello nazionale, produca ogni anno più di mille pagine di informazione e dedichi molte energie a migliorare la qualità dell’informazione, notiamo che un gran numero di soci non conosce alcune notizie semplicemente perché non legge la nostra stampa.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: I NOSTRI CORI - Il Coro del Gruppo di Magenta
Mercoledì, 01 Giugno 2005 - 09:49 PM ( 8933 Letture)
Costituitosi alla fine del 1993, il Coro A.NA. del Gruppo Alpini di Magenta tenne la sua prima esibizione il giorno dell'Epifania 1994 presso la Casa di Riposo "Plodari " di Magenta.
Sotto la direzione dell' alpino Elio Garavaglia, il coro, via via negli anni, è cresciuto sia numericamente che musicalmente ottenendo sempre più apprezzamenti e riconoscimenti da parte del pubblico.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: E' on-line ''Veci e Bocia'' di marzo
Mercoledì, 13 Aprile 2005 - 05:17 PM ( 4278 Letture)
Il "Veci e Bocia" numero 1 del 2005 è finalmente in corso di spedizione.
Per leggerlo in anteprima, cliccate sul logo del notiziario, nel box a destra, per aprire la pagina del sommario, dalla quale potete accedere ai singoli articoli oppure scaricarlo dalla rete in formato Adobe PDF.
Buona lettura!

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: In morte di Papa Giovanni Paolo II
Mercoledì, 13 Aprile 2005 - 04:52 PM ( 8862 Letture)
La poesia che segue è giunta troppo tardi per trovare posto nell'edizione cartacea, già in stampa al momento del decesso del Papa.
Data la cadenza trimestrale di "Veci e Bocia", per il prossimo numero sul trono di Pietro sarà già sicuramente assiso il successore di Giovanni Paolo II e questa poesia sarebbe ormai fuori luogo.
Confidiamo che l'autore sia soddisfatto nel trovarla nella sola edizione on-line....


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Commenti sulle attività dei Gruppi nel 2004
Mercoledì, 13 Aprile 2005 - 03:47 PM ( 9634 Letture)

Nota:

Questa parte relativa ai Gruppi dell'articolo sulla Relazione Morale del Presidente, che appare nell'edizione su carta come un tutt'uno con il resto, non è stata letta all' Assemblea del 27 febbraio 2005, ma è stata scritta in seguito e consegnata per la stampa due settimane dopo l'Assemblea.



Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: L'angolo dei ricordi: Le donne degli Alpini
Mercoledì, 13 Aprile 2005 - 03:01 PM ( 9864 Letture)
Sessant’anni or sono erano madri, sorelle, spose.
E quando arrivava la “cartolina rosa ... ci tocca di partire ... con la tristezza in cuore ...” ci accompagnavano al treno, alla “tradotta che parte da Torino ... e la va diretta al Piave, cimitero della gioventù” orgogliose del figlio, del fratello, del marito alpino.
All’apparenza serene, perché volevano partissimo per il fronte con il ricordo del loro sorriso, ma in cuor loro piene di angoscia per le incognite che il futuro ci riservava, presaghe che molti di noi non sarebbero ritornati a baita.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: CASTANO PRIMO: Piccolo Gruppo, grande dinamismo
Mercoledì, 13 Aprile 2005 - 02:53 PM ( 9909 Letture)
Cari lettori, è da molto che non appaiono su codesto giornale degli articoli sul Gruppo Alpini di Castano Primo, e mi sembra maturo il tempo per esprimere alcune considerazioni.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: LODI: Lavorare per donare
Mercoledì, 13 Aprile 2005 - 02:47 PM ( 7802 Letture)
Domenica 13 marzo 2005, presso la sede della Croce Rossa Italiana di Lodi, abbiamo consegnato ufficialmente il frutto del nostro impegno della “Castagnata al Parco” svoltasi il 14 ottobre 2004.

È passato un po’ di tempo dal giorno della castagnata, ma ne è valsa la pena.
Con il ricavato della Castagnata al Parco (e la nostra addizionale) su precisa e specifica richiesta della locale Croce Rossa Italiana, abbiamo acquistato e donato 3 kit di immobilizzazione pediatrica da posizionare su altrettante ambulanze, due delle quali sono a disposizione del “118”.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Aggiornamento sulle tecniche giornalistiche
Martedì, 05 Aprile 2005 - 04:50 PM ( 3021 Letture)
Domenica 5 giugno a Lacchiarella, in concomitanza con la premiazione del 14° Concorso Letterario Internazionale, la redazione di "Veci e Bocia" organizza un incontro sulle tecniche giornalistiche, rivolto a coloro che operano nell’ambito dell’informazione sezionale (redattori dei notiziari di Gruppo e dei siti web, addetti alle pubbliche relazioni).

L’incontro si svolgerà nella prima parte della mattinata, ed i dettagli organizzativi saranno pubblicati sul sito sezionale e disponibili presso la segreteria sezionale ed i Capi Gruppo.



Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: GIUSSANO - Trofeo “Penne Mozze” e Memorial “Vitaliano Peduzzi”
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 04:45 PM ( 8131 Letture)
Domenica 20 febbraio si è svolta in Val Formazza la seconda prova del circuito del “Criterium della Brianza” di sci di fondo.
La gara, organizzata dal nostro Gruppo, è stata dedicata quest’anno all’amico scomparso Vitaliano Peduzzi.
Al via 170 concorrenti suddivisi nelle varie categorie, dai più piccoli, i baby , a sempre tenaci pionieri, gli ultra sessantenni.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: ABBIATEGRASSO - Presepe benefico
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 04:23 PM ( 8167 Letture)
Si è conclusa con piena soddisfazione del Gruppo di Abbiategrasso l’iniziativa di allestire, in collaborazione con il gruppo “Amici del presepio” di S. Maria delle Grazie di Milano, un presepio arricchito da diorami sulla vita di Gesù e da quadri rappresentanti i precedenti presepi costruiti in S. Maria delle Grazie.



Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: BUSTO GAROLFO – Il Gruppo ha una nonna, Idelma
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 04:16 PM ( 8175 Letture)
Mercoledì 8 dicembre, nella sede del Gruppo Alpini di Busto Garolfo, si è celebrata una Festa di Compleanno molto particolare.
Nonna Idelma, che è la nonna del nostro socio Alpino Alberto, ha compiuto 102 anni, diventando così, oltre che la nonna di tutto il paese, anche la nonna “ad onorem” del nostro Gruppo Alpini.
In verità il giorno del compleanno è il 7 dicembre (S. Ambrogio), e la nonna sicuramente si aspettava degli auguri più affettuosi con almeno l’incontro tra parenti.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: VIGEVANO-MORTARA: In prima linea per la beatificazione di Teresio Olivelli
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 04:09 PM ( 8109 Letture)
Quest’anno ricorre il 60° anniversario della morte di Teresio Olivelli ed è un anno speciale per la causa di beatificazione per la quale la Cura di Vigevano si prodiga.
È stato il nostro Gruppo, supportato dalla Sezione, che in passato ha spinto, con l’Azione Cattolica, per l’allestimento dell’istruttoria di beatificazione.
Lo scorso autunno, la pubblicazione di un bellissimo libro ha riacceso nel Gruppo un’azione di fatto mai interrotta.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: MILANO LORENTEGGIO - Ricordo di Don Angelo Villa
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 04:00 PM ( 8466 Letture)
Il Gruppo vuole ricordare Don Angelo Villa, cappellano della Sezione di Intra, scomparso nel mese di novembre 2004.
Don Angelo era nato a Milano in via Solari, proprio in quel quartiere ove opera il Gruppo di Lorenteggio, del quale fu tra i promotori ed al quale era molto vicino.
Figura molto nota anche tra gli sportivi, egli fu, tra l’altro, fondatore e presidente della Canottieri Lago d’Orta, medaglia d’Argento al merito sportivo e guida spirituale del Canottaggio italiano.
Anche il Vessillo della Sezione di Milano era presente ai funerali di don Angelo che si sono svolti nella basilica dell’Isola di San Giulio (Lago d’Orta) con la partecipazione di una moltitudine di Alpini accorsi da tutte le valli del Verbano-Cusio-Ossola e del Luinese.

Ed ecco il ricordo di don Angelo



Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: CINISELLO BALSAMO - Ricordo di Roberto Annovazzi
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 03:48 PM ( 8105 Letture)
Roberto non era Alpino, ma era un vero Amico degli Alpini (con tutte le A maiuscole).

Roberto Annovazzi ci ha lasciato prematuramente, ma è doveroso ricordare su questo giornale quanto anche Lui abbia contribuito per il bene della nostra Associazione, di cui era orgoglioso di esserne parte.
Roberto è stato tra i fondatori del Coro C.A.I. di Cinisello Balsamo e da sempre ne è stato il motore in qualità di segretario; era lui l’anello di collegamento tra il Coro e quanti di volta in volta chiedevano l’intervento dello stesso nelle varie manifestazioni.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: CINISELLO BALSAMO - Quando cantare fa rima con donare
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 03:37 PM ( 9499 Letture)
Con quello di quest’anno il Cantanatale ha raggiunto il suo 17° anno di vita.
Sembra ieri quando, in una riunione di Consiglio, gli Alpini di Cinisello, entusiasti di quella nuova esperienza che stavano da poco vivendo nell’esser stati coinvolti nella vita del già esistente coro C.A.I. cittadino, hanno pensato di organizzare nel periodo prenatalizio una serata dedicata ai cori Alpini e di montagna, abbinando ad essa la concretizzazione di un gesto benefico.

Primo problema da risolvere era come denominare la serata e fu così che ad uno dei soci più navigati, tale Giuliano Perini, venne l’ispirazione: “ Perché non lo chiamamo Cantanatale?”


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: 3P: un sogno in divenire
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 12:55 PM ( 7123 Letture)
Il freddo invernale ha congelato anche i lavori di sistemazione del nuovo deposito di Cesano Maderno.
Fino ad oggi sono state realizzate alcune chiusure con muratura, porte e portone in ferro; il tutto per avere da subito un minimo di sicurezza.
Sono inoltre stati predisposti i voltini sulle finestre al piano primo, ed è stata realizzata una finestra in ferro come modello.
La fotografia illustra il nuovo portone.




Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: I programmi della SIA per l’anno 2005
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 12:43 PM ( 7232 Letture)
Durante l’ultima esercitazione del 19 dicembre 2004, è stato definito il programma delle attività per l’anno 2005.
Come consuetudine, la Squadra si esercita ogni mese con diversi obiettivi, preparandosi principalmente alla messa in sicurezza di operatori di Protezione Civile operanti su terreni ripidi sovrastanti torrenti o fiumi, così come per la ricerca dei dispersi.


Nella foto, la squadra SIA al rifugio "Piazza"


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: La Squadra Intervento Alpino non demorde anche d’inverno
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 12:18 PM ( 7074 Letture)
Ecco la cronaca della prima uscita di quest’anno, compiuta nel mese di gennaio, in palestra di roccia nei pressi di Asso (CO).
Una giornata indimenticabile, non solo per il blocco della circolazione stradale, ma perché noi “veci” della Squadra eravamo stranamente in minoranza.
L’incontro, previsto alla stazione ferroviaria Cadorna ci trovò tutti puntuali, cosa che di solito non avviene a causa di qualche ritardatario.
Nonostante la temperatura rigida, ci avviammo ugualmente alla falesia speranzosi di vedere un po’ di sole, ma, cosa peraltro da attendersi in pieno gennaio, trovammo solo gelo e brina.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: E parliamo anche del “dopo” la Santa Messa in Duomo
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 12:08 PM ( 7760 Letture)
La cerimonia della Santa Messa in Duomo prima di Natale è divenuta, anno dopo anno, una vera e propria ”piccola adunata”.
Tante sono le Sezioni e tantissimi i Gruppi che partecipano e che si sottopongono ad una trasferta con sveglia “da caserma” per essere in piazza Duomo con il proprio Vessillo e Gagliardetto all’orario previsto.
I partecipanti devono poi pensare anche al problema logistico di un pasto caldo, prima del ritorno a casa.
Il Gruppo di Bareggio si è fatto promotore di una iniziativa che si può ben definire di vero spirito alpino che vi riportiamo.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Il 12 dicembre, quasi un'adunata nazionale
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 12:06 PM ( 7783 Letture)
Domenica 12 dicembre, per la S. Messa
in Duomo, quasi un’adunata nazionale
Con la fine del servizio di leva obbligatorio l’Associazione sta attraversando un momento decisamente particolare della sua storia, con la necessità di non disperdere le proprie forze e di stringersi ancor più attorno a quegli ideali specifici degli Alpini, quali l’impegno di ricordare ed onorare i Caduti.
In questo contesto è estremamente rilevante la grande partecipazione alla Santa Messa in suffragio dei Caduti, diventata la S. Messa degli Alpini, con la presenza di circa 210 gagliardetti, ben 70 più dell’anno scorso, 50 vessilli sezionali ed una trentina di gonfaloni dei Comuni sede dei Gruppi della Sezione di Milano, oltre, naturalmente, al Labaro dell’ANA ed ai gonfaloni di Provincia e Regione.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Un fiume di Sangue
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 12:02 PM ( 7991 Letture)
Carissimi Alpini, carissimi Amici degli Alpini, carissimi Tutti,
questo non è l’ennesimo bollettino proveniente da un teatro di guerra, non è neppure il solito comunicato d’agenzia su fatti di mafia o camorra.

Questo vuole essere l’appello a tutti Voi affinché facciate scorrere tale fiume di sangue: sangue che dalle Vostre braccia arrivi a tutti i malati e sofferenti che di tale prezioso fluido hanno bisogno.
Di tutte le iniziative per le quali gli Alpini vengono portati come esempio, questo nobile gesto è sicuramente quello che richiede a ciascuno di Voi il minimo sforzo.
Il sangue manca !


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: L'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano cerca donatori di sangue
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 11:41 AM ( 8118 Letture)
Un appello dall'Associazione Donatori Sangue Istituto Nazionale Tumori - ADSINT

Quando si parla di “donazione di sangue”, anche solo delle nozioni basilari sull’argomento, ci si scontra spesso con l’ignoranza e i pregiudizi del proprio interlocutore.
Paura dell’ago e delle malattie, timore di sentirsi male, di svenire, paura degli ospedali, della perdita eccessiva di sangue… si può sentire veramente di tutto.
Per molte persone, la donazione di sangue porta a dei fantomatici “effetti collaterali” che potrebbero mettere seriamente a rischio la salute del donatore.
Niente di più falso.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Marcialonga, una passione
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 11:14 AM ( 7667 Letture)
Un tempo, quando la Sezione vantava 10 Gruppi sportivi, il nostro giornale aveva una rubrica, con il suo logo, che si intitolava “Penna Sport”.
Il primo numero dell’anno non mancava di riportare cronaca, classifica e foto dell’ultima edizione della Marcialonga.
A parecchie edizioni ha partecipato con grande entusiasmo anche il nostro compianto Presidente Luigi Colombo, che era sostenitore e “anima” di Penna Sport e dei Gruppi Sportivi Alpini.
Naturalmente la Marcialonga si è svolta anche quest’anno, come tradizione, nell’ultima domenica di Gennaio.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Ultimo giuramento dei nostri ragazzi di leva
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 11:09 AM ( 8004 Letture)
Sabato 15 gennaio 2005 a Cividale del Friuli si è celebrato l’ultimo giuramento solenne di un contingente di leva delle Truppe Alpine.
Il Giuramento è già una cerimonia emozionante, ma quello lo è stato in modo particolare proprio per il fatto che era l’ultimo.
Moltissime persone sugli spalti, tanti Vessilli sezionali, tra i quali quello della nostra Sezione, e molti Gagliardetti hanno fatto da cornice a quei ragazzi schierati per il giuramento di fedeltà alla Patria.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Pieno successo degli incontri formativi
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 11:02 AM ( 8021 Letture)
Ad ottobre ed in novembre ci siamo ritrovati a Bareggio in serate durante le quali abbiamo trattato argomenti interessanti che si sono rivelati molto utili e di grande attualità per la nostra associazione, visti soprattutto i cambiamenti che stiamo affrontando.
La Sezione di Milano è stata infatti promotrice di questa iniziativa, quasi sperimentale e che è seguita con attenzione anche dalla Sede Nazionale, organizzando degli incontri formativi con l'obiettivo di diffondere esperienze che possono rendere più agevole la nostra vita associativa.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 10:57 AM ( 8174 Letture)
29 novembre 2004

Viene commentato favorevolmente il successo della iniziativa di collaborazione con il Banco Alimentare che ha registrato l’incremento del 20% della raccolta, ed un momento di importante contatto con la popolazione delle nostre città.
Vengono confermati i dettagli preparativi della Santa Messa in Duomo, con la presenza un picchetto armato del Btg. Alpini “L’Aquila” e la Fanfara della Brigata Taurinense.
Viene verificato lo stato della nostra partecipazione del 12 dicembre in Piazza del Cannone a Milano per la presentazione di attività nel campo della solidarietà e della PC di alcune sezioni lombarde. Presente una rappresentanza dell’Unità di PC (parte dell’ospedale da campo dell’ANA ed alcune tende), e sarà presentato un libro di Lugaresi.
Il Presidente Urbinati comunica il favorevole consuntivo della Festa autunnale, riassume le indicazioni del Presidente Perona nella riunione del 14 novembre, e riporta l’esito della serata con i Capigruppo del 15 novembre
Il CDS approva la richiesta del Gruppo di San Vittore Olona di dedicare il Gruppo a Paolo Caccia Dominioni, in occasione della prossima ricorrenza del 50°, previo benestare della famiglia.
Il CDS approva la proposta di istituire il “Memorial Vitaliano Peduzzi” in occasione della gara di fondo che si terrà il 20 febbraio 2005 “Criterium della Brianza”. La destinazione della targa sarà definita dopo una verifica con gli organizzatori.
Il Consigliere Carraro ha riferito sul convegno nazionale sulle attività sportive dell’ANA tenutosi a Brescia con il Presidente Perona.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: La Festa di Primavera
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 10:47 AM ( 7858 Letture)
Il 28 e 29 Maggio si svolgerà quella che sta diventando una tradizione per la nostra Sezione e per i milanesi autoctoni o di passaggio:
la FESTA DI PRIMAVERA

Coloro che intendono dare una mano (benedetti!) si tengano in contatto con il proprio Capogruppo o con la Segreteria.

A tutti gli altri l’esortazione a fare una visitina alla struttura, nei pressi del Castello, possibilmente con Cappello alpino, sia perché la festa fino ad ora è sempre stata molto piacevole, sia perché a chi sta sgobbando fa piacere notare la presenza di tanti amici.



Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Un ragazzo determinato
Mercoledì, 16 Marzo 2005 - 10:44 AM ( 7923 Letture)
Fabrizio Ballabio, classe 1984, diplomato perito meccanico.
Avrebbe potuto evitare il servizio militare ma il suo sogno era quello di poter diventare alpino.

Questo sogno era nato sin da quando il nonno, pur non essendo alpino, gli aveva descritto la vita militare come cosa bellissima che affratella le persone.
Così, dopo aver conseguito il diploma, Fabrizio presentò domanda per VFA nelle Truppe Alpine.
Sostenuti con successo i test d’obbligo, egli ha finalmente potuto festeggiare la realizzazione di quanto desiderato ed ora presta servizio al 24° nella caserma “C. Battisti” di Merano con entusiastica dedizione.

Bravo Fabrizio, buona continuazione!

Giorgio Villa


Ed un augurio da tutta la Sezione, sperando di averlo al più presto tra i nostri soci e che all’Assemblea sezionale del prossimo anno sia presente.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Il futuro dell’ANA - promemoria per domenica prossima
Lunedì, 14 Marzo 2005 - 12:22 PM ( 2872 Letture)
Domenica 20 marzo alle 9:30 presso il Teatro “Dal Verme” a Milano, il Presidente Nazionale Corrado Perona intende incontrare tutti i giovani iscritti (ma anche quelli non iscritti) per conoscere cosa pensano del futuro associativo, ed in particolare quali sono le loro proposte, anche per facilitare un loro più incisivo inserimento nell’Associazione.

La loro opinione sulle attuali Truppe Alpine e le loro dirette testimonianze permetteranno di avviare un costruttivo dibattito.
Questa è una delle tante attività che l’Associazione ha intrapreso per definire il nostro futuro.
Questo importante momento della vita dell’ANA si svolgerà, per noi, praticamente a casa nostra.
Presenziamo numerosi e portiamo le nostre proposte.
Per questioni logistiche, chi vuole partecipare dia indicazione al proprio Capo Gruppo o alla Segreteria sezionale.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Dal Presidente - Un anno dopo
Lunedì, 14 Marzo 2005 - 12:14 PM ( 7442 Letture)
Cari Soci Alpini ed Amici degli Alpini,
un anno fa vi ho ringraziato per la fiducia concessami ed ora vi voglio ancora ringraziare non solo per la fiducia, ma soprattutto per la collaborazione che mi avete fornito per tutto il 2004.
Avete dimostrato ancora una volta che l’unione fa la forza, e per merito vostro la NOSTRA SEZIONE è sempre più la NOSTRA FORZA.
In ogni nostra attività abbiamo superato qualsiasi difficoltà ed intoppo, e nulla ha fermato i nostri progetti.
La fiducia che avete riposto nella Sezione ci garantisce un futuro roseo, come ho già detto nella relazione morale, anche se ora i nostri progetti saranno sicuramente più impegnativi.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Nuova sede per l'Assemblea sezionale 2005
Sabato, 12 Marzo 2005 - 11:58 AM ( 7488 Letture)
Il 27 febbraio onori al monumento all'Alpino e proseguimento al vicino Istituto "Leone XIII"



Il cambio della sede ha avuto una sua motivazione di fondo, che non era dovuta a malumori o indisponibilità dell’Istituto dei Tumori, al quale va la nostra gratitudine per i tanti anni di cordiale ospitalità.

Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Luigi Colombo ci ha lasciati
Sabato, 12 Marzo 2005 - 11:49 AM ( 7979 Letture)
Il primo Presidente sezionale non combattente

L’ultima volta che lo abbiamo visto tra noi è stato in occasione della Assemblea sezionale del 2003.
Penso che la sua immagine sia nel ricordo di tutti noi mentre faticosamente attraversa la sala dell’Istituto dei Tumori con passo malfermo, con evidente difficoltà ma con altrettanta, evidente, determinazione.
Testardo, come sempre!
“Ti aiuto Luigi?” gli avevo appena chiesto. “No, grazie, ce la faccio da solo…” era stata l’improbabile risposta che però non ammetteva replica.
Poi, dal suo sguardo, ho capito. Era la sua sfilata, davanti ai suoi alpini, ed è stata l’ultima.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Dal Direttore
Sabato, 12 Marzo 2005 - 11:40 AM ( 7681 Letture)
Il primo numero dell’anno, che viene solitamente dedicato alla nostra assemblea, si apre con l’addio al Presidente Luigi Colombo, e sono certo che tutti noi ci ritroviamo nelle parole del saluto di Giuliano Perini.

Dedichiamo la prima pagina anche agli onori resi al nostro bel monumento che ricorda l’episodio della ridotta “Lombardia”.
L’atto immortalato dell’alpino Valsecchi che scaglia il sasso, ci ricorda come nella storia dell’Edolo sia sempre stata forte la volontà di reagire alla sorte avversa e di lottare sino alle ultime forze con la coscienza di non aver lasciato nulla di intentato per compiere il proprio dovere, e gli Alpini dell’Edolo ne diedero una eroica conferma con il sacrificio nella battaglia di Nikolajevka.


Note:
 
VECI E BOCIA 1-2005: Assemblea 2005, atto primo
Venerdì, 11 Marzo 2005 - 04:52 PM ( 7752 Letture)
Parliamo del nostro monumento, forse poco messo in evidenza in questi anni, che la Sezione ha onorato in occasione della Assemblea.
E quali migliori parole di quelle che scrisse Vitaliano Peduzzi nel supplemento n° 2 di “Veci e Bocia” del 1972 in occasione del centenario delle Truppe Alpine e dell'Adunata nazionale a Milano di quell’anno?
Ecco un estratto di quel bel testo di Vitaliano Peduzzi che parla di Milano e del monumento...

Note:
 
NEWS DALLA SEZIONE: Luigi Colombo ci ha lasciati
Lunedì, 17 Gennaio 2005 - 04:34 PM ( 3982 Letture)
Si comunica che nella tarda serata di domenica 16/01/2005 è "ANDATO AVANTI " il nostro ex Presidente Luigi Colombo.
I funerali si effettueranno martedì 18/01/05 alle ore 14,00 presso la chiesa Santa Maria Ausiliatrice, viale Matteotti 425 (rione Rondinella), Sesto San Giovanni.
Siete invitati ad intervenire numerosi, con cappello alpino e gagliardetto.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Aggiunte a Veci e Bocia on-line
Sabato, 27 Novembre 2004 - 03:36 PM ( 3692 Letture)
Sono stati da poco aggiunti nell'edizione on-line di "Veci e Bocia" tre articoli che non avevano trovato spazio nel numero su carta di dicembre, sia perchè giunti fuori tempo massimo, sia per il limitato numero di pagine.
I primi due provengono dai Gruppi di Castano Primo e di Vaprio d'Adda, il terzo dà la cronaca della Festa dell'Assoarma.
Cliccate sul blocco di "Veci e Bocia" a destra dello schermo per accedere al sommario dell'edizione on-line.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: VAPRIO D'ADDA - Castagnata benefica del 23 e 24 ottobre 2004
Venerdì, 26 Novembre 2004 - 12:55 PM ( 8429 Letture)
La castagnata è giunta alla sua 18^ edizione ed è una tradizione che impegna gli Alpini del Gruppo di Vaprio in due lunghe giornate, ricche di emozioni, scambi culturali, e di animazione per il paese.
Quest'anno, oltre alle tradizionali castagne, salamelle e vin brùle nella piazza della chiesa, abbiamo realizzato "in diretta" delle sculture tratte da enormi tronchi di legno.
Sono state create da mani di un sapiente Alpino, con l'ausilio di una motosega, realizzando sedie, fioriere e una stupenda caffettiera, generando stupore e interesse tra la popolazione.



Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: CASTANO PRIMO - Considerazioni del Capogruppo
Venerdì, 26 Novembre 2004 - 12:48 PM ( 8228 Letture)
Gentilissimi lettori, è da molto che non appaiono su codesto giornale degli articoli sul Gruppo Alpini di Castano Primo, e mi sembra maturo il tempo per esprimere alcune considerazioni.

Dopo il cambio della guardia nel Novembre 2003 e nell’anno che sta finendo c’è stato un forte impegno di lavoro e d’immagine, con festa, serate ed in aiuto ad altre associazioni castanesi, presso la tensostruttura del campo sportivo ed in piazza, oltre che a Milano con la Sezione.
Con questo mi duole sentir dire, come è successo, “questi Alpini sono peggio del prezzemolo, sono ovunque”.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: E' on-line "Veci e Bocia" di dicembre
Sabato, 20 Novembre 2004 - 04:24 PM ( 3349 Letture)
Il "Veci e Bocia" numero 4 del 2004 è in corso di spedizione.
Per leggerlo in anteprima, scaricandolo dalla rete in formato Adobe PDF, cliccate qui.
Oppure cliccate sul logo del notiziario, nel box a destra, per aprire la pagina del sommario ed accedere ai singoli articoli.
Buona lettura!

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Gli auguri del Presidente
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 08:42 PM ( 7978 Letture)

“...e pace in terra agli uomini di buona volontà”


Cari Alpini ed Amici degli Alpini,
è con grande gioia che mi accingo a scrivere queste poche righe per un breve consuntivo dei miei primi nove mesi da presidente di una Sezione che sta diventando sempre più la nostra Sezione, il punto di riferimento per tutti i nostri Gruppi.
In questo difficile periodo che, con le chiusure definitive di alcune belle pagine di storia Patria (vedi la “fine” del Battaglione “Edolo”), con magistrati che hanno il permesso di dissacrare la memoria dei morti senza alcuna ripercussione, e con il continuo sfruttamento, anche mediatico, dei sentimenti umani per turpi interessi politici, noi, continuando a perseguire gli ideali che i nostri “Veci” hanno difeso strenuamente e che ci hanno insegnato con il loro esempio di vita, davvero profuso a piene mani, stiamo effettivamente andando contro corrente diventando un riferimento etico...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: VIGEVANO-MORTARA: Positiva esperienza sarda
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 07:33 PM ( 7584 Letture)
In clima di amicizia e di collaborazione fra i Gruppi, si è svolto il 2 e 3 ottobre,a Cagliari, il 1° Raduno Alpino di Raggruppamento.
Erano presenti per la Sezione di Milano i Gruppi di Vigevano/Mortara, con il capogruppo nonché Consigliere sezionale Giorgio Noè, Busto Garolfo, Lainate e Limbiate.
Si è aggiunto poi ai nostri rappresentanti anche il Gruppo di Monza, benché non facente parte della nostra Sezione...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: CASSANO D’ADDA - Celebrati i 132 anni delle Truppe Alpine
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:54 PM ( 7545 Letture)
Il 17 ottobre il Gruppo ha commemorato il 132° di fondazione delle Truppe Alpine.
La cerimonia ha avuto inizio alle ore 9,00 in Piazza Perrucchetti con l’alzabandiera e la deposizione di una Corona di alloro al Monumento dedicato all’ideatore del Corpo degli Alpini...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: BOLLATE - Cinquant'anni... il Gruppo si racconta così
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:50 PM ( 7991 Letture)
Una volta, più di cinquant'anni fa, nei nostri dintorni, Attilio, Carlo, Giuseppe, Rino ed altri, della gran famiglia degli Alpini, iniziarono a cercare altri Alpini, nei pressi di Bollate, Garbagnate, Senago, Novate.
Avevano un desiderio comune, dare concretezza ai valori che portavano nel cuore e che sentivano di dover unire per costituire un nuovo Gruppo, quello del proprio territorio, per coltivare e dare impulso con impegno personale alle tradizioni del corpo nel quale avevano fatto la naia...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: LIMITO-PIOLTELLO-SEGRATE: Incontro con il Cardinale Tettamanzi
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:36 PM ( 8038 Letture)
Gli Alpini di Limito-Pioltello-Segrate non si sono lasciati scappare l'opportunità di salutare il Cardinale Dionigi Tettamanzi.

Sabato 18 settembre alle ore 17 è stato finalmente inaugurato il nuovo Oratorio di Segrate.
Erano presenti numerose autorità, da quelle cittadine a tutti i parroci delle Parrocchie del nostro comprensorio, oltre a due alti prelati: il vescovo Alfredo, dalla pelle nera, ed il nostro Cardinale Tettamanzi, accompagnato dalla scorta.
Tra le persone che lo circondavano infatti c'era una folta schiera di agenti, di cui alcuni persino del corpo speciale della Digos...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: RHO - Dal 10 al 12 Settembre la 25ª Festa Alpina
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:29 PM ( 9898 Letture)
Cosa si può dire di nuovo a proposito della nostra Festa Alpina?
Che con questa, abbiamo raggiunto la rispettabile edizione n° 25.
Ma ci pensate? Siamo sulla breccia da un quarto di secolo, ma la voglia e l'energia non ci sono ancora venute meno anche perché abbiamo il sostegno morale e l'incoraggiamento di buona parte dei cittadini rhodensi e finché saremo in grado di sostenere tale impegno non ci tireremo certo indietro, nonostante l'improvvida eliminazione della leva che ci sottrarrà inevitabilmente linfa nuova.
Ma veniamo alla cronaca...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: LEGNANO - In memoria di Leo
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:26 PM ( 7494 Letture)
Leonzio Segalina, classe 1910, ci ha lasciati.
Per anni consigliere del Gruppo di Legnano ed infaticabile collaboratore, da tutti noi era chiamato Leo.

E con Leo quante cose sono state realizzate: ottimo falegname ha sempre messo a nostra disposizione la sua esperienza, realizzando anche tutti i personaggi del nostro presepio alpino...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: PADERNO DUGNANO - In Memoria di Roberto
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:23 PM ( 7996 Letture)
Da buon tenente ha deciso ancora una volta di precedere la truppa ma per fortuna, questa volta, non ci sarà alcun soldato russo ad aspettarlo con il fucile puntato.
Credo che ognuno di noi del Gruppo di Paderno conservi un proprio ricordo, un momento di vita associativa che lo riprenda a tu per tu col Cacchi.
Se n'è andato lo scorso 5 giugno nel tardo pomeriggio in ospedale...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Mitico Ponte Selva
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:20 PM ( 8714 Letture)
Il parere di quattro Soci che non si rassegnano alla disaffezione galoppante.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Agnese volontaria speciale
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:18 PM ( 7893 Letture)
Luglio 2004 - Siamo da poco rientrati alle nostre attività quotidiane dopo una settimana trascorsa sul Monte Grappa in compagnia di Alpini, provenienti da alcuni comuni milanesi: erano presenti da Abbiategrasso, Corsico, Giussano e Cesano Maderno.
Una settimana che aveva come obiettivo l'effettuare lavori di pulizia dei sentieri e delle trincee servite ai nostri soldati della Prima Guerra Mondiale e la ricostruzione di muretti a secco.
Era la prima mia esperienza di questo tipo ed era la prima volta che partivo per sette giorni in compagnia di persone conosciute da poco, inoltre la località mi era totalmente sconosciuta...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Un riconoscimento sezionale ai soci con ottanta e più anni d'età
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 06:14 PM ( 9050 Letture)
Quante volte abbiamo pensato a quanto i nostri anziani ci hanno dato, a quanto dobbiamo loro, al loro esempio di alpinità semplice e schietta che ci ha coinvolto, ci ha fatto conoscere e ci ha fatto amare la nostra grande famiglia verde. E quante volte abbiamo voluto dir grazie ai nostri anziani.
Ben interpretando questo comune sentimento, la nostra Sezione si è fatta promotrice di semplici cerimonie per incontrare i nostri soci ultraottatenni e dir loro grazie con una semplice pergamena a ricordo. Il dono in se stesso è certamente poco per ciò che loro hanno dato, ma in ogni diploma e in ogni stretta di mano data dal Presidente c'era il cuore di tutti noi, era rappresentata tutta la Sezione.
Le cerimonie si sono svolte a Vigevano, a Cinisello Balsamo, a Lainate, a Missaglia, a Cernusco sul Naviglio e a Lodi.

Le brevi note di cronaca che riportiamo in queste pagine non possono certo raccontare tutto e descrivere tutte le emozioni e la commozione vissute in quegli incontri.
Ci scusiamo sin da ora se abbiamo dimenticato qualcuno, oppure se la cronaca di qualche cerimonia è più o meno breve delle altre.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Escursione estiva con scoperta
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:54 PM ( 7686 Letture)
Siamo un gruppo di dieci amici (di cui tre Alpini) che abbiamo deciso di effettuare una settimana di escursioni da rifugio a rifugio sulle Alpi Giulie slovene nel Parco nazionale del Triclav (Tricorno).
È la seconda metà di luglio. Il terzo giorno, dopo aver lasciato il Rifugio Razor per il Rifugio Krnskh Jeserih (Lago del Monte Nero), poco prima di mezzogiono raggiungiamo un largo sentiero che si dirama, quasi pianeggiante, a mezza costa.
Per la sua conformazione, la cura con cui sono stati fatti i muri di protezione e la massicciata, si rivela ben presto una antica mulattiera militare.
Ad un certo punto, in prossimità di una svolta, sentiamo gridare gli amici che ci precedono per la sorpresa...


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Il futuro dell'Associazione
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:51 PM ( 8045 Letture)
Nell'esame dell'ordine del giorno del CDN in data 6 marzo 2004 ho votato favorevolmente a tutti i 10 quesiti che ci siamo posti e quindi, preso atto purtroppo della sospensione della leva e della invalsa consuetudine di privare le Truppe Alpine di un adeguato addestramento, mi sono dichiarato d'accordo sulla necessità di valutare seriamente la possibilità di individuare forme diverse di accettazione di soci A.N.A.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Sintesi dei verbali di riunione del CDS
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:48 PM ( 7592 Letture)

6 settembre 2004

Proposte del Vice Presidente Fenini: sono state analizzate alcune proposte organizzative e regolamentari. Viene approvato il testo del Censimento dei Gruppi che sarà gestito dai Consiglieri delegati con interviste dirette ai Capi Gruppo. Le informazioni raccolte serviranno per iniziare una banca dati della Sezione finalizzata ad una migliore conoscenza reciproca.
Quota sociale 2005: viene proposto ed approvato di mantenere invariata la quota associativa, con il solo vincolo della possibilità di adeguamento in caso di rilevanti incrementi delle tariffe postali.
Festa d'autunno: sono confermate le date del 16 e 17 ottobre, e viene dato incarico alla medesima commissione che aveva ben gestito le precedenti edizioni della Festa.
Struttura PC di Cesano Maderno: è stata illustrata la situazione dei lavori, i disegni sono stati consegnati al Comune di Cesano Maderno.
Regolamento PC: il nuovo regolamento nazionale prevede che ogni Sezione si doti di un proprio regolamento attuativo. Per ottemperare a questo impegno, il CDS ha nominato una commissione (Fenini, Polonia, Bona, Donelli, Papa) per la elaborazione di un regolamento che si ispiri ai principi della sicurezza e dei valori associativi.
Attività Sezionali: ricordato l'impegno della Sezione per il 50° del Gruppo di Bollate (9 e 10 ottobre). Ultime verifiche sul calendario per la consegna dei riconoscimenti ai Soci anziani.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: La festa autunnale per i milanesi
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:39 PM ( 7647 Letture)
Sotto un unico titolo, pubblichiamo due articoli sullo stesso argomento...

La festa autunnale per i milanesi


Nei giorni 16 e 17 ottobre si è tenuta a Milano la Festa Autunnale della Sezione.
Questo appuntamento sta diventando una tradizione, ed è stato ancora una volta un momento di visibilità nel cuore della metropoli.
La Festa è stata soprattutto un'altra opportunità per stare insieme e per fare crescere il senso di comunanza che lega tutti noi nella nostra magnifica Sezione...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: IN RICORDO DI UN ALPINO: VITALIANO PEDUZZI
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:35 PM ( 7799 Letture)
Nella vita di un presidente si vivono moltissimi momenti lieti. Specialmente per me, che, da quando ho assunto questo incarico, sono pienamente soddisfatto delle esperienze che vivo al vostro fianco: ma esistono, comunque, dei momenti molto difficili che si devono affrontare.
Vorrei, come in questo caso, non aver mai dovuto dare una notizia triste, anche se ciò fa parte del mio dovere...


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Il nostro Vessillo a Romano d'Ezzelino al giuramento della Julia
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:31 PM ( 7754 Letture)
E' proprio vero che i rapporti che si instaurano tra Alpini animati da uno spirito di amicizia e condivisione portano sempre a qualcosa di positivo. Così è avvenuto sabato 9 ottobre grazie agli amici del Gruppo di Romano di Ezzelino con in testa il Capo Gruppo e Alberto Casalmiglia presidente dell'Associazione "Musei all'aperto" con i quali l'unità di P.C. della Sezione ha stretto cordialissimi rapporti avendo lavorato per tre anni sul Grappa.
Questi Alpini ci hanno invitato al penultimo giuramento di una classe di leva che si sarebbe svolto pubblicamente nella loro cittadina.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Morte per eutanasia
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:27 PM ( 7941 Letture)
"All'ombra dei cipressi e dentro l'urne / confortate di pianto è forse il sonno/ della morte men duro?
A egregie cose il forte animo accendono / l'urne dei forti, o Pindemonte; e bella /
e santa fanno al pellegrin la terra / che le ricetta. "
(Ugo Foscolo: Dei sepolcri)


Morte per eutanasia

Nonostante il suo motto "Dür per dürà", il Battaglione alpini "Edolo", costituito a Milano nel 1882 e, primo dei battaglioni del 5° Reggimento alpini, ricostituito a Brunico nel 1946 con le sue superbe Compagnie, la 50ª, la 51ª, la 52ª e Comando dopo la tragica esperienza della 2ª Guerra mondiale, "ha cessato - per usare il freddo linguaggio della burocrazia militare - di essere operativo dal 1° ottobre 2004".



Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: ...e quattro domande a Perini, già Consigliere nazionale

Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:24 PM ( 7421 Letture)

Giuliano, hai vissuto la tua importante esperienza associativa con grande dedizione ai massimi livelli (nove anni come Presidente Sezionale e sei come Consigliere Nazionale). Quale è stato per te lo stimolo al grande impegno in Associazione?

Non dimenticare che prima di approdare alla sezione sono “cresciuto” in un gruppo, il mio di Cinisello, dove, con la guida dell’indimenticato Luciano Gandini, ho cominciato a conoscere l’associazione ed a coltivare quei sentimenti che tutti noi alpini abbiamo acquisito nella nostra naja...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Tre domande a Lavizzari, neoconsigliere nazionale
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:21 PM ( 8661 Letture)

Quali sono, secondo te, i temi su cui l’Associazione dovrà impegnarsi nei prossimi anni?

Cominciamo subito con una domandina leggera, eh, tanto per rompere il ghiaccio.
Scherzi a parte, debbo dirti che il Presidente Perona ha posto il futuro associativo, o meglio la risoluzione di questo imponente interrogativo, al centro dell’intera attività dell’Associazione.
Da parte mia credo che il futuro della nostra Associazione passi attraverso due strade maestre: quella importantissima del reclutamento di nuovi soci e quella, per così dire, culturale che ci consentirà di individuare i mezzi e le azioni più opportune per tramandare la nostra storia, i nostri valori ed il nostro stile di vita.
Naturalmente le due vie si intersecano e l’una non può prescindere dall’altra...

Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Addio a Vitaliano Peduzzi
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 05:13 PM ( 7988 Letture)
Lo so che un giorno sarebbe accaduto...
...eppure, a botta calda, è difficile farsene una ragione. E... hai voglia di dire: “Ma aveva 95 anni!”
Che c’entra?
Certe menti ti illudi che non debbano mai spegnersi, perché anche a cent’anni hanno qualcosa da insegnarti e, quando capita, ti accorgi che, non solo tu hai perso una parte importante del tuo mondo, ma si è impoverita anche l’intera umanità....


Note:
 
Veci e Bocia 4-2004: Dal Direttore
Venerdì, 19 Novembre 2004 - 04:57 PM ( 8021 Letture)

Grazie, Vitaliano.

Questo è il saluto che vogliamo porgere a Vitaliano Peduzzi; quello che avrebbe maggiormente gradito perché, come lui, la parola è semplice, sincera, ed originata dal cuore.
Con questo numero completiamo la testimonianza dei cambiamenti con le interviste ai nostri Consiglieri nazionali Giuliano Perini (uscente) e Cesare Lavizzari (entrante).
La loro passione e dedizione nell’attività associativa sono per noi un esempio di come si possa dare tanto e dare bene all’Associazione.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Contrin, Monte Grappa, Ortigara, Adamello - Milano ha risposto: Presente!
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:32 PM ( 8972 Letture)
Quattro nomi... quattro luoghi sacri per la nostra Associazione per tutto ciò che vi è accaduto nella nostra storia patria.
Con il nostro vessillo ho rappresentato la Sezione in tutti questi luoghi sacri, e per me ciò è stato davvero un grande onore.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: BUSTO GAROLFO: 40° anniversario di fondazione
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:29 PM ( 8675 Letture)
Domenica 20 giugno il Gruppo Alpini di Busto Garolfo ha celebrato il quarantesimo anniversario dalla sua fondazione.
Nonostante la pioggia battente, che poi ha lasciato il posto ad un tiepido sole, tante sono state le penne nere che hanno voluto partecipare ai nostri festeggiamenti.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: BAREGGIO: Una giornata da ricordare
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:27 PM ( 8127 Letture)
Sono passati alcuni mesi dalla Adunata Nazionale di Trieste, ma il ricordo di quei giorni è ancora vivo in noi come fosse ieri. Una festa continua fatta di canti, tavole imbandite, incontri e racconti di vita vissuta sotto le armi.
Momenti bellissimi, emozionanti, proprio come quello che abbiamo vissuto durante la sfilata, quando i Consiglieri Nazionali hanno sfilato davanti alla tribuna d’onore portando a mano, con evidente orgoglio e malcelata commozione, uno splendido striscione raffigurante il nostro Presidente; accanto alla sua immagine una scritta breve ma ricca di significato: “Grazie Beppe”.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: LACCHIARELLA: Il concorso di Letteratura Alpina
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:22 PM ( 8525 Letture)
Domenica 6 giugno si è svolto, come ormai è tradizione, il Concorso Internazionale di Letteratura organizzato dal Gruppo Alpini di Lacchiarella, giunto quest' anno alla sua tredicesima edizione.
Il tema di questo concorso era "Alpini, montagna, sentimento religioso e spiritualità", e la partecipazione degli autori è stata numerosa: sono, infatti, giunti in sede ben 241 poesie e 98 racconti suddivisi nelle diverse sezioni che, con pazienza e impegno, sono stati esaminati e valutati da una giuria appositamente nominata che è riuscita, senza non pochi dubbi, a stilare la classifica finale dei vari vincitori.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: CASSANO D'ADDA: Un pensiero a chi ci ha preceduto e un riconoscimento al Gruppo
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:20 PM ( 8068 Letture)
Il 30 maggio 2004 è stato un grande giorno per il Gruppo di Cassano d'Adda.
Tutto ha avuto inizio alle 10,30 presso la chiesa di Cristo Risorto dove abbiamo ricordato gli alpini "Andati Avanti" del Gruppo; uno splendido ricordo sottolineato anche nell'omelia del celebrante Don Antonio.
Durante la S. Messa il neonato coro cittadino "Gli amici del canto" ha ben accompagnato la celebrazione anche con canti alpini.
Mirabile la interpretazione di Ugo Sarao nella lettura della "Preghiera dell'Alpino" con il sottofondo corale di "Signore delle Cime".

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: CASSANO D'ADDA: Grande successo dell'iniziativa ''Un Tricolore per ogni famiglia
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:18 PM ( 7788 Letture)
Il Gruppo Alpini di Cassano d'Adda ha raccolto pienamente l'appello del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, ha distribuito alle famiglie del paese la Bandiera Tricolore.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: VAPRIO D'ADDA: 2 Giugno - 30° anniversario del Gruppo e 2^ Festa Alpina
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:15 PM ( 7964 Letture)
Mancano pochi minuti allo scoccare della mezzanotte di domenica 6 giugno u.s.
Sta per concludersi la seconda Festa Alpina del Gruppo di Vaprio, dopo dieci giorni di intensa attività seguendo i programmi prestabiliti.
Dal palco dell'orchestra si elevavano le note del "Silenzio", che suggellano ufficialmente la chiusura.
Per noi Alpini, quel suono di tromba ci riporta indietro nel tempo più o meno remoto, ci ricorda l'ultimo atto ufficiale della vita giornaliera di caserma, scandita da mattino a sera dagli squilli del trombettiere.
Un brivido ci assale e un momento di commozione ci riporta ai ricordi dei nostri vent'anni.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: ABBIATEGRASSO: Impegni a raffica per il Gruppo
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:12 PM ( 7896 Letture)
Domenica 6 giugno è stata una giornata campale per il Gruppo di Abbiategrasso: la doverosa partecipazione alla manifestazione per l'inaugurazione della sede del Gruppo di Vigevano, la rappresentanza a Lacchiarella per ritirare, nell'ambito del premio letterario, il riconoscimento al proprio notiziario come migliore della Sezione per l'anno 2003 ed infine l'impegno maggiore per lo svolgimento della 12^ Sagra delle ciliege, uno dei tradizionali appuntamenti annuali del Gruppo.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: PADERNO DUGNANO: Un po' di storia
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:10 PM ( 7985 Letture)
Un tempo nell'Altipiano la vita scorreva tranquilla e la popolazione viveva parcamente, se non miseramente. Il confine tagliava parte del territorio ed a Roma come a Vienna, la sua delimitazione era oggetto di notevoli discussioni.
Purtroppo però la vita calma e tranquilla di quegli anni cambiò quando la crescente crisi diplomatica tra il Regno d'Italia e l'Impero Austro-ungarico iniziò a far barcollare la stabilità e la possibilità di una pace duratura.
Ormai, entrambi gli Stati pensavano all'eventualità di entrare in conflitto e pertanto dal 1860 in poi, i confini ed i punti strategici del Trentino furono oggetto di un'intensa attività di rafforzamento militare con la costruzione di imponenti fortificazioni, tali da rendere la zona tra le più armate d'Europa.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: VIGEVANO: Altro che Baita, questa è una signora sede
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:07 PM ( 9178 Letture)
Tocca proprio a me... l'avevo promesso e adesso sto facendo del mio meglio per onorare l'impegno assunto.
In effetti l'inaugurazione della Sede è un evento speciale, un momento che racchiude dentro di se tutto un mondo, tutte le esperienze di un Gruppo, la sua Storia, il suo presente ma soprattutto il suo futuro. Mille sono le cose da dire, da raccontare, quasi da voler trascrivere in uno spartito quanto si è orchestrato insieme... ma non è facile.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: LETTERE RICEVUTE: Un mugugno da Rho
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 02:04 PM ( 7702 Letture)
Caro Direttore,
siamo tre Alpini del Gruppo di Rho e scriviamo la presente strettamente a titolo personale, senza voler coinvolgere nell'eventuale diatriba il nostro Gruppo e gli altri Gruppi del circondario, solo per rendere noto quanto è successo il mese scorso nella nostra città.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: LETTERE RICEVUTE: Il punto di vista di Tona sul futuro dell'Associazione
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 10:00 AM ( 7991 Letture)
La soppressione del servizio militare di leva, e il conseguente arruolamento volontario dettato dalla necessità di impiego "fuori area" delle nostre Forze armate, ha giustamente preoccupato e preoccupa il Consiglio direttivo nazionale per i riflessi che l'inaridimento della principale fonte di alimentazione potrà avere sulla forza associativa nel medio-lungo periodo. Non è da escludere, infine, anche un paventato venir meno dei valori fondamentali alla base della formazione delle truppe alpine, patrimonio morale e identitario dei singoli e dell'Associazione.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: LETTERE RICEVUTE: Il punto di vista di Cattaneo sul nostro futuro
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:58 AM ( 8034 Letture)
Caro direttore,
vorrei tornare su un problema che sta particolarmente a cuore a noi alpini: il futuro dell'ANA.
Dalle discussioni sui nostri giornali, dalle interviste e dalle risposte dei nostri dirigenti, a me pare (ma non solo a me!) che tale problema non sia stato centrato e visto nella sua corretta prospettiva con la determinazione che gli compete.
La nostra ragion d'essere come Associazione d'Arma, la nostra essenza, deriva dal fatto che abbiamo fatto il servizio militare in un Esercito che è una emanazione dello Stato; quindi c'è un Ente superiore che ci ha legittimato.
Questo è un dato imprescindibile cui dobbiamo sempre fare riferimento.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: PROTEZIONE CIVILE: Dal 4 al 12 Luglio sul Grappa
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:55 AM ( 7697 Letture)
Ecco la colonna del gruppetto di elementi che anche quest’anno hanno cooperato al recupero delle trincee della 1ª guerra mondiale sul Monte Grappa, dove, piano piano sta prendendo corpo un museo all’aperto sulla Grande guerra. Per il prossimo numero di Veci e Bocia è stato promesso un pezzo con le impressioni di una Signora che ha attivamente partecipato ai lavori.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: 'OPERAZIONE APPENNINO PARMENSE 2004''
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:44 AM ( 8940 Letture)
Il 2° Raggruppamento in esercitazione a Borgotaro il 3-4-5 Settembre 2004
Venti sono state le Sezioni che hanno aderito all'iniziativa, la seconda di questa portata nell'anno 2004, col contributo complessivo di circa 900 volontari, i quali hanno realizzato opere di prevenzione e ripristino in 45 cantieri, dislocati su un'area di notevole estensione nei comprensori della Valtaro, Valceno e Valparma.
La nostra Sezione, come sempre generosamente presente, ha contribuito alla più che positiva riuscita dell'operazione con 46 dei suoi volontari, supportati da tutte le attrezzature ed i mezzi in dotazione. A noi era stato attribuito il cantiere n° 12, situato tra i 900 ed i 1100 metri di quota nella subvalle Valdena (toponimo di una frazione a sud della città, alla destra orografica del fiume, che deriva dal nome del casato che l'ha governata dall'alto medioevo fino all'epoca napoleonica: la famiglia Ena) in località Valvenera (altro toponimo medioevale dal presunto etimo: valle venatoria).


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: PROTEZIONE CIVILE: La PC-SIA in allenamento costante
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:41 AM ( 7781 Letture)
Il gruppo S.I.A. - P.C. è molto affiatato; ognuno sa cosa deve fare e i loro componenti si capiscono al volo.
Ecco la mia cronaca dell'uscita al Pasubio nel primo fine settimana di giugno.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: VITA SEZIONALE: Primo incontro di formazione
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:38 AM ( 7792 Letture)
Primo incontro di formazione in sede sezionale rivolto agli operatori della carta stampata
L’incontro svoltosi sabato 19 giugno in Sezione, promosso dal direttore di “Veci e Bocia” Gianni Papa e da alcuni suoi collaboratori, è stato fortemente apprezzato da tutti i partecipanti.
L’incontro è stato voluto per trasferire ai responsabili dei notiziari di Gruppo intervenuti le conoscenze acquisite durante due diversi incontri con il caporedazione de “L’Alpino” Giangaspare Basile, tendenti a fare delle testate sezionali e dei notiziari di Gruppo uno strumento apprezzato dai destinatari (alpini, amici e famigliari) per completezza di informazione e facilità di lettura.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: VITA SEZIONALE: Ricordo di un amico
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:33 AM ( 8160 Letture)
"Che ci importa della morte? - si chiede Epicuro, filosofo greco del III secolo a.C. - La morte non esiste. Quando ci siamo noi, non c'è lei. E quando c'è lei, non ci siamo noi".

E così Angelo Falliva, classe 1921, alpino, conducente muli del 1° Reggimento alpino, orafo in Milano, lo scorso 13 agosto, in silenzio, discretamente com'era nel suo stile, quasi per non disturbare la sacralità delle vacanze estive degli amici e dei conoscenti, se n'è andato o, più semplicemente "è andato avanti", perché i vecchi Alpini - come i vecchi Soldati - non muoiono mai.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Giustificato sfogo del Segretario sezionale
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:30 AM ( 7612 Letture)
È deplorevole che anche quest'anno i soci ed i famigliari presenti a Ponte Selva fossero veramente pochi.

Analizzando le scuse addotte: "la carta d'identità invecchiata", "la mancanza di pubblicizzazione", "il tipo di programma", "il ripetersi della località" ecc., mi sento di fare alcune considerazioni.
Perché per ben 39 primavere siamo andati a goderci la meravigliosa pineta e a rendere omaggio prima da vivo e poi da "andato avanti" al cappellano militare don Antonietti?
Perché prendiamo in considerazione l'anno di nascita stampato sulla carta d'identità?
Perché vogliamo essere informati con locandine multicolori e con anticipo?

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Ponte Selva, questa manifestazione incompresa
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:27 AM ( 7670 Letture)
Ogni anno, da quasi 40 anni, al Raduno sezionale a Ponte di Ponte Selva, organizzato nel mese di giugno dalla nostra Sezione, la partecipazione dei soci, anche con i familiari, fino a pochi anni or sono, era elevatissima.
Ed era un piacere il trascorrere una giornata in allegria e serenità in un ambiente montano che la proprietà della selva e la Casa dell'orfano, fondata e allora diretta da mons. Giovanni Antonietti di cui è superfluo ricordarne la personalità, erano e tuttora sono lieti di mettere a nostra disposizione per un paio di giorni.
Era veramente sentito come il Raduno sezionale!

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Si terrà a Milano il 1° incontro degli informatici alpini
Sabato, 02 Ottobre 2004 - 09:21 AM ( 7431 Letture)
Anche gli informatici con la penna hanno promosso il loro 1° incontro nazionale a Milano
La nostra associazione, da tempo, è all’avanguardia nell’utilizzo dei nuovi strumenti informatici.
Oltre al proprio portale www.ana.it, negli ultimi tempi, seguendo l’impetuoso sviluppo di Internet, ha visto proliferare al proprio interno un considerevole numero di siti, creati dalle proprie sezioni e gruppi alpini.
Anche la gestione anagrafica dei soci è stata informatizzata e centralizzata a livello nazionale.

Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Sintesi dei verbali di riunione del Consiglio sezionale
Venerdì, 01 Ottobre 2004 - 07:38 PM ( 7701 Letture)


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Colloquio con i Presidenti rientrati nei ranghi: Beppe Parazzini
Venerdì, 01 Ottobre 2004 - 07:34 PM ( 7838 Letture)
In una calda serata di agosto, "Veci e Bocia" ha incontrato Beppe Parazzini a Bareggio, nella sede del suo Gruppo, per una intervista.
Abbiamo fatto soltanto poche domande, ed il discorso è proseguito da solo anche su altri temi che abbiamo evidenziato con dei titoli.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Colloquio con i Presidenti rientrati nei ranghi: Tullio Tona
Venerdì, 01 Ottobre 2004 - 07:26 PM ( 8737 Letture)
La tua importante esperienza associativa ti ha visto impegnato a tutti i livelli: come vedi il ruolo della nostra Sezione nell'ANA?
La Sezione di Milano svolge, per diverse ragioni, anche un ruolo atipico rispetto ad altre Sezioni, poiché l'ANA ha la sua sede in Milano e pertanto essa ne è l'immediato punto di riferimento per le necessità operative. Prova ne sono i numerosi soci che giornalmente prestano volontariamente la loro opera nei vari settori in cui è articolata l'organizzazione della Sede nazionale.


Note:
 
Veci e Bocia 3-2004: Dal Direttore
Venerdì, 01 Ottobre 2004 - 07:19 PM ( 7226 Letture)
Proseguiamo la testimonianza dei cambiamenti in corso nell'ANA a livello nazionale e sezionale.
Nel precedente numero abbiamo incontrato i nuovi presidenti, Corrado Perona e Giorgio Urbinati, e proponiamo ora le interviste con Beppe Parazzini e con Tulio Tona.

Ad entrambi va il nostro sentito grazie per l'intensa passione, l'amore e la dedizione verso la nostra Associazione, sperando, ora che hanno del tempo in più, di avere sempre vicini la loro esperienza ed il loro consiglio.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: E' on-line ''Veci e Bocia'' di giugno
Venerdì, 18 Giugno 2004 - 05:15 PM ( 4104 Letture)
Il "Veci e Bocia" numero 2 del 2004 è appena stato stampato e sta per esservi spedito.
Per leggerlo in anteprima, scaricandolo dalla rete, cliccate qui.

Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: IL RADUNO DI PONTE SELVA
Martedì, 15 Giugno 2004 - 05:42 PM ( 7857 Letture)
Probabilmente quando riceverete questo numero del giornale la 39ª Festa sezionale a Ponte Selva si sarà già tenuta.
È quindi tardi per ricordarvi di partecipare e presto per darne il resoconto.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Là dove “Veci e Bocia” prende corpo
Martedì, 15 Giugno 2004 - 05:26 PM ( 8112 Letture)
Il 6 febbraio la programmata riunione della Redazione del nostro giornale sezionale si è tenuta a Missaglia, per dar modo al Presidente, al Direttore ed ai Redattori di visitare la tipografia dove da parecchi anni viene stampato “Veci e Bocia”.



Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: I NOSTRI CORI - CORO ANA LIMBIATE
Martedì, 15 Giugno 2004 - 05:17 PM ( 8294 Letture)
Il coro si è costituito nel 1996, in seno al Gruppo di Limbiate dell'Associazione Nazionale Alpini, con l'intento di valorizzare e divulgare il vastissimo repertorio dei canti degli Alpini in particolare, e di quello popolare tradizionale delle nostre contrade, oltre che creare ulteriori condizioni di aggregazione ed amicizia tra gli iscritti al Gruppo.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: I NOSTRI CORI - Coro ANA Milano
Martedì, 15 Giugno 2004 - 05:12 PM ( 10308 Letture)
Come portavoce del Coro ANA di Milano, per l’ormai consueto incontro con i lettori di «Veci e Bocia» avevo pensato di continuare il discorso intrapreso nell’articolo precedente. Non parlarvi di attività corali: cosa abbiamo fatto, dove e quando, o cosa faremo… ma farvi conoscere il Coro ANA di Milano.
Allora: l’ultima volta ho scelto di farvi sentire la voce di un Bocia del Coro, questa volta l’intenzione era quella di farvi “ascoltare” un Vecio.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: LACCHIARELLA - Gli onori ad un Caduto
Martedì, 15 Giugno 2004 - 05:03 PM ( 8240 Letture)
Il Gruppo Alpini di Lacchiarella, a richiesta e con la collaborazione dell’U.N.I.R.R. (Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia), ha provveduto alle incombenze necessarie per il rientro in Italia dei resti del fante Luigi Morganti, che prestò servizio nel 37° Reggimento di Fanteria, come guardia e magazziniere dei depositi nelle retrovie del Fronte del Don.
Il Gruppo si è anche fatto promotore, con l’Amministrazione Comunale, dell’organizzazione di una cerimonia per accogliere degnamente i resti del nostro concittadino caduto in Russia.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: ABBIATEGRASSO - Le armi alpine: il cuore e le braccia
Martedì, 15 Giugno 2004 - 04:52 PM ( 7877 Letture)
Presentato il volume di Nardo Caprioli
“Da quattro giorni la tv trasmette, con inquadrature sconvolgenti, i momenti successivi al sisma che ha colpito San Giuliano di Puglia nel Molise.
Nel crollo della scuola di quel piccolo paese sono rimasti sepolti numerosi bambini, 26 dei quali sono stati recuperati senza vita.
Appaiono i volti, impietriti dalla sofferenza, delle mamme dei piccoli, impietosamente indagati in una sorta di diffuso sfruttamento mediatico del dolore.
È una visione tragica, di una tristezza infinita che mi riporta, sia col pensiero, che con il cuore, al ricordo delle mamme di tutti quei ragazzi di vent’anni o poco più che, stroncati dal gelo, dalla fatica, dalla fame, dal piombo nemico, si accasciavano ai bordi della pista ghiacciata che altri disperati stavano percorrendo, chiedendo aiuto, chiamando la mamma, mostrando la fotografia dei loro cari, pregando chi era ancora in grado di camminare, di dare loro un aiuto, anche se sapevano che era impossibile.”


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: RHO - Il Guidoncino del Gruppo in Africa
Martedì, 15 Giugno 2004 - 04:47 PM ( 9000 Letture)
Il gagliardetto del Gruppo Rhodense della nostra Associazione non sventola solamente sulle vette delle nostre montagne, ma anche in Guinea Bissau.

Il Gruppo sostiene da anni il “Progetto Anna” in ricordo di Anna Borella, figlia del nostro socio aggregato Achille, partecipando attivamente con un contributo annuo alla costruzione della Clinica Bor, struttura sanitaria per la cura di bambini poveri di quello stato africano.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: MAGENTA - Un reduce racconta
Martedì, 15 Giugno 2004 - 04:39 PM ( 7609 Letture)
Giovedì 6 maggio, lezione di storia dal vivo.
La professoressa Gambarè, insegnante di Lettere, dopo aver fatto leggere agli allievi della classe 3^A dell’Istituto San Gerolamo Emiliani di Corbetta il libro “Il sergente nella neve” di Mario Rigoni Stern, aveva espresso l’idea che sarebbe stato interessante integrare la lettura con i ricordi racconti dal vivo di un Alpino reduce di Russia.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: MAGENTA - Il nostro socio Luigi De Finis in Kosovo
Martedì, 15 Giugno 2004 - 04:35 PM ( 8984 Letture)
Questo articolo è tratto dalle corrispondenze che il capitano Luigi De Finis (Gino), alpino del Gruppo di Magenta, ha inviato alla redazione de “L’Aquilotto”, sul quale non sono apparse per mancanza di spazio nel primo numero successivo al suo primo rientro nel marzo scorso.
Non lo abbiamo pubblicato nel numero successivo perché avremmo dovuto riscriverlo: Gino infatti ha accettato di tornare per un altro periodo col suo Reggimento a completare quanto aveva dovuto lasciare in sospeso, e da fine aprile è ancora in Kosovo.
Lo passiamo quindi a “Veci e Bocia” per tutti i soci della Sezione, a testimonianza di quello che fanno in Kosovo i nostri Alpini del 2° Reggimento Genio Guastatori, partiti lo scorso dicembre.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: BUSTO GAROLFO - A Sporminore (TN) per il 40° del Gruppo
Martedì, 15 Giugno 2004 - 04:30 PM ( 7913 Letture)
Sporminore, un piccolo paese che pochi conoscono, ma basta dire che si trova all’inizio della Val di Non e tutti focalizzano che stiamo parlando del Trentino.
Il 25 Aprile il Gruppo Alpini di Sporminore ha festeggiato il 40° anno della propria fondazione ed il Gruppo Alpini di Busto Garolfo ha avuto il piacere e l’opportunità di partecipare alla manifestazione.
Cogliendo l’occasione, abbiamo avuto anche l’onore di presenziare alla manifestazione con il vessillo della Sezione di Milano.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: LETTERE RICEVUTE: Da Bresso, Edoardo Marinzi
Martedì, 15 Giugno 2004 - 04:20 PM ( 9250 Letture)
Caro Gianni, caro Direttore,
sono Edoardo Marinzi, un Alpino del Gruppo di Bresso, e tra l'altro collaboro a «La Baita», il giornalino del Gruppo.
Ho letto il tuo editoriale sul numero di marzo 2004 di «Veci e Bocia». (Cliccate qui per leggerlo)
Trovo molto interessanti le tue considerazioni che implicano una certa evoluzione nel vivere l'essere Alpini.
I tempi sono così grami che non si può più fare bene e basta.
Occorre motivarlo, comunicarlo. In questo abbiamo molto da imparare. Però bisogna cominciare.

Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: PADERNO DUGNANO- INAUGURATA LA NUOVA SEDE
Martedì, 15 Giugno 2004 - 04:15 PM ( 10050 Letture)
“Giornata intensa, di forti emozioni” per l’inaugurazione della nuova, bella sede del Gruppo
Sabato 27 marzo il Gruppo Alpini di Paderno Dugnano ha voluto cominciare la manifestazione per l’inaugurazione della nuova sede, che sorge in Palazzolo Milanese, congedandosi dalla comunità della frazione di Paderno, che per diversi anni lo ha visto presente in varie occasioni.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: La scheda tecnica di uno dei preziosi mezzi in dotazione
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:38 PM ( 10621 Letture)



Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Protezione Civile: il progetto della struttura di Cesano Maderno
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:33 PM ( 7831 Letture)
A Cesano Maderno sta prendendo corpo il nostro quartier generale della Protezione Civile
Diamo ai nostri soci alcune note informative sull’andamento dei lavori per la sistemazione e la messa in sicurezza dell’edificio che il Comune di Cesano Maderno ha messo a disposizione della Sezione.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: L’esercitazione in provincia di Como: lezione di civiltà ed amore per la natura
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:29 PM ( 7550 Letture)
“Sapete, domani parto per l’esercitazione di Protezione Civile” - … così mi congedavo dagli amici la sera di giovedì 25 marzo, serbando nel cuore il desiderio di potermi rendere utile alla collettività e restituire alla natura il rispetto che molti ormai non hanno più neppure per se stessi.

Quest’anno le squadre dell’Unità di Protezione Civile A.N.A. della Sezione di Milano si sono adoperate in diversi tipi di intervento: dal ripristino di sentieri di montagna, al recupero degli argini del fiume Lambro; dal disboscamento a carattere preventivo, alla pulizia di una discarica abusiva.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Un commento sull’Assemblea nazionale
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:23 PM ( 7518 Letture)
Non era la mia prima volta come delegato della Sezione all'Assemblea annuale dell’Associazione, ma era la prima volta che vi prendevo parte come Presidente della Sezione.
Sembrerà strano ma è un modo assai diverso di vivere il momento più importante della vita Associativa, e quest'anno in particolare modo, anche perché all’ordine del giorno era prevista l’elezione del nuovo Presidente Nazionale.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: La qualità della stampa sezionale
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:19 PM ( 7268 Letture)
Stando ai dati in possesso al Centro Studi dell’ANA, la Sezione di Milano vanta la più alta concentrazione di notiziari di Gruppo dell’intera Associazione.
Su 35 Gruppi, sono infatti ben 29 le testate censite, segno che è comunemente sentita l’esigenza di diffondere in ambito locale le informazioni relative alle nostre attività.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: La seconda festa di Primavera vista da un “Vecio” e da un ''Bocia''
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:15 PM ( 8557 Letture)


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: VITA SEZIONALE - El Alamein 18 marzo
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:02 PM ( 7683 Letture)
Anche alcuni Alpini della Sezione di Milano erano presenti quel giorno nel Sacrario Italiano di El Alamein, ed hanno unito le loro voci alla Preghiera dell'Alpino che risuonò alta in quel sacro e venerabile luogo.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: In Eritrea per la seconda volta
Martedì, 15 Giugno 2004 - 03:00 PM ( 7768 Letture)


Ed eccoci alla seconda spedizione di Alpini in congedo in Eritrea, dal 18 al 25 marzo 2004.
Questa volta siamo qui per porre la prima pietra della costruzione di una nuova ala nel fatiscente ospedale ortopedico di Asmara, ove vengono curati e riabilitati i tanti feriti agli arti inferiori a seguito dell’esplosione di mine antiuomo.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Il nostro futuro
Martedì, 15 Giugno 2004 - 02:56 PM ( 7648 Letture)
Spesso ci siamo chiesti: cosa dobbiamo fare per attirare i giovani?
A questa domanda si è affiancata la delibera del Consiglio Direttivo Nazionale del 6 marzo 2004 che ci invita ad aprire una serena discussione sul nostro futuro.
Tutto ciò nasce dalla lecita preoccupazione che, con l’abolizione della leva, il nostro agire ed il nostro modo di essere cittadini sembrano destinati a non avere continuità per mancanza di alpini e di nuove adesioni.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: A Trieste per la 77^ Adunata
Martedì, 15 Giugno 2004 - 02:44 PM ( 7625 Letture)
Ogni Adunata lascia sempre dietro di se un nugolo di sentimenti, emozioni per le cose fatte, rimpianti per le cose non fatte e per gli amici che non si è riusciti ad incontrare.
L’intensità di questo stato d’animo è direttamente proporzionale all’impegno che ognuno di noi mette per prepararsi a questo avvenimento.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Il sito Internet sezionale
Martedì, 15 Giugno 2004 - 02:35 PM ( 7808 Letture)
Da<font color=”blue”> http://milano.ana.it a <font color=”blue”> http://www.milano.ana.it

Qualcuno, tra gli alpini “navigatori” si sarà certamente chiesto, leggendo l’articolo pubblicato nello scorso numero di «Veci e Bocia», perché il sito della Sezione di Milano non aveva davanti il classico “www”.
La risposta è legata al fatto che Milano è stata la prima Sezione ad attivare un sottodominio del sito nazionale www.ana.it e questo ha richiesto una ristrutturazione del sistema di indirizzamento preesistente.
Per accelerare l’entrata in funzione del nostro sito, si era scelta una soluzione temporanea in attesa di completare i lavori di modifica.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Dal Consiglio Direttivo Sezionale
Martedì, 15 Giugno 2004 - 02:22 PM ( 7986 Letture)
VITA SEZIONALE

Sintesi dei verbali di riunione


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Il neo Presidente nazionale Perona
Martedì, 15 Giugno 2004 - 02:06 PM ( 7844 Letture)
Sotto i tendoni della Festa di Primavera abbiamo avuto l’opportunità di incontrare Corrado Perona, dopo solo un paio d’ore dalla sua elezione, per la prima intervista da presidente dell’ANA.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Il neo Presidente sezionale Urbinati
Martedì, 15 Giugno 2004 - 01:06 PM ( 8613 Letture)
Il precedente numero di “Veci e Bocia” era quasi in macchina al momento della elezione di Giorgio Urbinati a presidente della nostra Sezione, e non abbiamo avuto modo di dedicare all’avvenimento il giusto spazio.
Ora vogliamo fermarci un poco con lui per farci dire come la pensa e come vuole guidare la Sezione.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Dal Direttore
Martedì, 15 Giugno 2004 - 12:39 PM ( 7560 Letture)
Avevamo previsto solo otto pagine per questo numero, ma abbiamo dovuto aumentarle a dodici per dare il giusto spazio alle tante notizie di rilievo. Bene!
Ci sono tante notizie perché la Sezione, i suoi Gruppi e tutti i Soci stanno facendo molto, e soprattutto stanno facendo bene in tutte le situazioni in cui operano.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Dedicata ad Arturo De Andrea la Segreteria
Giovedì, 20 Maggio 2004 - 03:13 PM ( 7928 Letture)
Con una breve cerimonia, mercoledì 19 maggio, per mano di un nipote di Arturo De Andrea, si è provveduto allo scoprimento della targa che, affissa alla porta della Segreteria della Sezione, informa che nel varcarne la soglia si sta accedendo alla "Sala Arturo De Andrea".

Erano presenti i parenti di Arturo, i tre Presidenti Urbinati, Tona e Rezia e numerosi altri Alpini, tutti uniti nel ricordare quanto Arturo ha saputo dare alla Sezione di Milano nella sua lunga opera, svolta con continuità, grande cura e passione principalmente nel locale che ora reca il suo nome.


Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: UN RICONOSCIMENTO ALLA NOSTRA P.C.
Mercoledì, 28 Aprile 2004 - 05:56 PM ( 7874 Letture)
L'Unità di Protezione Civile della Sezione ha ricevuto un prestigioso attestato di benemerenza, conferitole per la sua pluriennale attività, da parte della Provincia di Milano e dell'Istituto Studi e Ricerche sulla Protezione e Difesa Civile (ISPRO).

Indubbiamente è un segno gratificante ed indicatore della nostra sempre più estesa "visibilità".



Note:
 
NEWS DALLA SEZIONE: La Redazione di Veci e Bocia
Mercoledì, 28 Aprile 2004 - 02:14 PM ( 7141 Letture)
Nella riunione del 26 aprile, il CDS ha approvato l'organico della redazione di "Veci e Bocia" come proposto da Gianni Papa, ora direttore responsabile.
I componenti della "squadra base" rimangono gli stessi, con l'eccezione di Antonio Fenini che lascia per meglio seguire il nuovo incarico di Vicepresidente vicario.
Entra Giorgio Urbinati, presente per diritto in quanto Presidente sezionale, e Tullio Tona entra come redattore, portando il contributo della sua esperienza.
Cliccate su "Leggi tutto" per leggere la formazione completa.

Note:
 
Veci e Bocia 2-2004: Il "chi è?" del nuovo Presidente della Sezione
Martedì, 09 Marzo 2004 - 02:36 PM ( 8940 Letture)
BREVE CURRICULUM PERSONALE, MILITARE ED ASSOCIATIVO

Giorgio Urbinati, è nato a Lecco il 19 maggio 1948.

Ha conseguito il diploma di maturità scientifica ed ha frequentato per alcuni anni la facoltà di Scienze Politiche dell’Università Statale di Milano.
Terminati gli studi ha iniziato a prestare la sua attività lavorativa per diverse aziende, sempre nel settore commerciale.
Attualmente è agente di commercio.
Dal 1970 al 1980, per motivi di lavoro ha trascorso diversi periodi in Argentina.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: LEGNANO - Conferita al Gruppo la medaglia d’oro per meriti civili
Martedì, 09 Marzo 2004 - 02:30 PM ( 10361 Letture)
Giorgio Piccioni, da 14 anni alla guida del Gruppo di Legnano, dedica il riconoscimento della medaglia d’oro per meriti civili, conferita al Gruppo dalla Città di Legnano, a tutti gli Alpini e a tutti i capigruppo che in passato hanno guidato il Gruppo, da sempre pieno di vitalità e d’altruismo.

Tale onorificenza, delle quale riportiamo la motivazione, è infatti giunta anche a riconoscenza del loro operato, e verrà conservata dagli Alpini legnanesi con orgoglio e con altrettanto sentimento, continuando a percorrere il sentiero da essi tracciato, fieri d’essere e d’appartenere ad una grande famiglia che si chiama Associazione Nazionale Alpini.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Veci e Bocia on-line
Martedì, 09 Marzo 2004 - 12:36 PM ( 2280 Letture)
Dopo la sosta imposta dall'attesa dei risultati dell'Assemblea del 29 febbraio, il numero 1-2004 di "Veci e Bocia" è quasi pronto per la stampa.
L'edizione on-line del notiziario verrà immessa in rete non appena completata l'impaginazione della versione cartacea, accompagnata dal logo sottostante.



La modifica apportata al logo vuole ricordare che la versione del notiziario della Sezione ad esso sottostante non rispecchia necessariamente quella stampata, che rimane sempre e comunque la versione ufficiale, ed è invece scaricabile dalla sezione Download del portale.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Il nostro Natale
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 06:28 PM ( 9666 Letture)
Non capita a tutti gli Alpini di avere l’onore di fungere da alfiere del Labaro nazionale dell’ANA.
Se poi l’incarico ti viene affidato per una cerimonia di grande rilevanza come la S. Messa di Natale nel Duomo di Milano, divenuta ormai la seconda manifestazione annuale in ordine di importanza nazionale per numero di Alpini partecipanti, al senso di orgoglio, subito si affianca la preoccupazione di non commettere errori.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: CINISELLO BALSAMO - Ricordo di Italo Santambrogio
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 06:20 PM ( 9078 Letture)
VITA NEI GRUPPI

Silenziosamente, così com’era nel suo stile e così come lo ricordiamo nei tanti anni di Vice Capogruppo, il buon Italo Santambrogio ci ha lasciato e con lui abbiamo perso un Alpino fedele, un Amico sincero e un pezzo di storia vivente della Nostra Associazione, perché con Lui perdiamo un testimone superstite dell’epopea alpina in Russia.

Lo ricordo con affetto, e di Lui mi rimarranno sempre quelle righe scritte di Suo pugno quando gli chiesi, senza guardare la forma, di mettermi per iscritto le Sue esperienze alpine in tempo di guerra e di pace.

Si sono riuniti in Cielo, con Luciano Gandini, due personaggi che ci hanno fatto da guida per tanti anni.
Voglia il Buon Dio che continuino a farlo per i tanti amici che li rimpiangono sulla terra.

Ciao Italo!

Lino Riva



Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: CINISELLO BALSAMO - 16° Cantanatale
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 06:17 PM ( 9533 Letture)
VITA NEI GRUPPI

16° Cantanatale a favore dei Medici Clown dell’associazione Theodora

All’avvicinarsi del Natale, gli Alpini di Cinisello Balsamo rinnovano e ripropongono “Il Cantanatale”, giunto nel 2003 alla sua sedicesima edizione: è una serata attesa dai Cinisellesi e il fatto che si ripeta con regolarità da tanti anni è la miglior garanzia di una scelta felice. Passano gli anni, cambiano i Cori, cambia la regia della serata ma il risultato, positivo, non cambia mai.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: MAGENTA – Celebrato il “Giorno della Memoria”
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 06:06 PM ( 9047 Letture)
VITA NEI GRUPPI

Maggiore e più qualificato impegno del Gruppo per il “Giorno della Memoria”

Da quando il 27 gennaio è stato istituito, per legge, come “Giorno della Memoria” delle vittime dei lager nazisti, il nostro Gruppo si è sempre fatto parte attiva nell’organizzarne la celebrazione.
Se la data ricorda l’apertura dei cancelli di Auschwitz, luogo simbolo dello sterminio del popolo ebraico, il testo della legge n.211 del 2000, che ne fissa la data come momento di ricordo, menziona anche esplicitamente i deportati militari ed invita a momenti di incontro con le scuole per passare alle nuove generazioni la conoscenza di quanto avvenuto.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: RHO - Una tradizione consolidata: la Festa Alpina
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 05:58 PM ( 9775 Letture)
VITA NEI GRUPPI

E anche la XXIVª edizione è passata!
Grazie alla sempre cortese e generosa disponibilità della famiglia Banfi, che da sempre ci ospita nel cortile della villa situata nel pieno centro di Rho, anche quest’anno abbiamo potuto rallegrare i rhodensi che si sono stretti intorno a noi nella tradizionale “tre giorni”, 12, 13 e 14 Settembre u.s. , offrendo loro gustosi piatti egregiamente cucinati dalle nostre formidabili donne e serate danzanti per gli appassionati del ballo.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: ARCONATE - In ricordo di Francesco Figel
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 05:52 PM ( 9090 Letture)
VITA NEI GRUPPI

Sono passati giusto due anni da quando Francesco Figel, durante una esercitazione della SIA (Squadra Intervento Alpino), ha perso la vita scivolando per un canalone e mercoledì 11 febbraio si è celebrata una S. Messa di suffragio ad Arconate.



Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: BAREGGIO - Un dono ricco di significati
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 05:45 PM ( 8818 Letture)
VITA NEI GRUPPI

Nei 1995 gli Alpini inauguravano la loro sede, faticosamente costruita, per la quale avevano impegnato tanti sabati e tante domeniche, trascurando anche le loro famiglie.

Al fine di evitare un rilassamento nella vita del Gruppo, comprensibile al raggiungimento di un tale obiettivo dopo tanto lavoro, il Consiglio ha “inventato” la festa del Gruppo, che cade la quarta domenica di settembre di ogni anno, dedicando questa giornata interamente agli Alpini di Bareggio ed alle loro famiglie.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: LEGNANO - Alpini di ieri, Alpini di oggi
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 05:40 PM ( 9079 Letture)
VITA NEI GRUPPI

Il Capogruppo Giorgio Piccioni ha ricevuto questa lettera da un Bocia che ha svolto parte del servizio militare facendo turni di guardia all’aeroporto di Malpensa ed alloggiando in una caserma di Legnano.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: In memoria di Arturo De Andrea
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 05:21 PM ( 9181 Letture)
Nel 2° anniversario dell’inaspettata scomparsa di Arturo De Andrea, Alpino da additare ad esempio alle attuali e future generazioni per la sua totale e discreta dedizione alla Penna e alla Sezione, il Consiglio Direttivo Sezionale ha deliberato, all’unanimità, di dedicare al suo nome la segreteria della Sezione stessa, che pertanto assumerà la denominazione
“Sala Arturo De Andrea”




Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: In ricordo di un amico: Spartaco Robecchi
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 05:17 PM ( 8305 Letture)
Assistito e sostenuto in tutto da mia moglie, ho portato a termine la mia 22° ed ultima Marcialonga che voglio dedicare ad un amico "andato avanti" già da due anni.
Egli mi convinse a riprendere la pratica dello sci da fondo e così ci ritrovammo ancor più accomunati a condividere gioie, tristezze e confidenze.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Franco Giansiracusa ci ha lasciati
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 04:59 PM ( 9352 Letture)
Ciao, vecchio Gian!
“Ogni anziano che muore è una biblioteca che brucia”.
Così scrisse un poeta senegalese.
E così, nella notte tra l’11 e il 12 gennaio scorso, Franco Giansiracusa, affettuosamente il “Gian” per gli amici, classe 1910, sergente maggiore, 2 Croci di guerra al merito, combattente nella 2a guerra mondiale sui fronti francese e greco-albanese e in Corsica con i battaglioni Ceva del 1°, Dronero e Mercantur del 2° Alpini e nel Corpo Italiano di Liberazione col battaglione Monte Granero, già più volte Consigliere e Vicepresidente della Sezione, in silenzio, com’era nel suo stile, si è ricongiunto con la moglie e con i vecchi amici di naja e di Consiglio: Dante Belotti, Sergio Azzimonti, Carlo Crosa, Arturo De Andrea, Dario Galimberti, Luciano Gandini, Attilio Molteni, Ambrogio Monteggia, Sandro Pontil, Mario Robecchi, Arturo Vita, Vittore Zucchiatti e tanti altri.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Commemorate le ''Centomila gavette di ghiaccio''
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 04:47 PM ( 11041 Letture)
Domenica 1 febbraio si è svolta al cimitero monumentale di Milano la manifestazione organizzata dall’U.N.I.R.R. (Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia), durante la quale sono stati commemorati tutti i soldati italiani che morirono in Russia nel corso della II Guerra Mondiale.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Dal Consiglio Direttivo Sezionale
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 04:36 PM ( 8994 Letture)
Sintesi dei verbali delle ultime riunioni del Consiglio Direttivo Sezionale.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Cappello no, cappello sì
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 04:18 PM ( 8557 Letture)
Giovedì scorso, nella sede dei Gruppo, in una delle riunioni settimanali che per noi di Paderno Dugnano hanno valore di Consiglio aperto, in quanto i problemi del Gruppo vengono pubblicamente discussi e dibattuti e le soluzioni adottate sono frutto di consenso unanime o comunque della maggioranza, si è parlato del fatto che alcuni nostri soci "Amici" in occasioni particolari portino il Cappello.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: C'era una volta l'Alpino montanaro....
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 04:11 PM ( 9631 Letture)
Recentemente ho letto su un nostro giornale le risposte di un alto Ufficiale degli Alpini alle domande fattegli dall’intervistatore sull’abolizione della leva e sulla ristrutturazione del Corpo degli Alpini.
Le risposte furono più o meno queste: problemi di bilancio, improbabilità di una guerra in difesa delle Alpi, appartenendo l'Italia all'UE, necessità di ridurre gli organici ed i tempi dell'addestramento come, ad esempio, portare a spalla un obice da 75/13 su una cima elevata, in quanto un elicottero può fare altrettanto e più rapidamente (buio, nebbia e vento permettendo).

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Il futuro dell'esercito
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 03:59 PM ( 8566 Letture)
Ho preso spunto dalla lettura di un articolo/intervista al Col. Pasquale Patrono, Comandante del Distretto Militare di Milano, che a fine anno 2003 cambierà comunque la sua struttura in Comando Distrettuale, con il compito di visita e selezione dei soli Volontari a ferma annuale (VFA), nonché di archivio, documentazione e promozione del reclutamento in ambito regionale lombardo (escluso Brescia e Cremona).
Dicevo, ho preso lo spunto per varie riflessioni più o meno amare, che mi permetto di sottoporre anche agli altri Soci della Sezione A.N.A. di Milano.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Gli Alpini sanno anche ben ''navigare''
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 11:20 AM ( 10237 Letture)
Il nuovo sito internet sezionale milano.ana.it - istruzioni per l’uso
Come tutti avete ben chiaro, oggigiorno è importante essere all'avanguardia, ed un'Associazione come la nostra non può permettersi di rimanere indietro; tra i suoi Soci ha le forze e le capacità adeguate anche per dare le giuste risposte alle più avanzate sfide tecnologiche; anche per ciò che riguarda un campo tecnologicamente sofisticato come Internet.


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Dal Direttore
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 10:19 AM ( 8804 Letture)
La Qualità
C’è un buon vecchio motto che in poche parole descrive una filosofia di approccio alla vita quotidiana: “saper fare, fare e far sapere”.
Per fare ci si deve preparare e si deve poi far sapere ciò che si è fatto, per trasmettere l’esperienza acquisita agli altri.
Io ritengo che questo motto debba essere aggiornato in “saper ben fare, fare bene , e far ben sapere”.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Il verbale dell'Assemblea
Lunedì, 08 Marzo 2004 - 10:09 AM ( 13667 Letture)
ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI – SEZIONE DI MILANO

Verbale Assemblea sezionale ordinaria del 29 febbraio 2004


Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: I nostri Cori - Il Coro del Gruppo Alpini di Melzo
Domenica, 07 Marzo 2004 - 03:53 PM ( 11620 Letture)
La realtà di un coro non si limita al solo concerto pubblico, ma inizia con le prove dei numerosi canti che si hanno nel repertorio e poi si presentano nella manifestazione con una scaletta proposta dal maestro.
Parliamo ora del “Coro Gruppo Alpini di Melzo dell’A.N.A.” che nasce nel 1982 nella cittadina di Melzo per volontà di alcuni soci Alpini iscritti nella Sezione di Milano.



Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: S. Messa in Duomo a suffragio dei Caduti, Alpini e non solo
Domenica, 07 Marzo 2004 - 03:40 PM ( 8560 Letture)
Milano, 14 dicembre 2003, piazza Duomo e dintorni.
Singole persone, coppie e gruppi, sollecitamente si muovono verso la grande Cattedrale gotica.
Meteo benigno ha permesso che per le strade dritte a occidente transitasse, già di buon’ora, il luminoso carro di Elio con Termos accanto.
Sul sagrato lunghe ombre entrano ed escono da altre lunghissime ombre di guglie.
La piazza è invasa da una brulicante eterogenea folla composta da persone convenute dalla città, dalle periferie estese e dai comuni di tutta la regione.
Dall’eterogenicità prevalgono penne e cappelli alpini e vivissime macchie di colore giallo e arancione delle tute della Protezione Civile ANA.
Io ritorno da oltre, oggi sono con i “miei” e ci sto bene.

Note:
 
Veci e Bocia 1-2004: Il commiato di Tona
Venerdì, 05 Marzo 2004 - 04:30 PM ( 10729 Letture)
Se fossi superstizioso potrei attribuire la mancata rielezione alla presidenza della Sezione al noto proverbio: “Anno bisesto, anno funesto”.
Poiché non lo sono, devo reputare, invece, che altre sono state le motivazioni che hanno condizionato la scelta dei soci.
Alcune posso intuirle, altre non le conosco, anche se posso immaginarle.
Da parte mia nulla ho fatto per sollecitare indicazioni interessate.

Ciò che è stato fatto durante i sei anni della mia presidenza, con la collaborazione di coloro che si sono via via succeduti nei Consigli sezionali, era ed è sotto gli occhi, e comunque a conoscenza, di chiunque avesse voluto vedere e valutare per una scelta meditata...

Note:
 
Veci e Bocia 3-2003: Il censimento di tutti i Donatori di Sangue
Mercoledì, 19 Novembre 2003 - 02:53 PM ( 1892 Letture)
Continua il censimento di tutti i Donatori di Sangue della Sezione

Note:
 
Veci e Bocia 3-2003: La funzione del Consigliere Delegato
Mercoledì, 19 Novembre 2003 - 02:15 PM ( 2269 Letture)
Negli scorsi mesi il Presidente ed il Consiglio Direttivo Sezionale hanno dedicato molta attenzione al problema della funzione del Consigliere Delegato addetto ai Gruppi. Qui ne riassumiamo le linee guida per il suo mandato.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Dai nostri Cori - Coro A.N.A. Milano
Lunedì, 17 Novembre 2003 - 01:10 PM ( 2966 Letture)
Una voce dal Coro... quello della Sezione ANA di Milano.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Abbiategrasso - Ricordo di Ambrogio Artusi
Lunedì, 17 Novembre 2003 - 12:48 PM ( 2104 Letture)
Nel luglio scorso, il Gruppo di Abbiategrasso ha subito una grossa perdita.
È “andato avanti” uno degli ultimi reduci di Russia, iscritto al Gruppo da quasi sessanta anni e che aveva ricevuto il riconoscimento dalla Sezione di Milano per gli oltre cinquanta anni di iscrizione: Ambrogio Artusi, classe 1921, originario di Primaluna in Valsassina, arruolato nel 1941 nel 2° reggimento Artiglieria e partito nel luglio 1942 per il fronte russo, inquadrato nella Tridentina.
Visse tutta la campagna di Russia fino al marzo 1943; nel settembre dello stesso anno venne fatto prigioniero dai tedeschi ed internato in un lager fino al luglio 1945.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Castano Primo - Intensa attività estiva del Gruppo
Lunedì, 17 Novembre 2003 - 12:33 PM ( 2084 Letture)
Le nostre attività estive

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: MODERNIZZAZIONE DEI... MODERNI MEZZI DI COMUNICAZIONE
Lunedì, 17 Novembre 2003 - 12:26 PM ( 1981 Letture)
L'aggiornamento del sito della Sezione

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Cernusco sul Naviglio - Al Centro “Don Gnocchi” di Pessano
Lunedì, 17 Novembre 2003 - 12:24 PM ( 2238 Letture)
13 luglio: con gli Alpini il caldo torrido è più sopportabile

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Insieme al Tempio della Fraternità
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 07:43 PM ( 1726 Letture)
I Gruppi di Lacchiarella, Milano Lorenteggio e Vigevano insieme al Tempio della Fraternità.

Nella foto, il piccolo, ma bravo, coro al Tempio della Fraternità.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Gessate: spente 20 candeline
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 07:28 PM ( 1630 Letture)
Cerimonia semplice, oseremmo dire sobria, quella organizzata sabato 6 settembre 2003 dal Gruppo Alpini di Gessate per la celebrazione dei 20° anniversario della fondazione del Gruppo.

Nella foto, la benedizione del nuovo Gagliardetto del Gruppo.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Diario dall’inferno bianco
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 07:19 PM ( 1784 Letture)
Nell’ambito dei festeggiamenti per l’inaugurazione della sede del Gruppo di Missaglia, l’editore Bellavite ha presentato questo volumetto, che raccoglie il diario scritto nella Campagna di Russia dall’Alpino missagliese Vittorio Sirtori
e rinvenuto dalle figlie.
Il materiale è stato ordinato e preparato per la stampa da Domenico F. Ronzoni, con il patrocinio del Centro Studi ANA
e la prefazione del Presidente nazionale.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Cesano Maderno: Festeggiati i quarant'anni di vita
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 06:52 PM ( 2905 Letture)
Celebrato il 40° di fondazione del Gruppo di Cesano Maderno

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Missaglia in festa per l'inaugurazione della splendida sede del Gruppo
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 06:37 PM ( 2118 Letture)
Domenica 19 ottobre il Gruppo di Missaglia ha inaugurato con una affollata cerimonia la sua nuova, magnifica baita.


Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Dal Consiglio Direttivo Sezionale
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 06:00 PM ( 1654 Letture)
Sintesi dei verbali delle riunioni del Consiglio Direttivo Sezionale

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: A Rossosch 10 anni dopo
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 04:15 PM ( 1965 Letture)
La nostra Sezione a Rossosch

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Minicorso di giornalismo per il 2° Raggruppamento
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 04:06 PM ( 1896 Letture)
"Veci e Bocia" al convegno di giornalismo ANA a Brezzo di Bedero

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Parliamo di sport
Venerdì, 14 Novembre 2003 - 03:56 PM ( 1888 Letture)
Le attività sportive della Sezione

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: A Legnano festeggiati i 75 anni della Sezione ed i 70 del Gruppo
Domenica, 09 Novembre 2003 - 06:35 PM ( 2620 Letture)
Hanno sfilato con noi i "Bocia" del Feltre.

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Dal Direttore di Veci e Bocia
Domenica, 09 Novembre 2003 - 06:31 PM ( 2340 Letture)
Auguri da "Veci e Bocia"

Note:
 
Veci e Bocia 4-2003: Dal Presidente
Domenica, 09 Novembre 2003 - 05:26 PM ( 2630 Letture)
Auguri dal Presidente di Sezione

Note:
 
Album fotografico


Calendario 2017


Link Portale ICS


Calendario appuntamenti
<<     Dicembre 2017    >>
L M M G V S D




Login




 


Registrazione

Recupero pwd smarrita.



ADEMPIMENTI FISCALI


Stampa alpina


Concorso letterario


Belle famiglie alpine


Cerca nel portale



Veci e Bocia on-line


I Quaderni sezionali


Portale ANA nazionale


Mercatino


Radio Meneghina


 

Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Milano
Via V.Monti, 36 - Milano - Codice Fiscale 80122270152 - Partita I.V.A. 06101210158
Copyright © 2004 - 2008 Sezione ANA di Milano - Webmaster: Michele Tresoldi - Gigi Rodeghiero

Web site powered by PostNuke ADODB database library PHP Language Supporto Italiano PostNuke
Questo sito è stato creato con PostNuke, un sistema di gestione di portali scritto in PHP. PostNuke è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL. Puoi visualizzare le nostre news usando il file backend.php

Powered by AutoTheme

Powered by the AutoTheme HTML Theme System
Page created in 1.258442 Seconds